Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il franchise di guida di punta di Microsoft, Forza Motorsport, ha sempre dovuto eseguire un difficile equilibrio. Da un lato, è una produzione ad alto budget che vanta alcune delle auto più desiderabili mai realizzate e la maggior parte dei migliori tracciati del mondo, quindi è disperato essere preso sul serio dalla confraternita delle corse virtuali hardcore.

Ma daltra parte ha bisogno di vendere in quantità enormi, quindi non può correre il rischio di alienarsi chi ha un approccio più disinvolto nei confronti dei giochi di guida. Forza Motorsport 7 fa un ottimo lavoro nel catering per coloro che non acquistano spesso giochi di guida, ma ai più accaniti appassionati di sport motoristici verrà lasciato la sensazione che abbia molto più stile che sostanza.

Il nostro parere veloce

Quello che cerchi da un gioco di guida determinerà interamente se dovresti acquistare Forza Motorsport 7. È un gioco che crea divisioni.

Se vuoi qualcosa che sia spettacolare e ti permetta di avere un bellaspetto mentre esplori in giro con milioni di sterline di macchine virtuali, ma non sei preoccupato di apprendere tecniche che ti potrebbero essere utili per le corse nella vita reale, allora è il gioco per te. Se richiedi assolutamente la presenza di casse di bottino, carte collezionabili e oggetti da collezionare in un gioco, lo adorerai.

Ma se prendi la tua guida con un certo grado di serietà, non lasciarti sedurre dalla grafica. Forza Motorsport 7 è un gioco di corse in stile arcade. Gli appassionati di benzina sentiranno che ha molto più stile che sostanza.

Recensione di Forza Motorsport 7: correre in retromarcia

Recensione di Forza Motorsport 7: correre in retromarcia

3.5 stelle
Pro
  • Sembra favoloso
  • Elenco di piste decente
  • Lusinga la tua abilità di guida
  • Contiene alcune auto insolite e formule di corsa desiderabili
  • Ottima colonna sonora
  • Un sacco di cose da collezionare
Contro
  • Variabili di guidabilità dellauto
  • Ti costringe a macinare
  • Incoraggia tecniche di guida scadenti
  • Ti punisce se non raccogli auto con sufficiente assiduità

squirrel_widget_142479

Recensione di Forza 7: una festa per gli occhi

Forza Motorsport 7 ha molti elementi lodevoli. Sembra fantastico, con auto lucide e incredibilmente dettagliate e grandi ricostruzioni virtuali di molti dei più grandi circuiti del mondo. Il suo elenco di quelle auto virtuali include una grossa fetta dei macchinari più desiderabili mai realizzati. E nellidioma moderno, non è solo un gioco di guida: ha elementi che mettono in primo piano il collezionismo e le carte collezionabili, che sembrano diventare sempre più obbligatori nei giochi di questi tempi.

Ma cè un problema per coloro che seguono da vicino il mondo reale degli sport motoristici: la guida vera e propria tradisce presto le sue radici in stile arcade, che diventa più lampante quando si hanno sim-racer raffinati (e sorprendentemente accessibili) come Project Cars 2 con cui confrontare.

Forza 7 inizia in modo abbastanza promettente. Una volta che hai finito di guardare la grafica, sei immerso in una breve raffica di gare una tantum (presumibilmente per determinare il livello delle tue abilità di guida), prima di intraprendere una carriera per giocatore singolo nella Forza Drivers Cup.

Il gioco spiega che apprezza ladattabilità, ovvero la volontà di guidare una serie di macchinari estremamente diversificati, inclusi camion da corsa e ATV, tanto quanto labilità.

La Forza Drivers Cup è piuttosto corposa e pesante, con sei livelli. Per progredire in ognuno di essi, devi accumulare punti serie sufficienti in ogni livello affrontando le serie di corse e vincendo le gare.

Recensione di Forza 7: Mod fest

Prima di iniziare, ti viene presentato il concetto di Mod. Prima di ogni gara, puoi equipaggiarne tre. Si tratta essenzialmente di sfide aggiuntive, come correre di notte, eseguire un determinato numero di sorpassi classificati come "buoni" o "perfetti" dal gioco o arrivare primi a 200 metri di distanza dallauto successiva.

Le mod vengono acquisite sotto forma di carte collezionabili dalle casse del bottino che acquisti con la valuta di gioco. Ci sono vari tipi di casse bottino che producono anche auto ed effimere, come le tute da pilota. Alcuni Mod sono monouso, mentre altri ti danno tre utilizzi prima della scadenza.

Forza Motorsport 7 / Microsoft XboxForza Motorsport 7 recensione immagine 2

Oltre alla progressione dei punti serie, che ti porta attraverso la Forza Drivers Cup, sali di livello anche come pilota (premiato con una scelta tra unauto, una valuta di gioco o un nuovo vestito da pilota ad ogni traguardo) e come un collezionista di auto. Ogni auto che acquisti porta un certo numero di punti e, man mano che la tua collezione di auto cresce, raggiungi nuovi livelli che sbloccano macchinari sempre più rari ed esotici.

Sfortunatamente, non ci vuole molto prima che si sviluppi il sospetto che le priorità di Forza 7 siano troppo deviate verso il bottino e gli elementi di raccolta delle auto. Sebbene ogni livello della Coppa Piloti di Forza ti permetta di scegliere tra una serie di serie di gare e brevi eventi su invito, riescono comunque a farti sentire come se ti stessero facendo impazzire. È fin troppo facile imbarcarsi in una serie di gare piene di ottimismo, solo per scoprire che non è la tua borsa.

Recensione di Forza 7: manovrabilità dellauto

Questo perché la maneggevolezza è alquanto variabile, quindi guidare alcune auto sembra un lavoro ingrato.

Forza Motorsport 7 / Microsoft XboxForza Motorsport 7 recensione immagine 3

Stranamente, la visuale di guida che scegli influenza enormemente il problema. La visuale dietro lauto in stile arcade, in particolare, rende praticamente impossibili da guidare tutte le auto costruite prima degli anni 80. Nemmeno la telecamera del cofano e quella dello spoiler sono eccezionali. Forza 7, infatti, chiede a gran voce una telecamera sul tetto. Almeno ci sono due viste della cabina di pilotaggio, una delle quali ti avvicina di qualche centimetro al finestrino anteriore, quindi meno del tuo campo visivo è occupato dallingombro dellauto (questa è la vista che riteniamo necessaria per prosperare) .

Anche se le auto non sembrano mai fluttuare sullasfalto (come in alcune precedenti iterazioni di Forza), non si sentono nemmeno estremamente vive e coinvolgenti. Forza Motorsport 7 semplicemente non ti dà la sensazione di guida e il feedback in continua evoluzione fornito da artisti come Project Cars 2.

In Forza 7 non ha senso, ad esempio, che circuiti diversi abbiano diversi livelli di aderenza: sembrano tutti un po scivolosi. E mentre la maneggevolezza delle auto si sente ampiamente plausibile, in quanto le bestie a trazione posteriore sono felici per la coda e così via, manca anche di sottigliezza e sfumatura. Dal punto di vista del tatto, Forza 7 è saldamente in territorio in stile arcade.

Forza Motorsport 7 / Microsoft XboxForza Motorsport 7 recensione immagine 5

Alcune auto nel gioco si comportano in modo più plausibile di altre. Le bestie Nascar sono fantastiche da guidare e hanno un suono favoloso. Ma non cè modo che, nella vita reale, le auto di Formula E possano essere così prive di aderenza e inclini al sovrasterzo. Gli ATV sono lenti e più o meno incontrollabili, mentre i camion da corsa sono avvincenti e divertenti. Le macchine più moderne, come le auto GT che in realtà possiedono un po di grip, sembrano avere molta più attenzione profusa sui loro modelli di maneggevolezza.

Recensione di Forza 7: Riavvolgi

La corsa stessa è decisamente in stile arcade. Le partenze sono cruciali: di solito puoi bombardare un sacco di auto prima di frenare più tardi di chiunque altro alla prima curva e utilizzare qualsiasi auto seduta su una linea esterna come ulteriore forma di frenata, se necessario.

Forza Motorsport 7 / Microsoft XboxForza Motorsport 7 recensione immagine 8

Errori gravi possono essere eliminati tramite un pulsante di riavvolgimento, per il quale molte persone saranno grate.

Confronto tra le GPU GeForce RTX serie 30 di Nvidia e i suoi modelli serie 10

Ma presto scoprirai che Forza 7 non solo incoraggia, ma richiede positivamente lutilizzo di tecniche che porterebbero a una disastrosa destabilizzazione nelle corse reali, come tenere lacceleratore al massimo mentre si applica il freno a metà curva. Non sei mai punito per aver sbarrato altre auto come un maniaco.

Almeno Forza 7 lavora duramente per adulare qualsiasi livello di abilità di guida possiate o non possiate possedere. Dopo alcune ore di vittorie di routine in ogni gara, il gioco ha almeno suggerito di aumentare la difficoltà dellIA (come i suoi predecessori e i recenti giochi Forza Horizon, utilizza Drivatar, presumibilmente in base al livello di abilità di guida dei tuoi compagni) e le procedure diventato più impegnativo.

Per impostazione predefinita, i danni sono solo estetici e cè una serie di aiuti alla guida, tra cui lassistenza alla frenata e allo sterzo, lABS e il controllo della stabilità (lultimo dei quali ci ha lasciato inattaccabili sul bagnato).

Forza Motorsport 7 / Microsoft XboxForza Motorsport 7 recensione immagine 6

Puoi aggiornare le auto in modo simile ai giochi di Gran Turismo, componente per componente, ma raramente ci siamo sentiti inclini a farlo, poiché una volta terminata una serie di corse, è ora di passare a unauto diversa.

Come con i precedenti giochi di Forza, non puoi vendere nessuna delle tue auto.

Recensione di Forza 7: sulla buona strada

Per quanto riguarda la pista, Forza 7 è piuttosto solido. La sua selezione è comprensibilmente orientata verso il Nord America, con circuiti classici come Laguna Seca, Daytona, Indianapolis e Watkins Glen, oltre a una serie di circuiti più oscuri.

Cè uninfarinatura di circuiti stradali – alcuni dei quali, come un circuito cittadino di Praga, sono davvero molto buoni. E icone europee come Silverstone, Brands Hatch, Monza e il Nurburgring sono presenti e molto corrette.

Anche online Forza 7 funziona in maniera molto solida. Puoi scegliere di noleggiare (piuttosto che acquistare) auto per gareggiare online, ma non genererai XP in unauto a noleggio. Come con il gioco per giocatore singolo, i tamponamenti al primo giro con auto quattro o cinque al passo che percorrono curve strette sembrano uninevitabilità, soprattutto perché 24 auto tendono a essere in pista alla volta.

Per ricapitolare

Se vuoi qualcosa che sia spettacolare e ti permetta di avere un bellaspetto mentre esplori in giro con milioni di sterline di macchine virtuali, ma non sei preoccupato di apprendere tecniche che ti potrebbero essere utili per le corse nella vita reale, allora è il gioco per te. Se richiedi assolutamente la presenza di casse di bottino, carte collezionabili e oggetti da collezionare in un gioco, lo adorerai.

Scritto da Steve Boxer.