Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Lo Steam Deck di Valve è entrato in scena come una delle console di gioco più attese di sempre.

Abbastanza potente da consentire l'accesso all'intera libreria di Steam, pur offrendo livelli di portabilità simili a quelli di Nintendo Switch, è un dispositivo che sulla carta promette molto bene.

In particolare per i giocatori di PC, la possibilità di accedere a una collezione di giochi anche quando si è lontani dalla propria configurazione è allettante. Inoltre, grazie ai numerosi aggiornamenti apportati dopo il lancio, Valve sembra aver risolto alcuni dei problemi iniziali.

Si tratta quindi di un modo legittimo per portare in giro la propria collezione di giochi per PC o di un concetto che non è all'altezza delle aspettative?

Per scoprirlo, ci siamo rilassati sul divano e abbiamo giocato in libertà.

Il nostro parere veloce

Lo Steam Deck è senza dubbio un fantastico pezzo di hardware per il gioco. Ci piace pensare che sia una versione adulta dello Switch, ma soprattutto è un'alternativa eccezionale per i giocatori di PC che vogliono giocare lontano dalla loro macchina principale.

Ci è piaciuto molto testarlo per una serie di motivi. È facile giocare, è facile da prendere e mettere giù per un capriccio ed è sorprendentemente capace. Grazie agli aggiornamenti regolari di Valve e al numero sempre maggiore di giochi testati e verificati, il gioco continua a migliorare.

La durata della batteria e lo spazio di archiviazione sono le nostre principali lamentele, ma si tratta di problemi relativamente piccoli che variano molto a seconda dei giochi che si installano e si utilizzano. Nel complesso, si tratta di un'ottima macchina da gioco che consigliamo vivamente.

Recensione dello Steam Deck di Valve: Perfetto per giocare in trasferta

Recensione dello Steam Deck di Valve: Perfetto per giocare in trasferta

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Gioco sorprendentemente fluido
  • Design confortevole e capace
  • Display luminoso e piacevole
  • Interfaccia reattiva
Contro
  • Giochi compatibili limitati
  • Lo spazio di archiviazione si riempie rapidamente
  • La ventola è un po' rumorosa

Estremamente capace

  • APU AMD; CPU: Zen 2 4c/8t, 2,4-3,5GHz (fino a 448 GFlops FP32); GPU: 8 RDNA 2 CUs, 1,0-1,6GHz (fino a 1,6 TFlops FP32)
  • 16 GB di RAM LPDDR5 onboard (5500 MT/s canali quadrupli a 32 bit)
  • 64 GB eMMC (PCIe Gen 2 x1); 256 GB SSD NVMe o 512 GB SSD NVMe ad alta velocità

All'interno della sua struttura piuttosto elegante, lo Steam Deck racchiude alcune specifiche abbastanza decenti, come ci si può aspettare da una console che si rivolge ai giocatori di PC che probabilmente esigono il meglio.

Dopotutto, lo Steam Deck è costruito per dare accesso ai giochi disponibili sulla piattaforma Steam, e questo include tutti i tipi di titoli, vecchi e nuovi, indie e AAA. Quindi, deve essere in grado di resistere a un'attività rigorosa.

Pocket-lintValve Steam Deck recensione compatibile foto 2

Abbiamo già scritto in passato di come verificare quali giochi per PC funzionano su Steam Deck e di come controllare quelli testati come "verificati" o "giocabili". L'elenco dei giochi compatibili è in continua espansione, ma vale comunque la pena di verificare quali giochi funzionano prima di acquistarli per evitare delusioni.

All'interno della nostra libreria di oltre 900 giochi, abbiamo scoperto che ce ne sono solo 94 attualmente contrassegnati come "Great On Deck", mentre molti degli altri sono in grado di funzionare sulla console con un po' di modifiche.

La collezione di giochi giocabili comprende una serie di titoli preferiti e alcuni titoli piuttosto esigenti in termini di potenza, per i quali ci si aspetta che sia necessario un PC o un portatile da gioco decente per poterli eseguire al meglio. L'elenco comprende giochi come Control, Dirt 5, Forza Horizon 5, God of War, Death Stranding, Sniper Elite 5, The Witcher 3 e altri ancora.

Sebbene non si possa esattamente massimizzare la grafica dei giochi più intensivi e aspettarsi gli stessi risultati che si otterrebbero su PC, ciò non significa che l'esperienza non sia piacevole per gli occhi. Siamo rimasti davvero impressionati dal modo in cui Steam Deck ha gestito tutti i giochi che abbiamo testato.

Dalle opzioni del Deck è possibile modificare sia la frequenza di aggiornamento che gli FPS massimi, con impostazioni disponibili anche per regolare e migliorare la durata della batteria o semplicemente per attenuare i fotogrammi, se necessario. Spostare i cursori verso l'alto e verso il basso per rendere l'esperienza di gioco ancora più piacevole è un tocco di classe, ma in realtà ci siamo trovati raramente a doverlo fare, poiché l'esperienza predefinita è abbastanza soddisfacente.

Pocket-lintValve Steam Deck recensione gioco foto 1

Naturalmente, essendo un dispositivo Steam, è possibile sfruttare anche Steam Remote Play, utile per una serie di motivi.

In primo luogo, se state giocando a un gioco e vi accorgete che le prestazioni non sono così fluide come vorreste, c'è l'opzione di trasmettere i giochi dal vostro PC a Steam Deck in remoto. Anche questo è molto facile da fare, a patto che si disponga di unarete Wi-Fi domestica veloce (preferibilmente a 5GHz)e che i giochi che si desidera giocare siano già installati sul PC. Da qui, bastano pochi clic per trasmettere i giochi in streaming da remoto.

Pocket-lintValve Steam Deck foto 6

In questo modo si sfrutta la potenza del PC da gioco e si ottiene un'esperienza piacevole e fluida, secondo i nostri test.

In secondo luogo, l'utilizzo di Remote Play consente di accedere a un maggior numero di giochi senza doverli installare. Questo è un vantaggio perché, nonostante le diverse capacità di memoria disponibili su Steam Deck, è molto facile riempire la memoria di bordo in un batter d'occhio. Maggiori informazioni più avanti.

Display piacevole

  • Schermo touch screen IPS LCD da 7 pollici
  • Risoluzione 1280 x 800 pixel; rapporto di aspetto 16:10
  • 400 nits di luminosità con sensore di luce ambientale
  • Frequenza di aggiornamento di 60 Hz (regolabile dall'utente)

Steam Deck è più grande di Nintendo Switch e anche lo schermo lo è, anche se la differenza è marginale. Il Deck ha uno schermo LCD da 7 pollici con risoluzione 1280×800, capace di una frequenza di aggiornamento massima di 60Hz. In pratica si gioca a 720p, il che francamente va benissimo su uno schermo di queste dimensioni. Anche se siete abituati a 1440p o 4K su un monitor da gioco più grande, c'è molto da apprezzare su questa console. È vibrante e piacevole alla vista, anche da diverse angolazioni.

Pocket-lintValve Steam Deck recensione foto 9

Ciò significa che non è necessario sedersi in modo scomodo per tenere lo schermo rivolto verso l'alto, e abbiamo scoperto che si può giocare comodamente indipendentemente dalla posizione in cui si è seduti. Lo schermo è apparentemente in grado di raggiungere una luminosità di 400 nit e, nel mondo reale, questo significa che è in grado di gestire facilmente diverse condizioni di illuminazione. Lo Stream Deck dispone anche di un'illuminazione adattiva, che cambia in base alla luminosità dello spazio in cui ci si trova.

È una prova del design che raramente abbiamo dovuto pensare alla luminosità, per non parlare delle impostazioni. Naturalmente lo schermo soffre leggermente di alcuni riflessi se ci si trova in una stanza molto illuminata, ma il bello di una console come questa è che basta inclinarla o spostarla per risolvere il problema. Nessun problema.

Pocket-lintControlli della recensione di Steam Deck di Valve foto 9

Parte del fascino di Steam Deck è il design facile da usare sia della console stessa che dell'interfaccia. Questa console è dotata di un display touchscreen, ma è anche possibile navigare in SteamOS con gli stick o il D-pad. È tutto molto intuitivo, reattivo e facile da navigare.

È utile anche nel gioco e nei menu. Abbiamo riscontrato pochissima frustrazione in questo aspetto dell'esperienza.

Comodi controlli

  • Pulsanti A B X Y; D-Pad; grilletti analogici e bumper; pulsanti di impugnatura assegnabili
  • Aptica HD
  • Trackpad con feedback aptico
  • Giroscopio IMU a 6 assi

Il design intuitivo dell'interfaccia di Steam Deck si riflette facilmente nel design complessivo dei comandi. A prima vista, lo Steam Deck sembra piuttosto grande e spesso, ma in realtà è molto leggero e pensiamo che parte del suo fascino sia il design delle impugnature su entrambi i lati.

I bordi del Deck sporgono verso la mano, facilitando la presa e garantendo una presa naturale sui comandi. Per quanto riguarda i controlli, questa console portatile presenta la consueta e familiare disposizione dei controller, con due thumbstick, un D-pad, i pulsanti A B X Y e i grilletti superiori.

Pocket-lintValve Steam Deck controlla i controlli foto 10

Sul lato inferiore sono presenti due serie di pulsanti aggiuntivi, facilmente raggiungibili con il dito medio e anulare mentre si gioca. Questi pulsanti sono assegnabili nelle impostazioni e consentono di accedere a un numero maggiore di controlli rispetto a un controller di gioco standard.

Questo è particolarmente utile, perché potreste scoprire che ci sono giochi nella vostra libreria che sono contrassegnati come non supportati o "giocabili". In realtà, come abbiamo detto prima, questo significa solo che richiedono un po' di programmazione in più per essere riprodotti correttamente.

Un esempio è lo sparatutto tattico Ready or Not, che richiede alcuni tasti quando si gioca su PC. Sul ponte di Steam è un po' goffo come standard e non è possibile fare alcune cose semplici come equipaggiare la visione notturna o inclinare il personaggio senza modificare altre impostazioni. È bello avere questa opzione.

Oltre agli altri controlli, Steam Deck dispone anche di due trackpad con feedback aptico. Si tratta in pratica di piccoli trackpad per computer portatili, che offrono la possibilità di un controllo più minuzioso quando necessario.

Fortunatamente, Steam Deck dispone anche di funzionalità Bluetooth 5.0, per cui è sempre possibile collegare un controller aggiuntivo o un dispositivo audio.

Connettività e alimentazione

  • Bluetooth 5.0 per controller e audio
  • Radio Wi-Fi a doppia banda; 2 x 2 MIMO, IEEE 802.11a/b/g/n/ac
  • Batteria da 40 W con alimentatore USB Type-C PD3.0 da 45 W
  • USB-C con supporto DisplayPort 1.4 Alt-mode; fino a 8K @ 60Hz o 4K @ 120Hz; USB 3.2 Gen 2
  • UHS-I supporta SD, SDXC e SDHC

In base alla nostra esperienza con i giochi per PC di fascia alta sui portatili da gioco, eravamo abbastanza sicuri che avremmo dovuto tenere lo Steam Deck collegato alla rete elettrica durante le sessioni di gioco. Tuttavia, siamo felici di poter affermare che Steam Deck è perfettamente in grado di giocare solo con la batteria da 40Whr.

Inoltre, non c'è apparentemente alcuna differenza in termini di prestazioni tra il gioco collegato o meno. Questo è ovviamente l'ideale, in quanto consente di avere la libertà di giocare dove si vuole, pur mantenendo un'esperienza di gioco eccellente.

Pocket-lintValve Steam Deck foto 2

La durata della batteria, tuttavia, varia notevolmente e probabilmente è per questo che Valve sostiene che si possono ottenere da 2 a 8 ore di gioco con lo Steam Deck. Come per ogni dispositivo, dipende da molti fattori: la luminosità dello schermo, i giochi a cui si sta giocando, il volume dell'altoparlante, la frequenza di aggiornamento e altro ancora. Per questo motivo è utile avere la possibilità di regolare questi fattori nelle impostazioni di Steam Deck.

I migliori giochi per PS4 del 2022: tutti i titoli per PlayStation 4 che ogni giocatore dovrebbe giocare

E questo può fare la differenza. Abbiamo scoperto che abbassare l'FPS massimo a 30, ad esempio, può aumentare notevolmente il tempo di gioco.

Durante i test, abbiamo riscontrato che la maggior parte delle nostre sessioni di gioco sono durate una o due ore prima che Steam Deck si lamentasse della sua batteria. È anche abbastanza facile da collegare e continuare a giocare, dato che la porta USB-C si trova sulla parte superiore, ma abbiamo notato che il cavo di alimentazione incluso non è molto lungo, quindi potreste voler investire in qualcosa con un po' più di spazio.

In alternativa, dato che la porta USB-C dispone anche di funzionalità DisplayPort 1.4, è possibile utilizzare Steam Deck su uno schermo più grande.

Pocket-lintValve Steam Deck recensione gioco foto 3

Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione, sono disponibili tre opzioni per lo Steam Deck: 64 GB, 256 GB e 512 GB. Noi abbiamo scelto l'opzione intermedia e, sebbene ci sia sembrata una scelta sensata, ce ne siamo un po' pentiti dopo averla riempita dopo quattro download.

Anche in questo caso, come per l'autonomia della batteria, la durata varia a seconda dell'uso che se ne fa, ma non ci vuole molto per esaurire la memoria con i moderni download di giochi. Diremmo quindi che in questo caso la dimensione è migliore, anche se c'è sempre la possibilità di aggiornare la memoria con una scheda MicroSD di grande capacità. Abbiamo anche constatato che i giochi installati su una scheda di memoria non richiedono più tempo per essere caricati, il che è un bel vantaggio.

Per tornare a una critica minore, dobbiamo anche sottolineare che il rumore della ventola di Steam Deck è un po' forte. Può diventare piuttosto lamentoso e fastidioso durante le sessioni di gioco e anche quando non è sotto carico.

Abbiamo riscontrato che gli altoparlanti sono in grado di attenuare questo suono: grazie alle prese d'aria per gli altoparlanti situate in basso a sinistra e a destra del dispositivo, il suono viene sempre sparato verso l'utente. Con nostra sorpresa, anche questi altoparlanti sono sorprendentemente capaci, il che è un buon riassunto dello Steam Deck nel suo complesso: capaci anche nelle aree che non ci si aspetta.

Pocket-lintValve Steam Deck recensione compatibile foto 2

Per coloro che desiderano un'esperienza sonora più coinvolgente, c'è naturalmente anche un jack da 3,5 mm e la possibilità di collegare un paio di cuffie Bluetooth.

Una delle gioie di Steam Deck sono gli aggiornamenti regolari. Nonostante il dispositivo sia stato adottato relativamente presto, dal suo lancio sono stati apportati numerosi miglioramenti. Sono arrivati in fretta e furia e sono stati una gradita aggiunta all'esperienza. Uno di questi miglioramenti è stata la modifica delle ventole. Di recente è stata introdotta una curva della ventola controllata dal sistema operativo che ha eliminato le nostre lamentele sul rumore della ventola e questo è solo un esempio di come le cose migliorino sempre di più.

Per ricapitolare

Steam Deck è un'opzione brillante per giocare con i giochi per PC sul divano, a letto o in qualsiasi altro luogo in cui si abbia voglia di giocare. È straordinariamente efficiente, con pochissimi problemi e, grazie ai numerosi aggiornamenti effettuati dal lancio, continua a migliorare.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Conor Allison.