Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Una fotocamera compatta top ti permette di ricevere i benefici della qualità dell'immagine DSLR e mirrorless senza l'onere di portarla in giro in una borsa o intorno al collo.

Dal momento che questo stile di fotocamera è abbastanza piccolo da tenere nella tasca posteriore, sono opzioni eccellenti per coloro che hanno bisogno di reagire agli scatti intorno a loro o, semplicemente, coloro che non possono permettersi la massa di altri tipi di fotocamera.

Potresti chiederti cosa costituisce esattamente una fotocamera compatta, però. Beh, a parte le dimensioni ridotte, tutte queste fotocamere saranno dotate di un obiettivo non intercambiabile - sia zoom che primo - e tipicamente più di un design vecchio stile.

In questa lista, descriveremo in dettaglio le migliori fotocamere compatte a diversi livelli di prezzo - continua a leggere per scoprire perché dovresti prendere in considerazione queste scelte.


Quali sono le migliori fotocamere compatte? La nostra scelta attuale è la Sony ZV-1. Tuttavia, altre ottime opzioni includono la Canon Powershot G7 X Mark III, Sony RX100 VII, Panasonic LUMIX DC-ZS70K e Sony RX100 IV.


La nostra scelta migliore: la migliore fotocamera compatta

Pocket-lintLe migliori fotocamere zoom compatte: gemme tascabili che non lesinano sulla qualità delle foto 17

Sony ZV-1

squirrel_widget_254445

Per

  • Schermo completamente ribaltabile
  • Funzionalità video e opzioni audio impressionanti
  • Incredibile autofocus

Contro

  • La durata della batteria non è delle più lunghe
  • La gamma di zoom potrebbe essere più lunga

La Sony ZV-1 è fortemente commercializzata per il pubblico dei vlogger, ma se non avete voglia di indossare un selfie-stick e aprire un canale YouTube, non dovete lasciarvi scoraggiare.

In pratica, la ZV-1 offre incredibili prestazioni video e un audio fantastico, oltre a un tracking dell'autofocus tra i migliori che qualsiasi fotocamera possa offrire. Il sensore da 1 pollice è utile anche per le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e l'obiettivo zoom integrato ha un'apertura di 1,8 piuttosto veloce.

Sebbene la maggior parte delle funzioni sia leggermente orientata verso gli amanti delle riprese video, le modalità di scatto sfruttano comunque l'eccellente sistema di messa a fuoco automatica, garantendo scatti nitidi. L'unico vero svantaggio è la ridotta portata dello zoom, rispetto ad altre opzioni di questo elenco.

Raccomandiamo anche le fotocamere compatte

La ZV-1 di Sony, focalizzata sul vlogging, non sarà la fotocamera giusta per tutti. Tenendo conto di ciò, ecco altre quattro fotocamere compatte che ci sono piaciute molto durante i test e che consigliamo di provare.

Pocket-lintLe migliori fotocamere zoom compatte: gemme tascabili che non lesinano sulla qualità delle foto 16

Canon Powershot G7 X Mark III

squirrel_widget_6772522

Per

  • Solide credenziali video 4k
  • Scatti a raffica a 20 fps
  • Grande qualità dell'immagine grazie al sensore da 1 pollice

Contro

  • L'autofocus non è all'altezza dell'equivalente Sony
  • Prezzo elevato rispetto ai suoi predecessori

La Canon G7 X Mark III è, per molti versi, l'equivalente Canon della Sony ZV-1. Come l'offerta di Sony, presenta un sensore da 1 pollice, un obiettivo zoom veloce e uno schermo ribaltabile a 180 gradi.

Con la G7 X Mark III, si ottiene circa il doppio della portata dell'obiettivo zoom e l'apprezzata scienza del colore di Canon. A tutto ciò si aggiunge una modalità di scatto a raffica a 20 fps davvero impressionante, che farà la gioia dei fotografi sportivi.

Dispone inoltre di un ingresso microfonico da 3,5 mm per riprese video fino a 4k 30 fps, che sicuramente piacerà anche ai vlogger.

L'unico aspetto che non riesce a tenere il passo è l'autofocus: il sistema di Sony è molto più affidabile.

Pocket-lintLe migliori fotocamere zoom compatte: gemme tascabili che non lesinano sulla qualità delle foto 15

Sony RX100 VII

squirrel_widget_173008

Per

  • Eccellente qualità delle immagini e dei video
  • Ottima stabilizzazione dell'immagine
  • Mirino pop-up

Contro

  • I piccoli pulsanti possono essere difficili da premere
  • È molto costosa

L'ultimo modello segue gli standard stabiliti dal Mark VI, che ha esteso ulteriormente l'obiettivo per una maggiore versatilità, e aggiunge al pacchetto un motore di elaborazione delle immagini avanzato e un ingresso microfonico. Lo zoom è molto potente e consente di passare dal grandangolo completo alla modalità telescopio.

Le funzioni video sono abbondanti e c'è persino un'opzione per lo slow-motion fino a 1000 fps. Anche la stabilizzazione integrata è piuttosto buona. Come sempre accade con le compatte ad alte prestazioni, la durata della batteria non farà impazzire nessuno, ma l'abbiamo trovata paragonabile a quella della concorrenza.

Tuttavia, è necessario avere le tasche piene per godersela, e non per le sue dimensioni, ma semplicemente perché il prezzo richiesto si aggira tipicamente sopra le quattro cifre.

Pocket-lintLe migliori fotocamere zoom compatte: gemme tascabili che non lesinano sulla qualità delle foto 14

Panasonic LUMIX DC-ZS70K

squirrel_widget_3727301

Per

  • Versatile gamma di zoom 30x
  • Semplici comandi touchscreen
  • Pratico selettore di modalità e anello di controllo

Contro

  • Apertura limitata alle lunghezze focali
  • Prestazioni deboli in condizioni di scarsa luminosità

La serie ZS di Panasonic (o serie TZ, per chi vive nel Regno Unito) è da tempo un'ottima scelta per chi ha bisogno di una compatta versatile, e la ZS70 non è da meno.

Il tratto distintivo della fotocamera è l'obiettivo con zoom ottico 30x, che comprende il grandangolo (equivalente a 24 mm) per gli scatti di gruppo, oppure può zoomare fino a 720 mm per far apparire grandi soggetti lontani nell'inquadratura.

Con un autofocus decente, un mirino elettronico, un'eccellente stabilizzazione dell'immagine, uno schermo LCD inclinabile per i selfie e tutta una serie di altre caratteristiche di alto livello, le aspirazioni della ZS70 la rendono un vero e proprio "jack of all-trades".

Pocket-lintLe migliori fotocamere zoom compatte: gemme tascabili che non lesinano sulla qualità delle foto 13

Sony RX100 IV

squirrel_widget_139172

Per

  • Grande qualità d'immagine
  • Ha una ghiera di controllo personalizzabile
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro

  • Piuttosto vecchia e un po' obsoleta
  • Il sistema di messa a fuoco automatica è carente rispetto ai modelli più recenti

La Sony RX100 Mark IV è piuttosto datata, ma, dato che è ancora relativamente facile da trovare in stock e ora si aggira intorno alla metà del suo prezzo originale, rappresenta un vero e proprio affare.

La fotocamera offre ancora le fantastiche ottiche di Sony, un'ampia gamma di zoom, la veloce apertura f1.8 e un mirino elettronico a comparsa. È anche in grado di riprendere video in 4K, sebbene non disponga dell'ingresso per il microfono.

L'area principale in cui la Mark IV manca è il sistema di messa a fuoco automatica. Questo sistema ha fatto passi da gigante nelle ultime iterazioni della RX100, quindi, se questa è una priorità, è meglio rivolgersi altrove.

Altri prodotti considerati

Il team editoriale di Pocket-lint passa ore a scattare foto e ad analizzare i risultati prima di consigliarvi le nostre migliori scelte. Per mettere insieme le nostre migliori guide prendiamo in considerazione una serie di fattori, tra cui la possibilità di testare fisicamente i prodotti, le recensioni dei consumatori, la qualità del marchio e il valore. Molte delle fotocamere prese in considerazione non sono entrate nella nostra guida finale.

Tuttavia, i prodotti che non figurano attualmente tra le nostre migliori selezioni possono ancora valere la pena di essere presi in considerazione per coloro che non hanno trovato la loro fotocamera compatta perfetta nelle scelte precedenti. Eccoli.

Come scegliere una fotocamera compatta

Le fotocamere compatte sono disponibili con ogni tipo di specifica per soddisfare le esigenze di persone diverse, da chi desidera un aggiornamento rispetto al proprio smartphone ai vlogger che hanno bisogno di qualcosa di leggero per documentare le loro avventure quotidiane.

Questa varietà offre un mondo di opzioni, ma può anche rendere piuttosto complicato restringere la scelta del modello più adatto a voi. Ecco alcune cose a cui pensare prima di fare il grande passo.

Per cosa utilizzerete la vostra fotocamera compatta?

Pensare a questo aspetto dovrebbe aiutarvi a restringere il campo. Se amate fotografare la fauna selvatica, allora vorrete uno zoom sufficientemente lungo, ma se la fotocamera verrà utilizzata principalmente per scatti di gruppo alle feste, allora vi interesserà di più l'ampiezza.

Se si utilizza la fotocamera per i video, è consigliabile assicurarsi che sia dotata di un ingresso per il microfono, poiché i microfoni integrati non sono sempre sufficienti per ottenere un video di qualità. Anche la stabilizzazione dell'immagine è un fattore importante per i video, soprattutto con queste piccole fotocamere, poiché il loro fattore di forma le rende più soggette a vibrazioni.

Qual è il problema dei sensori da 1 pollice?

Alcune fotocamere del nostro elenco vantano sensori da 1 pollice, ma cosa significa? Non entreremo nel merito, perché tutto ciò che vi serve sapere è che un sensore più grande offre migliori prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e consente una minore profondità di campo.

Un sensore da 1 pollice, su fotocamere di queste dimensioni, è davvero molto grande. Quindi, se si scatta spesso in situazioni di scarsa illuminazione, è bene considerare le dimensioni del sensore.

Una fotocamera compatta è adatta a voi?

L'indizio delle fotocamere compatte sta proprio nel nome: sono compatte! La maggior parte delle persone non vuole portarsi dietro una pesante DSLR e una borsa piena di obiettivi, quindi le compatte offrono un'ottima alternativa con un'ampia gamma di lunghezze focali integrate.

Se siete appassionati di fotografia con lo smartphone, una fotocamera compatta può offrirvi un bokeh reale, al contrario delle modalità di ritratto guidate dall'AI che spesso tagliano i capelli o il corpo del soggetto. Anche la gamma di zoom sarà apprezzata, se avete mai provato a fotografare una fauna selvatica con il vostro telefono.

I fotografi più esperti spesso preferiscono le compatte perché sono molto più discrete. Questo permette loro di ottenere scatti spontanei e magari di scattare foto in aree che non consentono l'uso di apparecchiature dall'aspetto più professionale.

Se siete alle prime armi con la fotografia ma state pensando di dedicarvi ad essa più seriamente, potreste sentirvi un po' limitati senza gli obiettivi intercambiabili, quindi potreste dare un'occhiata anche ad altre nostre guide all'acquisto di fotocamere.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto in questa lista è stato testato in situazioni di vita reale, proprio come lo useresti nella tua vita quotidiana.

Una fotocamera compatta deve essere affidabile, quindi abbiamo testato ampiamente tutte le opzioni di questa lista per vedere come resistono all'uso quotidiano. Abbiamo controllato tutto, dalla qualità dell'immagine alla durata della batteria, per assicurarci che siano all'altezza del compito.

Come per ogni raccolta, non è possibile fornire una lista che funzioni per ogni tipo di utente, ma usiamo le nostre esperienze e le opinioni degli esperti del team di Pocket-lint per determinare un piccolo numero di fotocamere da raccomandare.

Ciò che tendiamo sempre ad evitare quando compiliamo queste scelte sono i confronti approfonditi delle specifiche e il gergo del marketing; vogliamo solo fornire un riassunto facile da capire che ti dia un'idea di come sia ogni fotocamera da usare. I nostri verdetti sono concisi, ma questo è puramente nell'interesse della brevità.

Scritto da Luke Baker.