Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con così tanti giochi tripla A in arrivo verso la fine dellanno, non sorprende che Warner non lasci nulla al caso con il terzo della trilogia di Batman: Arkham di Rocksteady. Ha astutamente rilasciato Arkham: Knight, il primo ad arrivare sulle console di nuova generazione, in un momento in cui ci sono pochi rivali nei negozi.

Tuttavia, non doveva preoccuparsi come Arkham: Knight si sarebbe felicemente distinto anche se avesse dovuto condividere le luci della ribalta con altri. È uneccellente aggiunta al franchise e una risposta ideale allo sforzo relativamente poco brillante di Arkham Origins offerto dal team di sviluppo interno della Warner lultima volta.

Come mai? Bene, dovrai solo continuare a leggere per scoprire perché Arkham Knight è il titolo killer della serie Batman finora.

Il nostro parere veloce

Batman: Arkham Knight offre abbastanza azione e avventura per mantenere i fan molto felici per lintera campagna e ha diverse altre modalità da provare lungo il percorso.

Tuttavia, essendo il primo gioco Arkham su console di nuova generazione, si basa molto sulla comprensione e sullaffinità con i precedenti giochi della serie. Mentre troverai molto da apprezzare come nuovo arrivato, alcuni potrebbero non avere senso in termini di trama e i flashback sono pochi e lontani tra loro.

Poi cè la Batmobile, a cui forse viene fatturata un po troppo per limporto che aggiunge davvero. Per i nostri soldi ci sono abbastanza modifiche aggiuntive che ammontano a ragioni ancora più degne per acquistare il gioco.

Ci è piaciuto rivisitare il mondo oscuro di Gotham, ora nella sua forma più grande, più audace e più bella fino ad oggi. Batman: Arkham Knight è tutto ciò che avremmo sperato in una possibile conclusione della trilogia di Rocksteady.

Recensione di Batman Arkham Knight: il meglio del pipistrello di sempre

Recensione di Batman Arkham Knight: il meglio del pipistrello di sempre

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Splendida grafica di nuova generazione
  • Batmobile aggiunge nuovi elementi
  • Il combattimento in doppio gioco è molto divertente e introduce la famiglia Bat in modo superbo
  • Gotham è enorme e le missioni sono varie
Contro
  • Gran parte del gioco sembra molto simile a prima
  • Le gare dellEnigmista non sono così divertenti come dovrebbero essere

Batman per sempre

Quando è stato anticipato e parlato in precedenza, molto è stato fatto per linclusione della Batmobile in questo capitolo e, sì, è uno dei principali nuovi elementi del gioco. Ma non è lunica innovazione adottata da Arkham Knight, né è la migliore. È comunque una caratteristica principale e quindi vale la pena discuterne prima.

La Batmobile è, in effetti, un gadget extra nellarsenale in continua espansione di Batman che aggiunge un nuovo modo di viaggiare a Gotham insieme a piombando e calandosi nei cieli. Consente inoltre ai game designer di creare enigmi completamente nuovi, obiettivi di corsa (anche se con una differenza contorta) e battaglie di carri armati in stile Battlezone in quanto può raddoppiare come veicolo di distruzione di massa.

Gotham questa volta – o Arkham City, se preferisci – è vasta e la Batmobile sfreccia abilmente per le strade. Ma questo non è un clone di Grand Theft Auto imbrattato di supereroi e, semmai, il veicolo si sente un po leggero sulle ruote. Come noi, probabilmente tornerai a oscillare e planare per la città come prima, a meno che non ti venga richiesto diversamente.

Dove la Batmobile entra in gioco è come uno strumento esterno telecomandato per completare problemi su larga scala. Hai bisogno di un muro distrutto per sfuggire a una fabbrica? Smistato. Hai bisogno di un paio di robot sentinella distrutti prima che facciano esplodere la tua faccia incappucciata? Nessun problema.

Warner Bros Entertainment / BatmanBatman Arkham Knight recensione immagine 4

Un filone della missione secondaria con il sempre benvenuto Enigmista apre persino piste da corsa e zone di puzzle platform sotto la città per farti trovare nuovi usi per la Batmobile. E sebbene non siano particolarmente difficili di per sé, aggiungono varietà a una serie di giochi che è stata precedentemente accusata di risciacquo e ripetizione.

Batman & Robin

Oltre alla Batmobile cè il combattimento dual play, unaltra nuova funzionalità che è un prodotto di Rocksteady che questa volta ha più elaborazione e potenza grafica a sua disposizione.

Il combattimento è molto simile a quello a cui siamo già abituati – dopotutto, se non è rotto non aggiustarlo – ma con il bonus aggiuntivo di una quantità molto maggiore di grugniti sullo schermo contemporaneamente. Possono sopraffare se assunti da soli ed è qui che entra in gioco il doppio gioco.

Warner Bros Entertainment / BatmanBatman Arkham Knight recensione immagine 6

Le missioni a doppio gioco aggiungono ulteriori personaggi di Batman al mix, tra cui Robin, Catwoman e Nightwing, e ti aiutano a combattere orde di cattivi (che sembrano sempre essere ragazzi, va detto), ma con te ancora in controllo.

Durante un combattimento puoi passare da un personaggio allaltro in modo simile a quasi tutti i giochi Lego in circolazione (che potrebbe sembrare un confronto strano, ma è anche un franchise pubblicato dalla Warner). E se i due personaggi sono vicini, puoi eseguire alcune fantastiche mosse combo e doppie eliminazioni.

Questa volta ci sono anche abbattimenti ambientali, che danno la possibilità di far cadere una plafoniera sulla zucca di un nemico. O schiaffeggiarne uno sul boccale con un estintore. Il combattimento è sempre stato una delle più grandi attrattive del franchise di Arkham e con queste nuove inclusioni, sembra più fluido e divertente che mai.

Warner Bros Entertainment / BatmanBatman Arkham Knight recensione immagine 9

Per noi, il combattimento in doppio è la caratteristica principale che desideravamo da tempo – combattere insieme al resto della famiglia Bat – e la Batmobile è un bel bonus.

Il Cavaliere Oscuro

In tutti gli altri termini, Batman: Arkham Knight offre tutto ciò che i fan della serie potrebbero sperare, solo su una scala molto più grande. Ha un aspetto stupendo, con effetti di pioggia quasi persistenti per tutta la campagna che rendono quella che altrimenti potrebbe essere una città buia e poco interessante un campo di gioco scintillante, al neon, se non mortale. Pensa a Manchester il venerdì sera.

Anche la campagna è stata presa in considerazione, sebbene segua ancora tropi simili ai giochi precedenti. Il Joker è stato sostituito da Spaventapasseri come cattivo principale – almeno inizialmente – grazie agli eventi accaduti in Batman: Arkham City, ma anche allora scoprirai presto di essere ben lungi dallessere sbarazzato del maestro del male vestito di viola. E un nuovo, potente demone nella forma dellArkham Knight si rivela presto essere una delle più grandi sfide di Batman. Ti lasceremo scoprire chi è.

Warner Bros Entertainment / BatmanBatman Arkham Knight recensione immagine 3

In breve, se ami Batman o uno qualsiasi dei precedenti titoli di Arkham, adorerai sicuramente la trama qui. È abbastanza avvincente da assicurarti che vorrai investire circa 12 ore per completare il gioco.

E una volta fatto, ci sono una serie di missioni extra, comprese le prove virtuali, che devono essere completate entro determinati parametri, disponibili dalla schermata del menu. Per la versione PlayStation 4, come recensito qui, cè anche un esclusivo DLC Spaventapasseri. È un pacchetto pesante che delizierà i fan.

Scritto da Rik Henderson.