Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Potrebbe non avere lo stesso nome, ma oh parola è bello avere un nuovo Left 4 Dead in questo giorno ed età. Da alcune delle menti che hanno generato gli straordinari sparatutto di zombi di Valve, Back 4 Blood è un sequel in tutto tranne che nel nome, che porta la cooperativa di quattro persone del vecchio gioco nel nuovo mondo.

Con aggiornamenti intelligenti per mantenere il ciclo di gioco gratificante e un sistema di difficoltà che ti dà un sacco di controllo, questo è un buon momento in cooperativa e fondamentalmente un gioco imperdibile per chiunque cerchi giochi online divertenti su Xbox Games Pass .

È la fine del mondo

Back 4 Blood presenta una visione di unapocalisse zombie un po meno isolata di quella di Left 4 Dead. Piuttosto che inseguimenti quasi senza speranza verso una dubbia sicurezza, verrai catapultato a Fort Hope, una comunità di sopravvissuti.

Ci sono personaggi reali qui, quelli non giocanti! Li sentirai spiegare cosa farai nella tua prossima corsa e vedrai i loro ruoli nel campo. Anche se è ancora una narrazione con un tocco leggero, è abbastanza bello sentire di essere parte di qualcosa piuttosto che un sopravvissuto solitario.

Cè un elenco di personaggi tra cui scegliere, con un sacco di cosmetici sbloccabili per ciascuno, quindi hai anche la libertà di appoggiarti a un look per un personaggio con cui gela. Tratti unici come danni ridotti, guarigione più rapida e altri rendono la tua scelta rilevante anche per il gameplay.

Tutto contribuisce alla sensazione di un po più di speranza e ottimismo mentre affronti orde di cattivi non morti, ma questo non vuol dire che le cose stiano andando bene per tutto il tempo. Sei ancora molto contro le probabilità impilate e gli zombi hanno un sacco di assi nella manica.

Turtle Rock StudiosIndietro 4 Recensione di sangue: una degna foto di successore spirituale 1

Nella modalità campagna principale, correrai dal punto A al punto B per la maggior parte del tempo, a volte interrotto da momenti in cui devi mantenere il controllo di unarea. È uno di quei formati che non si è rotto e quindi non ha richiesto riparazioni, quindi non sorprende che funzioni di nuovo così bene.

Cè anche una modalità orda che ti consente di vedere quanto tempo puoi resistere a ondate di nemici sempre crescenti e una squadra di zombi speciali controllati da altri giocatori. È un divertimento caotico e trovarsi di fronte a veri nemici lo fa sembrare ancora più impegnativo.

Turtle Rock StudiosIndietro 4 Recensione del sangue: una degna foto di successore spirituale 2

Proprio come in Left 4 Dead, otterrai anche un sacco di colori audiovisivi mentre attraversi i livelli: dai graffiti e messaggi scarabocchiati nelle stanze sicure, al botta e risposta che il tuo gruppo condivide tra di loro.

Gioca bene le tue carte

Tuttavia, questo non è un gioco di Left 4 Dead, che è qualcosa che diventa evidente subito dopo aver iniziato a giocare. Il vero cuore di Back 4 Blood è nel suo sistema di mazzi: una serie di modificatori che puoi raccogliere man mano che avanzi nei suoi livelli.

Queste carte arrivano nellordine in cui le disponi e ti offrono buff per aiutarti, da ricariche più veloci ad attacchi in mischia che ti guariscono leggermente o forniscono una maggiore velocità di movimento. Allinizio, ne hai solo alcuni da usare, ma ne sbloccherai rapidamente molti altri.

Turtle Rock StudiosIndietro 4 Recensione del sangue: una degna foto di successore spirituale 8

Proprio come puoi giocarci, però, il gioco contrasterà con buff per i tuoi nemici, magari avvolgendo il livello in una fitta nebbia o rendendo più resistenti alcuni speciali zombi infetti. È un tiro alla fune che può far sembrare tutte le tue corse distinte in un modo che ricorda direttamente i roguelike.

Alla difficoltà più bassa - che è il punto in cui ogni giocatore dovrebbe iniziare e qualcosa che potrebbe essere comunicato un po meglio - le tue carte sono dei bei bonus che fanno sembrare le cose uniche. Aumenta la sfida, però, e ti renderai conto che sono il punto centrale del gioco.

Senza carte ben scelte, farai fatica ad andare molto lontano. Sbloccare di più allargherà enormemente la gamma di opzioni che hai mentre giochi. Ovviamente, laltra parte importante del tuo arsenale sono le armi che utilizzerai.

Turtle Rock StudiosIndietro 4 Recensione del sangue: una degna foto di successore spirituale 4

Le armi spaziano dai fucili dassalto e SMG alle pistole, fucili a pompa e fucili da cecchino, con anche alcune divertenti opzioni da mischia. Tutto si gestisce in modo diverso, ma il gunplay è forse la sorpresa più piacevole che Back 4 Blood offre, perché è fantastico!

Cè una vivacità in tutto; una rapidità che puoi migliorare con le carte giuste, che ti fa sentire come se avessi un sacco di controllo. Inoltre, con una vasta gamma di accessori da trovare nei livelli mentre esplori, sarai in grado di equipaggiarli per adattarli al tuo stile di gioco.

Buon divertimento cruento

Gran parte del motivo per cui sparare ai non morti è così soddisfacente in Back 4 Blood, tuttavia, deve anche dipendere dal suo design visivo, che potrebbe non scuotere la barca ma ha unefficacia netta.

Turtle Rock StudiosIndietro 4 Recensione del sangue: una degna foto di successore spirituale 7

Turtle Rock Studios ha fatto un ottimo lavoro nel mettere a posto un normale non morto: questi cattivi in corsa prendono i proiettili in sangue e muoiono in modo soddisfacente. Ci sono varianti speciali, da boscaioli vomitati a streghe marce zoppicanti e fanatici della palestra troppo cresciuti.

Il lavoro sulle sagome, per assicurarti che tu possa dire quale nemico stai guardando quasi allistante, non è così netto e perfetto come ai tempi di Left 4 Dead, ma è abbastanza vicino per ottenere il merito maggiore , che gioca ancora una volta sulla fluidità del gameplay.

Ottieni prezzi incredibili su giochi digitali come FIFA 22 su Gamivo

Il mondo stesso è un bel miscuglio di cupo e luminoso: ci sono foreste e fattorie inquietanti, ma anche ambienti suburbani, quindi la varietà è ben accentuata. Sa anche cadere nei momenti di leggerezza, che si tratti di dialoghi o intermezzi come una rissa rauca in un bar usando un jukebox di Black Betty per attirare lorda a modo tuo.

Turtle Rock StudiosIndietro 4 Recensione del sangue: una degna foto di successore spirituale 6

Ciò significa che il tono inquietante e lugubre dei giochi di Left 4 Dead è un po svanito, ma se questo è un peccato dipende interamente dal gusto personale.

Potrebbe non sembrare un ingresso di tutti i tempi nel canone dei mondi zombi, ma Back 4 Blood è abbastanza coinvolgente e inquietante da convincere a fondo.

Prime impressioni

Giocare in modalità cooperativa in Back 4 Blood è un piacere del passato, con grandi sparatorie e un sacco di divertimento, ma sono i tocchi moderni che lo rendono davvero impressionante. Un sistema di deck progettato in modo intelligente significa che hai il controllo sugli elementi delle tue corse, aprendo strategie e pianificando.

Con una buona quantità di varietà da superare e alcune modalità da esplorare, questa è unottima opzione per chiunque sia affamato di un po di divertimento cooperativo. Se sei su Xbox Games Pass, nel frattempo, la sua inclusione lo rende assolutamente da provare.

Scritto da Max Freeman-Mills.