Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Reinventare un franchise richiede un po' di lavoro, ma Rainbow Six è già molto lontano ( ehm ) dai tempi di Las Vegas e Black Arrow, soprattutto grazie al superbo successo di Siege a combustione lenta, il suo sparatutto tattico online che si è dimostrato un pilastro nella scena competitiva.

Le uccisioni rapide e il ritmo lento di quel gioco hanno ora generato un'altra svolta nel formato sotto forma di Extraction, uno sparatutto cooperativo a tre giocatori che incarica i giocatori di abbattere non terroristi, non criminali, ma alieni. Oh si. Offre quindi una svolta rinfrescante per i veterani dell'Assedio, anche se i nuovi arrivati potrebbero non trovarlo così accogliente.

Il nostro parere veloce

Per i nuovi arrivati, Rainbow Six Extraction è un pacchetto divertente, soprattutto se hai un paio di amici desiderosi di giocare al tuo fianco e sei pronto per una serie costante di sblocchi e nuove mappe mentre ti fai strada attraverso le sue missioni e livelli .

Se possa crescere da solo una comunità è un'altra domanda, tuttavia, che potrebbe dipendere da quanto bene andrà il suo lancio su Xbox Game Pass. Se hai provato il tiro tattico di Siege, tuttavia, e l'hai trovato un po' meno accogliente, questo potrebbe anche fornire un'ottima rampa di accesso che ti consente di imparare molti dei suoi sistemi e padroneggiarne il tiro senza la stessa pressione competitiva .

Recensione di Rainbow Six Extraction: prendere le cose con calma

Recensione di Rainbow Six Extraction: prendere le cose con calma

4.0 stelle
Pro
  • Gameplay tattico intrigante
  • Ampio elenco tra cui scegliere
  • Solide opzioni di progressione
Contro
  • Meno divertente da soli
  • Niente di speciale visivamente

squirrel_widget_6441370

Una rapida invasione

C'è una quantità sorprendente di storia da trovare in Extraction per coloro che lo desiderano, ma è misericordiosamente veloce con le sue introduzioni all'inizio del gioco, radicandoti rapidamente nel fatto che il mondo è stato invaso da alieni appiccicosi chiamati Archaeans.

Gli alieni infettano i luoghi e li ricoprono con coperte di materia nera appiccicosa, rapendo e uccidendo i VIP lungo la strada, e l'umanità ha bisogno di saperne di più su di loro e iniziare a reagire. Entra in una squadra eterogenea di operatori che sarà familiare ai giocatori di Siege.

A differenza di quello sparatutto semi-realistico, in Extraction siamo nel pieno territorio della fantascienza, con una task force multinazionale che invia missioni da tre persone (o da solista) in aree infette per ricercare, etichettare e combattere gli Archaean. Hai una gamma di personaggi tra cui scegliere per ogni missione, con i propri poteri e, come in Siege, vari livelli di velocità e protezione dell'armatura.

Da lì, man mano che avanzi attraverso varie liste di controllo di missioni e compiti, otterrai indizi su spiegazioni più dettagliate per gli Archaean, ma sembra davvero abbastanza opzionale. Per coloro che vogliono capire la tradizione di un gioco come questo, l'opzione è lì, ma la maggior parte dei giocatori non si sentirà troppo gravata da essa.

Rimani vigile

La vera carne dell'estrazione si presenta sotto forma di missioni in più parti che ti catapultano in una mappa divisa in tre zone. Tu e una squadra di altri due giocatori avete un obiettivo da controllare in ogni parte, da un elenco di possibili opzioni con cui acquisterete più familiarità nel tempo.

Potrebbe essere necessario uccidere di nascosto uno specifico Archaean in mischia o collegare dei tracciatori a un certo numero di nidi bulbosi dell'alieno; oppure potresti dover trovare e scortare un ostaggio VIP in una zona di estrazione. Questo conferisce alle tue corse una certa varietà, anche se non c'è una quantità illimitata di portata.

Ogni sezione successiva di una missione offre un livello di minaccia più elevato, tuttavia, con più nemici che accumulano pugni più duri e devi valutare il rischio e la ricompensa di superare ogni checkpoint. Potresti scegliere di ritirarti dalla zona in anticipo, se sei a corto di salute o se una tua squadra è stata eliminata, ad esempio.

Nel caso in cui tu debba morire e la tua squadra non ha modo di rianimarti in quel momento, il tuo operatore sarà considerato MIA e ad un certo punto dovrai rientrare nello stesso livello per liberarli da un albero archeano, il suo obiettivo speciale che può essere difficile da completare.

La principale scommessa rischio-rendimento che Extraction ti fa fare è ben considerata, inoltre hai molta libertà di equipaggiare i tuoi operatori come preferisci. Proprio come in Siege, però, ognuno ha un certo pool di armi tra cui scegliere, quindi imparerai a usare più loadout man mano che ti diffonda.

UbisoftRainbow Six Estrazione foto 1

Ognuno può essere aumentato di livello e c'è chiaramente una lunga strada da percorrere nella mente di Ubisoft quando si tratta di sblocchi cosmetici e presumibilmente nuovi operatori. C'è già una grande piscina tra cui scegliere in Siege. Ogni operatore ha una capacità distinta - da una mazza per colpire determinate superfici a un sensore di battito cardiaco, impulsi radar e altro ancora - per affrontare gli enigmi del gioco in modi diversi.

Senti la tensione

Ci sono molti sparatutto a squadre là fuori, e mentre gli Archaean non sono zombi, le somiglianze con qualcosa come Left 4 Dead (o il più recente Back 4 Blood ) sono ovvie. Ciò che rende unico Extraction, tuttavia, è il suo ritmo più lento e più tattico: anche i personaggi più veloci che controlli si muovono lentamente.

UbisoftRainbow Six Estrazione foto 4

Le riprese sono pesanti e precise proprio come in Siege, con la maggior parte dei nemici vulnerabile alle uccisioni istantanee se ti prendi il tuo tempo. Sei incoraggiato a rimanere furtivo e attento il più a lungo possibile, in ogni area, e alcuni obiettivi lo rendono persino un vero requisito.

Ciò significa che le cose hanno un aspetto teso, abbastanza vicino a qualcosa come SWAT 4 ai bei vecchi tempi, almeno fino a quando le cose non prendono il via e devi entrare in una modalità di combattimento più frenetica. È qui che a volte le cose possono crollare un po', però, con i tuoi movimenti e la pesantezza di entrambe le armi e la fisica del gioco che ti fanno sentire abbastanza goffo.

Mentre coloro che si imbatteranno in Siege si sentiranno come a casa, è probabile che i nuovi arrivati trovino un po' più difficile l'adattamento: è questa specie di nota dipendente dal gusto che rende gradita l'inclusione del gioco su Xbox Game Pass per coloro che sono dalla parte di Microsoft del divario.

Extraction sembra e suona molto come Siege, non sorprende, che ha sia vantaggi che svantaggi. Su PS5 la riproduzione è fluida e ha un aspetto nitido, inoltre ottieni il vantaggio di una precisione del suono precisa che ti consente di sentire facilmente gli alieni intorno a te e di tenere traccia dei movimenti della tua squadra.

Quando metti insieme una buona squadra e giochi in modo coeso (che sia ruvido e pronto o più lento e più metodico), Extraction può catturare parte di quella magia del gioco di squadra che fa cantare un buon gioco cooperativo, e ha un sistema di progressione abbastanza ordinato per tenerti investito.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Detto questo, c'è una certa scintilla che manca, difficile da capire, ma la base fondamentale del movimento lento di Siege potrebbe essere un fattore critico. Spesso volevamo semplicemente muoverci un po' più velocemente ed essere in grado di scattare un po' più in modo affidabile, anche se l'etica del design qui è chiaramente intenzionale.

Per ricapitolare

L'estrazione non reinventa davvero la ruota, ma è una svolta divertente sul familiare sparatutto di Siege e offre una bella azione cooperativa tattica per coloro che vogliono il lavoro di squadra senza avversari umani.

Scritto da Max Freeman-Mills. Modifica di Mike Lowe.