Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nell'ottobre dello scorso anno, Olympus ha venduto la sua attività di fotocamere a un fondo di investimento giapponese, ritirando il marchio Olympus per le sue fotocamere.

Le fotocamere ora rientrano nel marchio "OM System" e, con l'annuncio dell'OM-1, diamo il nostro primo sguardo a come sarà la vita dopo l'Olimpo.

Se il nome OM-1 suona familiare, potresti ricordare la classica reflex Olympus da 35 mm che ha lanciato la linea OM nel 1972.

Non commettere errori, tuttavia, il nuovo OM-1 è uno sparatutto mirrorless ad alte specifiche che utilizza il sistema di obiettivi Micro Quattro Terzi preferito del marchio.

È interessante notare che l'OM-1 presenta ancora il marchio Olympus sul corpo della fotocamera, ma la società ha detto a DPreview che questa sarà probabilmente l'ultima volta che sarà presente.

Quando si tratta di specifiche, l'OM-1 utilizza un nuovo sensore CMOS impilato da 20 MP e un processore aggiornato. Il processore consente l'acquisizione di immagini fisse all'incredibile velocità di 120 fotogrammi al secondo in modalità completamente manuale.

Con l'autofocus e l'esposizione automatica attivi rallenta un po' ma può comunque raggiungere un impressionante 50 fotogrammi al secondo.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

L'OM-1 può anche girare video 4K a 60 fps per un massimo di 90 minuti con una batteria e che si estende fino a due ore se viene utilizzata l'alimentazione esterna.

La carrozzeria sembra essere in linea con il tipico stile Olympus, ma ha un design completamente nuovo. Non è solo all'esterno, anche il sistema di menu è stato rielaborato.

È dotato di un delizioso mirino OLED da 5,76 milioni di punti e un touchscreen estraibile da 3 pollici sul retro.

Chi è interessato dovrà essere pronto a sborsare un po' dato che la versione solo per il corpo arriva a $ 2,199. È anche disponibile come kit con un obiettivo 12-40 mm f2.8 aggiornato per $ 2.799.

I tiratori di Olympus, e chiunque abbia investito nell'ecosistema Micro Quattro Terzi, saranno sicuramente felici di vedere nuove fotocamere di fascia alta che continuano a supportare la piattaforma.

Se sei interessato a prenderne uno, il sistema OM OM-1 sarà disponibile dall'inizio di marzo e i preordini sono ora attivi.

squirrel_widget_6582946

Scritto da Luke Baker.