Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - A differenza della maggior parte delle altre tecnologie che optano per aggiornamenti iteranti ogni anno, i giochi sono di solito un genere relativamente statico. Le generazioni di console durano dai sei ai sette anni prima di essere completamente sostituite, con forse uno o due aggiornamenti hardware minori e perfezionamenti software nel frattempo.

Ecco perché generalmente cè un enorme clamore ogni volta che arriva una nuova generazione. Non solo porta invariabilmente una maggiore fedeltà grafica e miglioramenti hardware, ma tradizionalmente strappa il quaderno e preme il pulsante di ripristino.

Non così questa generazione però. Mentre la serie Xbox offre un vero salto tecnologico con il tipo di specifiche che normalmente si trovano in un PC da gioco di fascia alta, ha anche i piedi ben piantati nellecosistema Xbox esistente e quindi inizia con laccesso a migliaia di giochi compatibili da linizio: molti di essi sono stati ottimizzati e migliorati semplicemente grazie alla magia interna della console.

Ma questo significa che se sei già un proprietario di Xbox One che cè una netta mancanza di fattore wow iniziale da Xbox Series X? Forse il primo giorno, ma come console orientata al futuro sospettiamo che stupirà i giocatori per molti anni a venire.

Design

  • Dimensioni: 151 x 151 x 301 mm / Peso: 4,44 kg
  • Connessioni: HDMI 2.1, 3x USB 3.1, Ethernet, Wi-Fi 802.11ac

La Serie X è una vera rottura con la tradizione. Se sei un proprietario di Xbox One, tutto sembra uguale, almeno superficialmente. Il sistema di menu, le capacità multimediali e persino il controller non sono a un milione di miglia di distanza da ciò che sei già abituato a usare. Potresti anche essere preoccupato di aver commesso un errore costoso durante laggiornamento.

Per fortuna, però, ti sbaglieresti. Scava più a fondo e controlla sotto il cofano, ed è tutto un altro paio di maniche. Questa è una centrale elettrica di una console di gioco, con unesperienza utente così familiare perché già funziona. Non solo Xbox ha aderito alladagio "non aggiustare ciò che non è rotto", ma ne gode.

Purtroppo, ciò non si estende al design, di cui non siamo così convinti. Xbox Series X può essere appoggiata piatta o, come sembra essere lintenzione primaria, stare in piedi come un mini PC tower. È per lo più anonimo e, in nero, potrebbe sbiadire sullo sfondo di un cabinet AV. Ma ciò significa anche che non è abbastanza bello da essere orgoglioso di essere un monumento ai giochi (come la PlayStation 5, ad esempio, né è abbastanza piccolo da stare davvero fuori dai piedi.

La Serie X è grossa, pesante e la nostra preoccupazione è che limportantissima griglia di calore sia in alto quando è verticale. Mettilo su un lato e ci chiediamo, nel tempo, se ciò costituirà un problema: dopo tutto, il calore aumenta. In sostanza, assicurati che ci sia molto spazio libero intorno, indipendentemente dallorientamento.

Sulla parte anteriore, ottieni uno slot per unità disco Blu-ray 4K Ultra HD, porta USB 3.1, oltre a connessione controller, espulsione e i pulsanti di attivazione / disattivazione del logo Xbox. La parte posteriore è ragionevolmente priva di ingombri, con altre due porte USB 3.1 e HDMI 2.1, con unEthernet e una presa di alimentazione a forma di otto per buona misura.

Cè anche uno slot per la scheda di espansione SSD ufficiale, che è attualmente disponibile solo in 1 TB e realizzata da Seagate. Due grandi griglie adornano anche la parte posteriore, che aiutano con la dissipazione del calore insieme alla griglia concava sulla parte superiore (o laterale, a seconda dellorientamento) della console.

Una bella caratteristica del design è che, colorando gli anelli interni di alcuni dei fori aperti sul tetto, crea un motivo circolare verde. Ma questo è tutto per le caratteristiche distintive. La Series X mette davvero la scatola in Xbox.

Nuovo controller wireless Xbox

  • Nuovo controller con pulsante di condivisione
  • batterie AA (incluse)
  • Latenza inferiore
  • USB-C

Insieme alla console, oltre ai cavi di alimentazione e HDMI, nella confezione troverai il nuovo controller wireless Xbox, in nero carbone, come la stessa Xbox. E hai due batterie AA da inserire.

Sì, Xbox ha scelto di non aggiungere una batteria ricaricabile di serie e di continuare lungo la strada scelta. Puoi aggiungere le tue celle ricaricabili, la soluzione di ricarica ufficiale di Xbox o unalternativa di terze parti. E non ci importa.

Sebbene non sia lideale per lambiente utilizzare e buttare via gli AA acquistati in negozio, laggiunta delle nostre batterie ricaricabili significa che possiamo sostituirle quando iniziano a guastarsi e/o offrono un tempo di riproduzione ridotto. Inserendo una batteria localizzata, quellopzione è essenzialmente chiusa.

È anche indicativo dellidea stessa della nuova serie di console: far parte dello stesso ecosistema dellultima. Infatti, il nuovo controller è compatibile anche con le console Xbox One, mentre le versioni precedenti sono compatibili anche con la nuova console ( e la Xbox Series S ).

Questa compatibilità incrociata lo rende molto più semplice (ed economico) per gli upgraders, che possono semplicemente registrare nuovamente tutti i loro controller di ricambio, cuffie e altri accessori esistenti e continuare a usarli allinfinito.

Lunico cambiamento principale tra questo controller e lultimo è il pulsante di condivisione che trovi al centro. Consente una condivisione molto più semplice di screenshot e simili. Anche il D-Pad è stato ridisegnato, ma è più per ragioni ergonomiche che per qualsiasi vantaggio tecnologico.

Allinterno, il supporto Bluetooth Low Latency (BTLE) e Dynamic Latency Input (DLI) riduce presumibilmente il ritardo, ma non abbiamo mai avuto problemi in quellarea con i controller precedenti, quindi non abbiamo ancora notato alcuna differenza.

Cè una connessione USB-C nella parte superiore per cablare il controller e ridurre ulteriormente la latenza, ad esempio se sei un giocatore di eSports. Può anche essere utilizzato per caricare la batteria ricaricabile ufficiale, se ne acquisti una separatamente.

Hardware

  • CPU: CPU Zen 2 personalizzata Octa-core
  • Memoria: 16 GB di RAM GDDR6
  • GPU: 12 TFLOPS, 52 CU
  • Memoria: SSD da 1 TB
  • Espansione dello spazio di archiviazione

Come abbiamo accennato allinizio di questa recensione, i talenti più grandi e impressionanti di Xbox Series X si trovano allinterno. Le sue specifiche lo mettono facilmente al di sopra di qualsiasi console precedente e, di fatto, dei suoi pari di nuova generazione.

Ottieni un processore Zen 2 a otto core personalizzato con ciascun core in esecuzione fino a 3,8 GHz. Ci sono anche 16 GB di RAM GDDR6 (10 GB a 560 GB/s, 6 GB a 226 GB/s) e ununità grafica con 12 teraflop di potenza di elaborazione e 52 unità di calcolo.

Tagliando i numeri, che consente a una console di eseguire il rendering 4K completo e nativo a 60 fotogrammi al secondo come standard, con il potenziale anche di raggiungere l8K da qualche parte lungo la linea (se gli sviluppatori hanno voglia di dilettarsi). Può anche eseguire giochi a 120 fps fluidi e stabili, con il batch iniziale che probabilmente abbasserà un po la risoluzione per farlo.

Ottieni prezzi incredibili su giochi digitali come FIFA 22 su Gamivo

La precedente Xbox One X è in grado di giocare a 4K e, a volte, a 60 fps, ma non su questa scala e non con tale facilità.

Lelaborazione è anche solo una parte di ciò che Xbox chiama la sua architettura di velocità, che aggiunge le velocità dellunità a stato solido (SSD) da 1 TB personalizzata della Serie X per fornire agli sviluppatori possibilità di prestazioni mai viste prima su una console. In breve, è un mostro con così tanto potenziale che difficilmente vedremo esattamente cosa può fare per un buon anno o giù di lì.

Parlando dellSSD, sebbene inizialmente fossimo preoccupati per lo spazio di archiviazione da 1 TB, sembra che vada bene per la maggior parte degli scenari di utilizzo. Puoi contenere circa 18-20 giochi ottimizzati su di esso, senza bisogno di spazio di archiviazione esteso. Se fai fatica, puoi sempre aggiungere la scheda di espansione dellarchiviazione Seagate ufficiale, che è effettivamente la stessa SSD standard ma collegata alla parte posteriore.

Questa è una soluzione costosa, tuttavia, quindi potresti semplicemente voler aggiungere un disco rigido esterno USB 3.0 o 3.1, collegato a una delle tre porte (puoi aggiungere tre HDD se lo desideri). Lunico problema è che, anche se disponi di un SSD esterno di terze parti, non sarà in grado di eguagliare le velocità dellunità interna o dellespansione ufficiale e non sarà compatibile con le funzionalità ottimizzate per Versioni dei giochi per Xbox Series X/S.

Funzionerà con la nuova funzione di ripristino rapido di Xbox, che consente a circa sei giochi di mettere in pausa in background contemporaneamente pronti per lavvio istantaneo, ma non con leffettiva ottimizzazione del gioco.

squirrel_widget_3659696

Ti suggeriamo, quindi, di archiviare qualsiasi Xbox One e altri giochi compatibili con le versioni precedenti su ununità esterna, riservando la memoria interna (o la scheda di espansione della memoria ufficiale) per i giochi Xbox Series X/S effettivi.

Lesperienza utente

  • Retrocompatibile con migliaia di giochi Xbox One, Xbox 360 e Xbox originali
  • Supporto Dolby Vision e Dolby Atmos per lo streaming di media e giochi (se supportato)
  • Nessun Dolby Vision per Blu-ray 4K Ultra HD al momento però
  • Configurazione tramite app iOS e Android
  • Lettore Blu-ray 4K Ultra HD

Come abbiamo già accennato, lesperienza utente di Xbox Series X sarà così familiare ai possessori di Xbox One esistenti che è la caratteristica meno interessante. Questo perché è identico, esclude laggiunta di sfondi dinamici sulla homepage e un senso generale di velocità.

È estremamente veloce da usare su Xbox Series X, più che su Series S, e, ad essere onesti, è stato aggiornato e ottimizzato solo di recente. Consideralo come il lancio dellultimo sistema operativo Apple iOS o Google Android sui telefoni esistenti prima che siano disponibili i nuovi iPhone e telefoni Pixel.

Quelli con gli occhi nuovi noteranno che linterfaccia utente di Xbox è più occupata di altre console, con lapproccio a tessere che posiziona molti menu scorrevoli sullo schermo contemporaneamente. Tuttavia, è molto facile da navigare e preferiremmo vedere di più sulla schermata iniziale piuttosto che dover cercare aree nascoste nei sistemi di menu.

Sia i nuovi arrivati che i possessori di Xbox One apprezzeranno il nuovo sistema di configurazione, che funziona tramite lapp Xbox per dispositivi mobili. In questo modo, non è necessario utilizzare la goffa tastiera su schermo con il controller e accedere semplicemente tramite smartphone o tablet. Inoltre, se stai effettuando laggiornamento da una Xbox esistente, puoi portare con te tutte le tue impostazioni.

Unaltra grande caratteristica per gli upgrade è la possibilità di trasferire i tuoi dischi rigidi esterni e tutti i giochi memorizzati su di essi sulla tua Xbox Series X semplicemente scollegandoli dalla vecchia console e collegandoli alla nuova. I giochi potrebbero richiedere un piccolo aggiornamento, ma poi funzionano senza ulteriori download necessari. Inoltre, quelli con Xbox Gold Live (o Xbox Game Pass Ultimate) avranno salvataggi cloud già archiviati online per la loro libreria di giochi, che verranno trasferiti istantaneamente non appena avvii qualsiasi titolo pertinente.

Questa è la migliore compatibilità con le versioni precedenti. Potrebbe non avere il fattore wow di un nuovissimo sistema operativo per console, ma quella perfetta interoperabilità è una manna dal cielo per coloro che hanno già accumulato una libreria di giochi decente e non vogliono ricominciare. I giochi Xbox One basati su disco e Xbox 360 compatibili/Xbox originali potranno essere utilizzati anche nella Serie X con il minimo sforzo.

In effetti, tali giochi potrebbero persino funzionare meglio. Oltre allaumento del frame rate e dei salti di risoluzione in molti casi, che sono istantanei e senza la necessità di una patch per sviluppatori, viene aggiunto un effetto HDR (high dynamic range) ai giochi che in precedenza non presentavano la tecnologia dellimmagine. Questa è una sorta di tecnica di upscaling che non aggiunge informazioni extra sul colore in quanto tale, ma aumenta artificialmente il contrasto. In genere sembra fantastico sui titoli che abbiamo testato finora.

Non siamo ancora stati in grado di testare laltra interessante aggiunta tecnologica della console, il Dolby Vision per i giochi, ma speriamo di vedere presto titoli che utilizzano la nuova funzionalità unica di Xbox. Funziona sicuramente bene per film e programmi TV, attraverso servizi di streaming come Netflix e Disney+, anche Dolby Atmos.

Cè da dire, però, che Dolby Vision non è attualmente attivato su Xbox Series X per i Blu-ray 4K Ultra HD che lo supportano. Si ipotizza che verrà aggiunto ad un certo punto nel 2021, quando inizieranno ad apparire anche i giochi con la tecnologia. Ma ci sono alcuni vantaggi quando si tratta di girare i dischi Blu-ray 4K.

Sebbene sia Xbox One S che X siano anche in grado di riprodurre Blu-ray 4K, abbiamo sempre avuto problemi con i loro tempi di caricamento. Questo è significativamente migliorato sulla nuova console e la qualità dellimmagine è altrettanto impressionante. Unaltra cosa da notare però: lunità disco di Xbox Series X non è compatibile con i Blu-ray 3D. Questo potrebbe non interessare molti, ma è un ultimo chiodo nella bara per il formato in casa nostra. Vedrai presto una pila di copie di Tron: Legacy nei negozi di beneficenza, senza dubbio.

Prestazione

  • Obiettivo delle prestazioni: 2160p 60 fps, fino a 120 fps possibili; supporto 8K per uso futuro; 4K HDR per video
  • Modalità automatica a bassa latenza (ALLM)
  • Frequenza di aggiornamento variabile (VRR)
  • Ray-tracing DirectX
  • AMD Freesync

Le prestazioni sono sia lelemento più importante di Xbox Series X, ma anche il più difficile da giudicare completamente in questo momento.

Sulla carta, la console dovrebbe presentare giochi come mai prima dora (a parte una piattaforma di gioco per PC di fascia alta). Ha il ray-tracing DirectX , che fa davvero unenorme differenza nellaspetto dei giochi. Introduce un nuovo modello di illuminazione più naturale che può arricchire i giochi e renderli in modo più accurato che mai.

Poi, ovviamente, hai la risoluzione e il frame rate. Comprendiamo che i giochi Xbox Series X punteranno costantemente a una risoluzione di 2160p (4K) a 60 fotogrammi al secondo. Alcuni giochi, come i simulatori di guida e gli sparatutto in prima persona, possono scegliere di aumentare il frame rate a 120 fps, riducendo in alcuni casi la risoluzione.

Ciò potrebbe essere essenziale per alcuni giocatori che preferiscono un gioco fluido e preciso rispetto alle immagini e sarà probabilmente un gradito compromesso. I giochi di supporto spesso lo offriranno come opzione nelle loro impostazioni.

In tutta onestà, però, abbiamo giocato a molti dei titoli "ottimizzati" che saranno disponibili al momento del lancio e amiamo il meglio di entrambi i mondi che ottieni con 4K e 60 fps. Il frame rate è ancora fluido come il burro, mentre la fedeltà visiva è straordinaria. Anche su alcuni giochi per Xbox One, abbiamo una grafica più nitida e fluida di quanto abbiamo visto prima.

In effetti, abbiamo scambiato un gioco per la sua controparte ottimizzata, la profondità e il dettaglio sono stati notevolmente migliorati, anche se in realtà stavamo solo giocando a un gioco Xbox One grazie alla retrocompatibilità.

Giochi

  • Alcuni giochi ottimizzati per Xbox Series X/S
  • Xbox Game Pass supportato

Unarea in cui Xbox Series X soffre, almeno al momento in cui scriviamo, è nei giochi. Con ciò intendiamo giochi nativi e ottimizzati realizzati appositamente per esso o forniti come aggiornamenti sui giochi esistenti tramite la consegna intelligente.

Con Halo Infinite tristemente ritardato fino al 2021 , la console viene lanciata con poche esclusive straordinarie, basandosi su titoli del catalogo posteriore aggiornati e versioni di terze parti. Ciò significa che dovrai aspettare un po per vedere cosa è realmente in grado di fare la macchina.

Daltra parte, tuttavia, hai Xbox Game Pass (che è meglio abbonarsi tramite Ultimate) e gli oltre 200 giochi che ha da offrire. È così avvincente per il lancio di una nuova console. Molti di questi giochi saranno migliorati anche su Series X, quindi anche se potrebbero non esserci pareggi tripla A per farti scegliere Xbox rispetto ai rivali, ottieni una vasta libreria di giochi fin dallinizio. Questo dovrebbe sicuramente aiutarti fino a quando i pezzi grossi non esploderanno.

Una cosa è certa, ha la potenza di fuoco quando lo fanno.

Prime impressioni

Xbox Series X è senza dubbio una console di gioco impressionante. In effetti, arriveremmo al punto di dire che è a malapena una console di gioco nel senso tradizionale del termine. È un PC da gioco, con lesterno in tinta, ma a una frazione del prezzo.

Il suo problema (se così si può chiamare) è che è così sopraffatto per quello per cui verrà utilizzato nei primi giorni. Ma poi, ecco perché vale la pena investire. Una volta che i giochi iniziano a realizzare parte del loro potenziale, puoi essere sicuro di aver investito in una macchina che avrà il coraggio di far fronte - e poi alcuni.

È anche silenzioso - da qui la grande griglia della ventola nella parte superiore - e sebbene possa mancare di quel fattore wow iniziale, crediamo che il suo momento al sole sia più in là lungo la strada, quando quel grande motore sotto il cofano si esaurisce merita. Allora sarà un brivido dopo laltro.

Considera anche

PlayStation 5

squirrel_widget_2679939

Lopposizione di Xbox è fisicamente molto più grande, ma porta con sé una nuova sensazione al suo software, controller ed esperienza. Inoltre, non ci sono molti giochi first-party dal primo giorno, ma sono tali titoli in futuro che sarebbero un motivo per considerare di possedere la PlayStation invece di - o addirittura in aggiunta - allXbox.

Scritto da Rik Henderson. Modifica di __LASSAVED.