Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Fujifilm ha affermato da tempo che non realizzerà un sensore full frame per una fotocamera. Si concentra invece sul medio formato, con la sua serie GFX che offre un sensore massiccio di livello successivo con una risoluzione significativa.

E ora sta offrendo il prossimo passo in quel viaggio: il GFX 100S. Questo mostro da 102 megapixel è molto più piccolo delloriginale GFX 100, mira a un nuovo pubblico e sostituisce il precedente modello 50S.

Ecco le differenze tra le fotocamere di medio formato Fujifilm GFX 100 e 100S.

Design

  • GFX 100: 156 x 144 x 75 mm / 1400 g
  • GFX 100S: 150 x 104 x 44 mm / 900 g
  • Entrambe le fotocamere: obiettivi Fujifilm G mount
  • Solo GFX 100S: resistente agli agenti atmosferici

Questo è il principale elemento di differenziazione. Fuji ha tagliato il 30% delle dimensioni e 500 g dalloriginale GFX 100 nella GFX 100S. È una fotocamera molto più piccola e leggera, ancora di più rispetto alla precedente G50S.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Entrambe le fotocamere utilizzano ancora il sistema di obiettivi con attacco G, quindi non cè alcun cambiamento, è solo che ora ottieni un corpo molto più piccolo che, in modo critico, è anche resistente alle intemperie (nessuna valutazione esatta fornita) in modo da poterlo usare con più sicurezza sul campo .

Sensore

  • Entrambe le fotocamere: sensore medio formato da 102 megapixel (43,8 × 32,9 mm)
    • Array Bayer, non design X-Trans CMOS
    • Sensibilità ISO 100-102.400
  • GFX 100: stabilizzazione nel corpo (IBIS) a 5,5 stop
  • GFX 100S: Nuovo sistema IBIS a 6 stop

Sotto il cofano di entrambe le fotocamere cè lo stesso sensore e processore. Ciò significa le stesse immagini da 102 megapixel e risultati da entrambe le fotocamere.

Tuttavia, la GFX 100S, per essere più piccola, ha dovuto riprogettare molti dei componenti - cè un nuovo otturatore, cambio della batteria, nuovo sistema di stabilizzazione nel corpo (IBIS) - che ha portato a una stabilizzazione più avanzata fino a 6 fermate questa volta.

Schermo e Finder

  • GFX 100: mirino elettronico intercambiabile, 0,5 pollici, 5,76 m di punti, ingrandimento 0,86x
  • GFX 100S: EVF fisso, 3,69 m di punti, 0,77x ingrandimento
  • Entrambe le fotocamere: LCD da 3,2 pollici, 2,36 m di punti
  • Entrambe le fotocamere: piastra superiore LCD da 1,8 pollici

Nel rendere la GX 100S più piccola, anche il mirino elettronico è fissato allinterno del corpo. Non puoi tirarlo fuori, non puoi angolarlo. È fissato in posizione in uno stile più simile a una DSLR. Non andrà bene per tutte le configurazioni dello studio, ma poi se sei legato allo studio il modello precedente a basso costo potrebbe avere più senso.

Entrambe le fotocamere sono dotate dello stesso schermo LCD sul retro e di una piastra superiore integrata per impostazioni e controlli rapidi. Questultimo ha le stesse dimensioni nel 100S, nonostante il corpo sia molto più piccolo.

Prestazione

  • Entrambe le fotocamere: autofocus a rilevamento di fase da 3,78 m pixel (PDAF)
  • GFX 100: batteria NP-T125 (fino a 400 fotogrammi)
  • GFX 100S: batteria NP-W235 (fino a 460 fotogrammi)
  • GFX 100: Battery grip verticale integrato
  • GFX 100S: nessun battery grip verticale

Loriginale GFX 100 ha un battery grip integrato per consentire una più facile presa con orientamento verticale e orizzontale. Questo è andato nel GFX 100S per motivi di scala e non puoi aggiungerne uno su nessuno dei due. Viene venduto così comè, senza possibilità di accessori. Tutto in nome della piccola taglia.

Anche la batteria rimovibile è avanzata nel 100S, quindi puoi aumentare il numero di fotogrammi per carica.

In termini di funzionamento, le due fotocamere dispongono dello stesso sistema AF a rilevamento di fase, ma il 100S ha piccole modifiche per migliorare il rilevamento di volti/occhi e il tracciamento a lunga distanza. Entrambi possono scattare a -5,5 EV, quindi in condizioni di scarsa illuminazione.

Prezzo

  • GFX 100 (solo corpo, al momento del lancio): £ 9.999 / € 9.999
  • GFX 100S: £ 5.499 / € 5.999

La grande spinta qui è che il GFX 100S è molto più economico del GFX 100 originale: non è solo il peso che è stato tagliato, ma si sta avvicinando alla metà del prezzo. Lunica cosa che stai davvero perdendo nel 100S è la possibilità di rimuovere o regolare il mirino.

Questa è generalmente una buona notizia per coloro che stanno guardando una fotocamera full frame di fascia alta e potrebbero essere tentati di spendere un tocco in più su questa soluzione di medio formato.

Scritto da Mike Lowe.