Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con la fine di così tanti importanti spettacoli nel 2020 - non cera CP + in Giappone, per esempio - sono mancate nuove entusiasmanti uscite per la fotocamera. Soprattutto dai grandi marchi, come Nikon. Si dice, tuttavia, che cambierà nei prossimi mesi.

Con lattenzione dellazienda ora sulla sua linea di mirrorless, la serie Z, il 2020 vedrà unespansione della messa a fuoco con il presunto rilascio di due nuove fotocamere: la Z5 e la Z30.

Lo Z5 siederà sotto lo Z6 (nella foto), probabilmente raggiungerà un prezzo più attraente e porterà caratteristiche leggermente annacquate al modello full frame.

Allaltra estremità della scala cè lo Z30, destinato a stare sotto lo Z50 , portando ancora meno funzioni per un prezzo più accessibile alla gamma di sensori APS-C.

Forse la voce più grande, tuttavia, è che nel 2021 ci sia un piano per un nuovo modello in cima alle classifiche: lancora senza nome " Z9 ". È passato molto tempo, poiché a metà del 2019 abbiamo scritto delle cinque funzionalità che vorremmo vedere in una fotocamera del genere . Inevitabilmente sembra che sia stato ritardato.

Ci sembra tutto molto sensato se queste voci sono vere. Lazienda ha bisogno di introdurre quel kit sul mercato per espandere la sua gamma, specialmente con Canon che offre già M50 e R5 (probabilmente paragonabili a Z30 e Z5).

Scritto da Mike Lowe.