Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sia Insta360 Go 2 che DJI Action 2 hanno suscitato molto scalpore durante le loro uscite. Non contenti di essere solo un altro concorrente di GoPro , sia Insta360 che DJI hanno dato la loro interpretazione su come dovrebbe apparire una action cam nei tempi moderni. In entrambi i casi, la risposta è stata più piccola, più leggera e più modulare.

Sebbene queste fotocamere abbiano molto in comune, c'è anche un oceano di differenze. Quindi, quale dovresti prendere? O dovresti semplicemente restare con la collaudata e vera GoPro? Scopri di più di seguito.

squirrel_widget_4282135

Design

  • Insta360 Go 2: 26 g, senza schermo, impermeabile fino a 4 m, copriobiettivo sostituibile
  • DJI Action 2: 56g, touchscreen posteriore, impermeabile fino a 10 m, copriobiettivo fisso

Sebbene abbiamo già sottolineato una serie di somiglianze, esteticamente queste due fotocamere non potrebbero essere più diverse. Insta360 Go 2 è un dispositivo a forma di pillola di plastica bianca più piccolo del pollice medio. Il DJI Action 2, d'altra parte, è un affare di alluminio quadrato. A prima vista, ci ha ricordato la vecchia GoPro Session ma invece di essere a forma di cubo, è molto più sottile in larghezza.

Entrambe le fotocamere si sentono robuste e compatte in mano, nonostante il loro peso ridotto. Siamo sicuri che entrambi potrebbero subire un duro colpo, ma ci siamo trovati molto più attenti con la fotocamera DJI a causa della quantità di vetro e dell'alloggiamento in alluminio, che si graffia abbastanza facilmente.

L'obiettivo di Insta360 può essere facilmente sostituito in caso di danneggiamento, ma l'Action 2 non è riparabile dall'utente. Detto questo, sia il touchscreen che l'obiettivo dell'Action 2 sono realizzati in Gorilla Glass per una maggiore durata, ma come sa chiunque abbia rotto lo schermo del telefono, non è indistruttibile.

Se sei meno preoccupato per la durata, il DJI Action 2 sembra un dispositivo più premium, l'alluminio freddo al tatto e l'estetica minimale ci hanno ricordato più un prodotto Apple che il solito alloggiamento in plastica gommosa di una GoPro.

Entrambi i dispositivi sono impermeabili, ma l'Action 2 vince quando si tratta di profondità di immersione. Ciò è probabilmente dovuto al copriobiettivo non sostituibile che consente una tenuta più stagna rispetto a quella del Go 2. In entrambi i casi, solo l'unità fotocamera stessa è sicura da immergere, sebbene siano disponibili custodie subacquee per l'Action 2 con il suo modulo aggiuntivo allegato.

Pocket-lintDJI Action 2 vs Insta360 Go 2: qual è la migliore action cam micro modulare? foto 2

Acquisizione di video e foto

  • DJI Action 2: 4K 3840×2160 @ 24/25/30/48/50/60/100/120 fps (risoluzione video massima), 4000×3000 (risoluzione foto massima)
  • Insta360 GO 2: 2K 2560x1440 @ 24/25/30/50 fps (risoluzione video massima), 2560 x 2560 (risoluzione foto massima)

Se hai bisogno della migliore qualità d'immagine possibile, allora c'è un chiaro vincitore qui, l'Action 2 può girare a 4K in un'ampia varietà di frame rate mentre Insta360 è limitato a un massimo di 50 fps a 1440p. Entrambi offrono la registrazione al rallentatore, ma anche qui il DJI è il migliore, capace di un incredibile 4K 120 fps rispetto ai 1080p 120 fps del Go 2.

Le action cam hanno in genere un campo visivo molto ampio per assicurarti di catturare tutta l'azione, e questo è vero per entrambe queste fotocamere. Il modo in cui sono configurati, tuttavia, è abbastanza diverso.

Con l'Action 2, la scelta di un FOV è molto simile a quella di una GoPro: puoi scegliere tra Standard (dewarped), Wide (fisheye) e Ultra-wide (simile a SuperView). L'impostazione Ultra-wide è probabilmente la più ampia che abbiamo mai visto da una action cam e offre un'interessante prospettiva distorta con meno distorsione a barilotto di quanto ci si potrebbe aspettare.

Adoriamo il FOV ultra-ampio di Action 2, ma possiamo vederlo troppo per molte situazioni in quanto può far sembrare i soggetti molto più lontani di quanto non siano in realtà. Tuttavia, è bello avere e puoi sempre passare a Wide per un look da action cam più tipico.

Pocket-lintDJI Action 2 vs Insta360 Go 2: qual è la migliore action cam micro modulare? foto 3

Insta360 Go 2 gestisce le cose in modo molto diverso. La fotocamera registra un'immagine sferica quadrata e il FOV e le proporzioni vengono scelti dopo la registrazione sull'app per smartphone o sul software desktop. Ci è piaciuto molto lavorare in questo modo dato che puoi semplicemente battere il record sul campo e scegliere il FOV che sembra migliore dopo il fatto. La registrazione può anche essere ruotata nell'app, permettendoti di creare alcuni giri della fotocamera in stile Inception.

Entrambe le fotocamere sono state inizialmente lanciate con 32 GB di spazio di archiviazione integrato, ma da allora Insta360 ha rilasciato una versione da 64 GB di Go 2. In entrambi i casi, non è possibile utilizzare l'intero spazio di archiviazione integrato per i tuoi video poiché viene occupato un po' di spazio attivato dal sistema operativo della fotocamera. Insta360 esegue meno elaborazione integrata e ciò consente di utilizzare più spazio per l'archiviazione.

Se utilizzi l'Action 2 con la batteria o il modulo dello schermo anteriore, è possibile aggiungere una scheda SD per aumentare lo spazio di archiviazione, ma utilizzata da sola sarai limitato a un misero 22,4 GB di spazio utilizzabile. Una volta che il modulo è collegato, puoi trasferire facilmente le tue clip sulla scheda SD, tuttavia ci vuole un po' più di quanto vorremmo.

Su Insta360 Go 2 da 64 GB che abbiamo testato, ottieni 57 GB di spazio utilizzabile sulla fotocamera stessa. Questo è molto più gestibile, soprattutto perché la fotocamera registra a una risoluzione inferiore. Tuttavia, se esaurisci lo spazio, dovrai trasferire le clip su un telefono o un computer tramite USB o Wi-Fi: al momento non è disponibile un'opzione per scaricarle su una scheda SD.

Pocket-lintDJI Action 2 vs Insta360 Go 2: qual è la migliore action cam micro modulare? foto 4

Stabilizzazione, caratteristiche e batteria

  • DJI Action 2: 580mAh (modulo fotocamera), 1300mAh (modulo schermo anteriore)
  • Insta360 Go 2: 210 mAh (modulo fotocamera), 1100 mAh (custodia di ricarica)
  • Entrambi livellamento dell'orizzonte a 360 gradi

Quando si tratta di stabilizzazione dell'immagine, entrambe queste fotocamere fanno un lavoro incredibile. Nei nostri test, il Go 2 ha fatto un lavoro leggermente migliore nella stabilizzazione dell'immagine, in particolare in condizioni di scarsa illuminazione, ma entrambe le modalità di stabilizzazione sono fantastiche.

Nell'impostazione del livellamento dell'orizzonte, entrambe le telecamere possono essere ruotate di 360 gradi mantenendo un aggancio stabile sull'orizzonte. Rispetto alla GoPro Hero 10 Black che raggiunge il massimo a 45 gradi, questo è davvero impressionante. Va notato che DJI supporta questa stabilizzazione dell'orizzonte solo con risoluzioni inferiori a 4K ea meno di 100 fps

Insta360 gestisce la stabilizzazione allo stesso modo del FOV, permettendoti di scegliere il tipo di stabilizzazione in seguito nell'app, mentre il DJI dovrà essere selezionato prima della registrazione.

Nell'utilizzo nel mondo reale, entrambe le fotocamere offrono circa 20-30 minuti di durata della batteria come unità autonoma. Ecco perché entrambi si affidano a moduli per la ricarica in movimento.

Insta360 ha una custodia di ricarica in stile AirPods che funge anche da telecomando wireless e mini treppiede, è un design ingegnoso che è super conveniente durante le riprese.

Il DJI ha moduli clip-on per darti il succo extra, sono disponibili in due versioni: aggiungendo un touch screen frontale o un semplice modulo batteria. Entrambi i modelli aggiungono il supporto per schede SD e un connettore USB-C quando sono collegati.

Pocket-lintDJI Action 2 vs Insta360 Go 2: qual è la migliore action cam micro modulare? foto 5

Prezzo

  • Combo di potenza DJI Action 2: £ 349
  • Combo doppio schermo DJI Action 2: £ 455
  • Insta360 Go 2 32 GB: £ 294,99
  • Insta360 Go 2 64 GB: £ 324,99

Insta360 Go 2 può essere acquistato a un prezzo notevolmente inferiore rispetto a DJI Action 2, soprattutto se si opta per la combinazione a doppio schermo. Detto questo, il Go 2 non ha affatto uno schermo, quindi è facile vedere dove arriva il costo aggiuntivo.

Insta360 Go 2 si trova spesso in vendita poiché è uscito da più tempo, si spera che anche l'Action 2 inizi a scendere di prezzo nei prossimi mesi.

squirrel_widget_6191216

Conclusione

Ci sono un sacco di cose da amare su entrambe queste fotocamere, siamo entusiasti che marchi come questi abbiano il coraggio di andare controcorrente con design nuovi e unici per le action cam. Entrambi sono compatibili con gli accessori GoPro esistenti, i treppiedi tradizionali e aggiungono anche nuovi ed entusiasmanti supporti come i pendenti magnetici.

Se hai bisogno della massima qualità dell'immagine possibile, il DJI Action 2 è la scelta più ovvia qui, offrendo una fedeltà dell'immagine di gran lunga superiore a quella che può ottenere il Go 2. Tuttavia, quando si tratta di durata e praticità, pensiamo che Insta360 Go 2 abbia la meglio.

Qualunque modello tu scelga, siamo abbastanza certi che sarai soddisfatto della stabilizzazione dell'immagine, del fattore di forma ridotto e della qualità video forniti da queste fotocamere diddy.

Scritto da Luke Baker.