Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La tecnologia della fotocamera ha fatto molta strada dai primi giorni della camera oscura .

I produttori e gli inventori hanno provato e testato una moltitudine di diversi modelli di fotocamere, alcuni bizzarri, altri matti, altri di incredibile successo. Nel corso degli anni, ci sono state un sacco di fotocamere strane e meravigliose di tutte le forme e dimensioni.

Dalle fotocamere per mitragliatrici pronte per la battaglia ai design fantascientifici e ai bizzarri supporti di memorizzazione, raccogliamo una selezione delle fotocamere più strane, rare e comuni da creare.

Hannes Grobe [CC BY-SA 4.0]via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 2

Apple Quick Take 100

L'Apple QuickTake è stata una delle prime e ultime fotocamere digitali sviluppate da Apple.

Questa fotocamera sembrava più un proiettore rispetto al classico design della fotocamera e poteva scattare 32 foto con uno sbalorditivo 0,08 MP o otto scatti a 640x480. Rilasciato originariamente nel 1994, è stato commercializzato da Apple fino al 1997 ma non è riuscito a prendere piede ed è stato abbandonato in quell'anno.

Morio [CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 3

Sony Digital Mavica

Nel 1981, Sony ha lanciato la Mavica come la prima fotocamera fissa elettronica al mondo. Non era una fotocamera digitale nell'attuale comprensione poiché il suo sensore produceva un segnale video analogico catturato su dischi floppy video. Le immagini catturate possono quindi essere visualizzate su un televisore.

Le cose hanno fatto molta strada da allora.

Leica Camera AGLe fotocamere più insolite mai realizzate image 4

Leica DMR

La Lecia DMR è stata la prima fotocamera reflex ibrida da 35 mm al mondo con l'opzione per la fotografia digitale o analogica.

Nella tipica moda Lecia, aveva un prezzo di $ 6.000 e non aveva molto senso finanziario, ma era visto da molti come il Santo Graal della transizione tra pellicola e fotografia digitale.

user13867742/ebay.comLe fotocamere più insolite mai realizzate image 5

Leica S1

Questa fotocamera Lecia era interessante non solo per la sua forma e design, ma anche per il fatto che offriva attacchi per obiettivi Nikon, Contax, Canon FD e Minolta.

Il design insolito significava che catturava immagini quadrate utilizzando obiettivi da 35 mm.

Don DeBold [CC BY 2.0], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 6

Rollei 35

La Rollei 35 era una fotocamera con mirino in miniatura che fu originariamente introdotta nel mondo nel 1966 ed era la fotocamera più piccola dell'epoca.

Negli anni successivi sono stati prodotti circa due milioni di queste fotocamere e il design è continuato fino al 2015.

LytroLe fotocamere più insolite mai realizzate image 7

Litro

Lytro è una fotocamera a campo luminoso originariamente sviluppata in formato tascabile ed era interessante non solo per la sua forma insolita, ma anche perché era in grado di rimettere a fuoco le immagini dopo essere state scattate.

Anche i modelli successivi sarebbero stati intriganti, con un'apertura fissa misurava la risoluzione in mega raggi anziché in megapixel ed era in grado di mettere a fuoco da 0 mm all'infinito.

George Raymond Lawrence, via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 8

La macchina fotografica mastodontica di George Lawrence

Nel 1900, George Lawrence costruì la fotocamera più grande del mondo per scattare una foto di un treno e catturare tutte le carrozze in un unico scatto: una panoramica rivoluzionaria per l'epoca.

George Lawrence si è fatto un nome con acrobazie come questa e ha anche preso provvedimenti nell'innovazione della fotografia aerea che includeva scattare fotografie da mongolfiere e con aquiloni che trasportano la fotocamera. Un'altra delle sue famose immagini panoramiche ha mostrato le conseguenze del terremoto del 1906 con le rovine di San Francisco.

2018 LightLe fotocamere più insolite mai realizzate image 9

Luce L16

La Light L16 era una fotocamera dal design eccentrico che utilizzava 16 moduli fotocamera per acquisire più scatti ad alta risoluzione a lunghezze focali variabili, tutto in una volta. L'idea qui era quella di creare una fotocamera che funzionasse come una buona via di mezzo tra una grande DSLR per la qualità e una fotocamera compatta per la portabilità.

Le immagini catturate sono state fuse insieme in una foto da 52 megapixel che potrebbe avere la messa a fuoco modificata in seguito e offrire "prestazioni eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione". Questo sembra sicuramente essere stato ispirato da una mosca e si distingue nella nostra lista di fotocamere insolite.

westborncam1/ebayLe fotocamere più insolite mai realizzate image 10

Konishoruko (Konica) Rokuoh-Sha Tipo 89 Mitragliatrice Macchina fotografica giapponese della seconda guerra mondiale

Durante la seconda guerra mondiale, le forze militari di tutto il mondo costruirono varie telecamere da battaglia per scopi di addestramento.

Una di queste fotocamere è stata prodotta per l'aviazione giapponese da Konishoruko, un produttore di fotocamere che in seguito sarebbe stato chiamato Konica.

Questo tipo di telecamere sono state montate sugli aerei al posto di vere mitragliatrici e hanno aiutato con i test e l'addestramento dei piloti confermando le uccisioni e valutando la loro precisione. Quando il pilota ha premuto il grilletto delle sue armi, sono state riprese le riprese di ciò a cui mirava e il filmato catturato è stato quindi analizzato dopo l'atterraggio dell'aereo.

Se ti piace l'aspetto di uno, è attualmente disponibile per l' acquisto da eBay .

IlfordLe fotocamere più insolite mai realizzate image 11

HARMAN Titan

Questa fotocamera a foro stenopeico è stata realizzata in ABS stampato a iniezione, acciaio inossidabile e rifinita con un rivestimento antiscivolo che la rendeva estremamente resistente e in grado di resistere sia agli elementi naturali che alla manipolazione ruvida.

Nell'era della fotocamera digitale, la fotocamera stenopeica HARMAN TITAN mantiene in vita una delle più antiche forme di fotografia con la tradizionale acquisizione di pellicole attraverso un dispositivo stenopeico.

Polaroid OriginalsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 12

Impossible I-1 Instant Film Camera

Questa fotocamera dall'aspetto insolito è considerata una delle "fotocamere istantanee più avanzate mai realizzate". In un'era di semplice fotografia da smartphone e fotocamere digitali, questa fotocamera è progettata per consentire agli utenti di sperimentare con le proprie fotografie e offrire agli appassionati di analogico la possibilità di scattare foto istantanee con precisione digitale.

È una fotocamera dall'aspetto incredibilmente insolito nell'era digitale, ma ha sicuramente anche molte stranezze interessanti con la connettività Bluetooth, un'app per smartphone e altro che consente doppie esposizioni, dipinti di luce e una moltitudine di altre funzioni speciali.

Lomography 1994–2018Le fotocamere più insolite mai realizzate image 13

Lomography LomoKino 35mm Film Camera

Una versione moderna di una fotocamera retrò, la fotocamera a pellicola LomoKino 35mm di Lomography è una fotocamera in movimento da 35 mm a manovella in stile classico che consente agli utenti di catturare 144 fotogrammi di film su un rullino da 36 esposizioni.

Senza dubbio una fotocamera con un appeal di mercato molto di nicchia, ma anche un'aggiunta bizzarra e meravigliosamente insolita alla nostra lista.

MinoxLe fotocamere più insolite mai realizzate image 15

Fotocamera digitale Minox DCC 14.0

Questa è una versione miniaturizzata della classica fotocamera MINOX ed è presentata come un vero esempio di ingegneria tedesca di prima classe.

Con una meccanica di precisione e un'elevata attenzione ai dettagli, questa minuscola fotocamera è in grado di scattare scatti da 14 megapixel con una qualità che smentisce le sue dimensioni.

2003 - 2018 DxO LabsLe fotocamere più insolite mai realizzate immagine 14

Fotocamera digitale DxO ONE con Wi-Fi

La fotocamera digitale DxO ONE è strana in quanto non funziona come una fotocamera a sé stante, deve essere collegata a un iPhone Apple per funzionare.

Questo componente aggiuntivo per smartphone acquisisce immagini da 20,2 MP attraverso un obiettivo f/1,8 equivalente a 32 mm. Con velocità dell'otturatore fino a 1/20.000 di secondo, un livello di sensibilità ISO massimo di 51.200 e una serie di altre impostazioni, offre fotografie incredibili direttamente dal tuo telefono.

Avangard OpticsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 17

Fotocamera spia con spilla per viso sorridente Avangard Optics

Una fotocamera stenopeica incorporata in una spilla con faccina sorridente che funziona come una fotocamera spia e può essere fissata ai vestiti per acquisire video a 480p a 30 fps.

È anche in grado di acquisire immagini fisse e registrare immagini su una scheda microSD. Sicuramente una strana telecamera, dubitiamo che molte telecamere spia siano così poco sottili.

John Nuttall/Flickr.comLe fotocamere più insolite mai realizzate immagine 18

Konica AiBORG

Questa fotocamera dall'aspetto insolito di Konica è stata originariamente rilasciata nel 1991 ed è stata rapidamente chiamata fotocamera di Darth Vader per le sue caratteristiche stilistiche insolite.

La Konica AiBORG è una fotocamera con mirino point-and-shoot da 35 mm con un design ampio e incredibilmente distintivo. È in particolare una delle prime fotocamere in grado di eseguire il superzoom con messa a fuoco automatica.

Lomography 1994–2018Le fotocamere più insolite mai realizzate image 16

Lomography Konstruktor F Kit fai-da-te per fotocamera SLR con pellicola da 35 mm

Il regalo perfetto per l'appassionato di fotografia che ha già tutto è una scatola con una fotocamera fai-da-te all'interno. Il Konstruktor F consente alle persone di costruire il proprio 35 mm da zero con tutte le parti necessarie.

L'idea qui è di dare all'utente un ritrovato apprezzamento per gli intricati meccanismi dietro le fotocamere analogiche e come funzionano. Inoltre, c'è senza dubbio qualcosa di speciale nell'utilizzo di una fotocamera DSLR funzionante che hai costruito tu stesso.

Ignis [CC-BY-SA-3.0] via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 19

Contax AX

Questa fotocamera con pellicola da 35 mm dall'aspetto ingombrante è stata lanciata da Kyocera nel 1996 e vantava un esclusivo sistema di messa a fuoco automatica che funzionava con obiettivi di messa a fuoco manuale.

Questo era insolito per l'epoca e lo faceva risaltare come un design strano e meraviglioso della fotocamera.

Hiyotada [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 21

Olimpo Ecru

Questa fotocamera Olympus dal design insolito era in parte limitata a sole 20.000 unità.

L'Ecru era una fotocamera in edizione limitata che prendeva il nome dalla parola francese per "non sbiancato" e doveva essere un simbolo per "vivere una vita intellettualmente migliorata, naturale come un panno non sbiancato".

LordKalvan [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 22

Zenit Photosniper

Un'altra fotocamera che assomiglia alle fotocamere da battaglia che abbiamo presentato in precedenza in questo elenco, la Zenit Photosniper, una delle numerose fotocamere in stile fucile originariamente concepite per uso militare o per la fotografia sul campo di battaglia.

Questi stili di fotocamera sono stati utilizzati in modo più famoso da Nikita Kruschev, che è stato il leader dell'Unione Sovietica dal 1955 al 1964.

Fisher-PriceLe fotocamere più insolite mai realizzate image 24

Fisher Price PXL-2000

Questa fotocamera Fisher-Price era conosciuta come KiddieCorder ed era una videocamera in bianco e nero rilasciata negli anni '80 e utilizzava cassette audio per le sue registrazioni.

Sebbene non sia una tecnologia fotografica all'avanguardia, questa piccola videocamera era ancora molto ricercata all'epoca per essere un giocattolo fantastico, ma anche in seguito da registi alternativi che amano l'aspetto estetico low-fi.

Samuel Donvil [CC BY-SA 4.0)], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 25

Stilofot

A metà degli anni '50, SECAM sviluppò questa telecamera a forma di penna che sembrava una telecamera spia di dimensioni perfette. La fotocamera Stylophot utilizzava una pellicola da 16 mm a doppia perforazione e catturava immagini 10x10 mm di qualità non sbalorditiva.

Tuttavia, era sicuramente una fotocamera strana e meravigliosa e una grande aggiunta alla nostra lista.

Special Auction ServicesLe fotocamere più insolite mai realizzate image 26

Petalo di Sakura

Nel 1947, la Petal Optical Company del Giappone crea la PETAL, la fotocamera subminiaturizzata più piccola al mondo.

Il Guinness dei primati considera questa fotocamera "la più piccola fotocamera mai realizzata" con un diametro di appena un pollice. Questa minuscola fotocamera era in grado di scattare sei foto su un pezzo di pellicola tagliata che poteva essere sostituita alla luce del giorno ma era difficile da usare.

Morvan [CC BY-SA 2.5], Via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 23

Pentax Auto 110

Il sistema fotografico Pentax-110 afferma di essere il più piccolo sistema SLR con obiettivo intercambiabile mai creato. Era così piccolo che la fotocamera stessa si adattava perfettamente al palmo della mano.

Questo sistema di fotocamere era in grado di funzionare con diversi obiettivi intercambiabili e divenne rapidamente estremamente popolare tra 110 appassionati di cartucce per pellicole.

www.liveauctioneers.comLe fotocamere più insolite mai realizzate immagine 28

Doryu 2-16

Il Doryu 2-16 è un altro esempio di fotocamere create sotto forma di pistole e armi. Queste telecamere a pistola furono sviluppate negli anni '50 per le task force di polizia e sorveglianza, ma ne furono prodotte solo circa 600.

Bob Blaylock [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 27

Minolta 110 reflex con zoom

Questa fotocamera dalla forma strana è stata la prima reflex nel formato pellicola 110 ad essere rilasciata. Questa forma insolita è nata quando Minolta ha preso la forma piatta della tipica fotocamera tascabile 110 e ha aggiunto un obiettivo più grande e una gobba a prisma.

Che cos'è il Pocket-lint daily e come lo ricevi gratuitamente?

Vantava una serie di altre caratteristiche tra cui l'esposizione automatica a priorità di diaframmi, la compensazione dell'esposizione e consentiva anche l'uso di velocità della pellicola diverse da ISO 100 e 400.

E Magnuson [CC BY 2.0], via Flickr.comLe fotocamere più insolite mai realizzate image 20

Olympus AZ-4/Ricoh Mirai

Nel 1988 Ricoh ha lanciato sul mercato questa curiosa fotocamera bridge. È stata creata in collaborazione con Olympus ed è stata una delle poche fotocamere SLR con messa a fuoco automatica prodotte da Ricoh.

Questa fotocamera presentava un design che la faceva sembrare qualcosa di simile a un incrocio tra una videocamera e un proiettore ed era pensata per offrire una sensazione futuristica supportata da specifiche impressionanti. Con un obiettivo zoom fisso 35 – 135 mm, un'apertura da f/4.2 (grandangolo) a f/5.6 (teleobiettivo), tempi di posa di 32 sec – 1/2000 sec, autofocus TTL era sicuramente una fotocamera interessante per l'epoca.

CASIO Europe GmbHLe fotocamere più insolite mai realizzate image 32

Casio Exilim TRYX/TR100

Questa strana e meravigliosa fotocamera di Casio presentava una cornice girevole e ruotabile con un display touch-screen che consentiva agli utenti di acquisire immagini da una varietà di angolazioni.

Era anche una fotocamera super sottile e compatta, facile da usare e ancora più facile da portare con te in movimento.

Amazon.comLe fotocamere più insolite mai realizzate image 29

Canon Photura

La Canon Photura era una fotocamera Canon dalla forma strana che aveva diversi nomi tra cui "Epoca" in Europa e "Autoboy Jet" in Giappone.

Questa fotocamera faceva parte della gamma di fotocamere Canon Sure Shot e aveva un obiettivo zoom 35-105 mm con un potente flash integrato. Questa strana fotocamera sembra più una torcia che una fotocamera, ma è così originale che è stata selezionata per essere esposta al Museo di Arte Moderna di New York.

Mattel Inc.Le fotocamere più insolite mai realizzate image 31

Barbie Videogirl

Video Girl Barbie era una videocamera point-of-view rivolta ai bambini. Questa piccola macchina fotografica è stata incorporata in un modello di Barbie Girl con l'obiettivo che fa parte della sua collana.

Un mirino LCD sulla schiena permetteva ai bambini di vedere cosa stavano registrando e Video Girl Barbie era in grado di registrare fino a 25 minuti di filmati che potevano poi essere trasferiti su un PC. Sicuramente eccentrico, se non altro.

2018 RICOH IMAGING COMPANY, LTDLe fotocamere più insolite mai realizzate image 33

Sistema Ricoh GXR

La Ricoh GXR è un'aggiunta insolita a questo elenco poiché, laddove le fotocamere standard hanno un obiettivo e un sensore fissi o obiettivi intercambiabili, questa fotocamera accetta unità intercambiabili, ciascuna con un obiettivo, un sensore e un motore di elaborazione delle immagini. Ciò ha consentito diversi vantaggi, inclusa la possibilità di ottimizzare ogni unità per attività fotografiche specifiche in cui le altre fotocamere avrebbero fatto affidamento sullo stesso sensore anche con obiettivi diversi.

Le unità sigillate prodotte per questo sistema hanno anche protetto il sensore da polvere, danni e contaminazioni. Ovviamente c'è un costo aggiuntivo, che potrebbe scoraggiare molti dall'acquisto.

Seitz PhototechnikLe fotocamere più insolite mai realizzate image 34

Seitz 6x17 digitale

Questa fotocamera è una fotocamera che non è una fotocamera. In realtà è uno scanner che scansiona le immagini molto lentamente e deve essere montato su una superficie stabile a causa dei tempi di scansione lenti.

Richiede anche l'uso di apparecchiature informatiche e batterie di accompagnamento per farlo funzionare, il che lo rende piuttosto specialistico. Tuttavia, il Seitz 6x17 Digital ha entusiasmato le persone nel 2006 quando ha promesso fotografie da 160 MP per soli $ 40.000.

John Kratz [CC BY-SA 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)], via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 30

Petri fotocromatico

La Petri Fotochrome era una fotocamera insolita con un design eccentrico. Questa fotocamera rifletteva l'immagine catturata sul piano della pellicola che correva parallelo al suolo, da qui il design insolito della fotocamera.

Questo progetto è stato un fallimento in quanto richiedeva l'uso di una pellicola proprietaria che lo rendeva difficile e costoso da usare. Il risultato è stata una fotocamera straordinaria che era un vero disastro e può ancora essere acquistata oggi nella sua confezione originale perché così tante non sono mai state utilizzate.

Ricoh Imaging.co., LtdLe fotocamere più insolite mai realizzate image 36

Pentax 'Korejanai' Kx

Questa fotocamera Pentax ha avuto una tiratura estremamente limitata con appena 100 unità create e vendute. La Pentax "Korejanai" Kx è stata realizzata in modo colorato per abbinarsi al modello di robot Korejanai.

I colori erano l'unica cosa che lo distingueva dai modelli standard con il corpo della fotocamera e l'obiettivo identici alle fotocamere Pentax DA-L standard.

fotooehlmann11/ebay.comLe fotocamere più insolite mai realizzate image 35

Ricoh LX-22 XOBBOX

Questa telecamera trasparente è anche conosciuta come XOBBOX, da non confondere con la console di gioco di Microsoft. Vantava un guscio trasparente che permetteva agli utenti di vedere il funzionamento interno della fotocamera.

Naturalmente, la camera della pellicola stessa non era trasparente poiché aveva bisogno di protezione dalla luce naturale. Ancora una fotocamera brillantemente insolita con un design colorato e bizzarro.

Evan-Amos, via Wikimedia CommonsLe fotocamere più insolite mai realizzate image 37

Fotocamera Game Boy

La Game Boy Camera è stata rilasciata come fotocamera tascabile alla fine degli anni '90 ed era compatibile con tutti i dispositivi Game Boy sul mercato.

La fotocamera poteva catturare immagini digitali in bianco e nero utilizzando la tavolozza a quattro colori del sistema Game Boy, ma era un po' bizzarra e non molto richiesta. L'azienda ha cessato la produzione quattro anni dopo.

2018 RICOH IMAGING COMPANY, LTD.Le fotocamere più insolite mai realizzate image 38

Pentax Optio NB1000

Questa fotocamera dall'aspetto strano funzionava con i nanoblocchi e consentiva agli utenti di creare i propri progetti di fotocamera attaccando blocchi alla parte anteriore della fotocamera.

Questa fotocamera era disponibile in una varietà di colori ed è in grado di catturare immagini da 14 MP con uno zoom ottico 4x e un display digitale da 3". Sicuramente una fotocamera strana, progettata brillantemente per le persone creative là fuori.

SMaL Camera Technologies, IncLe fotocamere più insolite mai realizzate image 39

SMaL ultra tascabile

L'Ultra-Pocket SMaL è forse meglio descritto dal blurb dal sito Web dell'azienda:

"L'Ultra-Pocket è la fotocamera digitale entry-level perfetta per le persone e le famiglie che desiderano una vera fotocamera tascabile senza sacrificare l'accessibilità e la qualità. "Quando le persone vedono e usano l'Ultra-Pocket, è normale che reagiscano con un ' Oh!' almeno due volte", ha affermato Keith Fife, Vice President, Engineering, SMaL Camera Technologies. "Il primo 'wow' è una reazione alle dimensioni ultrasottili della fotocamera, letteralmente le dimensioni di una carta di credito e solo 0,2" (6 mm) sottile. Il secondo si verifica quando vedono come la tecnologia Autobrite™ cattura chiaramente i dettagli scuri di una scena assicurando che le regioni luminose non siano mai saturate".

L'Ultra-Pocket vanta durata e un elegante contorno argentato. La sua risoluzione VGA (300.000+ pixel) è ideale per inviare immagini via e-mail o per postare sul web. La memoria rimovibile MultiMediaCard da 8 MB inclusa può contenere fino a circa 40 immagini. La connettività USB garantisce download e connettività rapidi con Windows. La fotocamera sta facilmente in tasca, va praticamente ovunque tu vada e offre un semplice utilizzo punta e clicca. Con l'Ultra-Pocket, catturare e condividere le immagini della vita non è mai stato così comodo."

Certamente alcuni vanti interessanti e una piccola fotocamera eccentrica che è tanto sottile quanto matta.

muchmorsales/ebay.comLe fotocamere più insolite mai realizzate image 41

Kowa TD-1

Questa fotocamera si distingue davvero dalla massa. È una fotocamera digitale con zoom super teleobiettivo che offre una lunghezza focale sbalorditiva da 450 a 1350 mm.

Ha uno stile SLR e utilizza un otturatore con telecomando per ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera che altrimenti sarebbero un problema serio a livelli di zoom così elevati.

rnc1omocha/Yahoo Japan CorporationLe fotocamere più insolite mai realizzate image 40

Sanyo IDC-1000Z

Il Sanyo IDC-1000Z era un dispositivo piuttosto interessante quando è stato rilasciato per la prima volta nel 2000.

Questa fotocamera era certamente non convenzionale che utilizzava dischi magnetoottici per archiviare le immagini. Ci sono voluti solo scatti da 1,5 MP con uno zoom 3x, ma includeva sicuramente un design interessante.

PanonoLe fotocamere più insolite mai realizzate image 42

Panono

Questa fotocamera sferica include 36 obiettivi separati racchiusi in un guscio protettivo in plastica. Ogni obiettivo utilizza un sensore da 1/4" che consente di acquisire un'immagine a 360 gradi da 108 MP quando tutte le foto sono combinate. Sicuramente sbalorditivo, decisamente strano.

YI TechnologyLe fotocamere più insolite mai realizzate foto 2

Tecnologia YI HALO

Questa cosa dall'aspetto strano e meraviglioso è conosciuta come YI Technology HALO. Una fotocamera che sfoggia 17 diversi moduli fotocamera progettati per acquisire viste a 360 gradi e tutto ciò che la circonda.

Nel momento in cui scrivo, una di queste bestie ti farà guadagnare $ 17.000!

bhphotovideoLe fotocamere più insolite mai realizzate foto 4

Regalo Trenz Woodsum Pinhole Camera

Quello che stai guardando qui è una fotocamera stenopeica. Che di per sé è abbastanza comune, ma di solito non sono fatti di legno come la Gift Trenz Woodsum Pinhole Camera.

Questa fotocamera è anche una fotocamera fai-da-te, costruiscila tu stesso una fotocamera da 35 mm che si distingue sicuramente dalla massa. Eccentrico e insolito.

bhphotovideoLe fotocamere più insolite mai realizzate foto 5

Fotocamera digitale a campo luminoso Lytro Illum

Un'altra fotocamera Lytro fa parte della nostra lista. Questo è piuttosto moderno, ma ancora una volta rimane eccentrico. Questa fotocamera ha un'apertura fissa e può mettere a fuoco da 0 mm a infinito.

Ancora una volta la risoluzione delle sue foto è misurata in megaray, non in megapixel, il che è abbastanza strano di per sé.

collection-appareilsLe fotocamere più insolite mai realizzate foto 6

Licenza Asanuma Acmel-4

Questa straordinaria fotocamera in stile retrò proveniente dal Giappone ed è stata progettata per consentire lo scatto di quattro fotografie formato tessera contemporaneamente.

Aveva anche un supporto Polaroid che lo rendeva in grado di consegnare le fotografie in tempi molto rapidi.

WikipediaLe fotocamere più insolite mai realizzate foto 7

Macchina fotografica del piccione

I piccioni viaggiatori erano stati ampiamente utilizzati durante il XIX e il XX secolo. Quando l'uomo ha iniziato a sperimentare con la fotografia aerea usando gli aquiloni, aveva senso che alla fine le persone si sarebbero rivolte agli uccelli come un altro mezzo per scattare foto.

Nel 1907, Julius Neubronner, legò una macchina fotografica ritardata in miniatura a un piccione con un'imbracatura e iniziò a produrre autentiche fotografie aeree. Tanta strada dalla fotografia con i droni di oggi, ma l'inizio.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Britta O'Boyle.