Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Se dovessi scegliere un genere di gioco in cui è difficile entrare in questo momento, gli sparatutto online sarebbero in cima alla lista. Tentativi di alto profilo come Anthem hanno dimostrato quanto possa essere difficile sconvolgere la gerarchia.

Questo è proprio ciò che lo sviluppatore People Can Fly sta cercando di fare con Outriders. E a suo merito cè chiaramente una solida base qui. È costruito uno sparatutto che sembra incisivo e gratificante, con un finale che ha una profondità promettente così comè.

Una storia di sopravvivenza

La trama di Outrider è piacevolmente semplice e comprensibile. Fuggendo da una terra morente, la tua nave colonia raggiunge la sua destinazione, un nuovo pianeta lussureggiante chiamato Enoch. Tuttavia, non tutto va bene e, dopo che una spedizione di esplorazione in superficie è andata storta, ti svegli e scopri che sono passati decenni.

Enoch non è stato il paradiso accogliente che era stato promesso, ma è invece sede di una bizzarra anomalia che sta alterando il pianeta e i suoi animali per combattere linvasione degli umani. Il mondo in cui ti svegli è lacerato dalla guerra e fratturato, con fazioni che combattono per le risorse e pochi mutanti dotati di poteri straordinari grazie allanomalia, te compreso.

A volte è roba stupida, ma chiunque abbia provato a capire cosa diavolo sta succedendo nelluniverso di Destiny apprezzerà che la semplicità può essere una buona cosa.

People Can Fly ha precedentemente realizzato il rauco sparatutto Bulletstorm, quindi parte dellumorismo sfacciato di quel gioco può essere rintracciato in Outriders, ma purtroppo non sempre arriva. Il tuo personaggio è, chiaramente, un po un misantropo. Questo atteggiamento può creare linee concise, ma può anche significare una sconcertante mancanza di empatia e/o simpatia per i personaggi non giocabili (NPC) di cui dovresti preoccuparti.

People Can FlyRecensione di Outriders: una foto di un saccheggio che si diverte a sparare 3

Con acri di conoscenza extra aggiunti al tuo codice in ogni momento, cè un sacco di costruzione del mondo da scavare qui se lo desideri, ma mantenere le cose semplici in termini di storia più ampi è una scelta benvenuta, in breve. Detto questo, Outriders potrebbe fare a meno di tante cut-scene interrotte, visto lintoppo nel caricamento che queste sembrano comportare al momento.

Lotta di classe

Il nucleo della proposta di valore di Outriders, tuttavia, non è proprio nel modo in cui offre le sue missioni secondarie. È in come ci si sente a giocare, e questa è unarea in cui puoi sentire lesperienza di People Can Fly risplendere.

Dato che lo studio ha lavorato anche su Gears of War Judgement, non sorprende che si tratti di uno sparatutto in terza persona che sembra fluido e raffinato. Dopo il prologo del gioco, che puoi saltare in seguito per creare rapidamente nuovi personaggi, scegli una delle quattro classi.

People Can FlyRecensione di Outriders: una foto di un saccheggio che si diverte a sparare 1

I piromanti hanno abilità fiammeggianti che marchiano i nemici a morte; I tecnomanti possono creare torrette e curare gli alleati; I devastatori possono accumulare carichi di danni e trattenere le aree più facilmente; e il nostro preferito, Tricksters, può sfrecciare sul campo di battaglia affettando e sminuzzando i nemici.

Non cè scambio tra le classi se non cambiando completamente i personaggi, ma eseguire più di un personaggio è molto semplice e vale la pena provare. Questo ti aiuterà a fare i conti con ciò che ti piace di più e ogni percorso offre più abilità tra cui scegliere per modificare il tuo equipaggiamento.

Poi ci sono le armi reali, che sono numerose e offrono modificatori sempre più divertenti man mano che avanzi. Le cose iniziano con i piedi per terra, ma molto presto congelerai i nemici con i proiettili, o sparerai a un mitra con proiettili esplosivi o un numero qualsiasi di altre variabili.

Questi possono essere mescolati e abbinati relativamente facilmente utilizzando anche il sistema di crafting approfondito, che ti consente di trovare le tue mod preferite e tenerle nel tuo arsenale. Una mancanza al momento è la mancanza di trasmogrificazione, una parola grossa che fondamentalmente significa lasciarti mantenere skin di armi esotiche mentre cambi ciò che fanno, ma è ragionevole sperare che possa venire con il tempo.

Per ora, pistole e poteri si uniscono per creare uno sparatutto in copertura che può anche essere molto mobile e reattivo e cinetico quando trovi un set di poteri che ti soddisfa. Detto questo, se stai giocando da solo, ti consigliamo di optare per il Trickster per il tuo primo personaggio. Alcuni degli altri percorsi sono un po più difficili da gestire allinizio senza che il backup ti mantenga in salute.

People Can FlyRecensione di Outriders: una foto di un saccheggio che si diverte a sparare 4

Ci sono periodicamente grandi boss con cui confrontarsi, che fanno un lavoro decente nelloffrire un diverso tipo di battaglia, su larga scala, anche se nella pratica possono tendere ad essere leggermente spugnosi. Questi combattimenti danno ancora unatmosfera climatica ai momenti chiave.

Sta anche a te decidere a quale livello di difficoltà vuoi impostare il tuo mondo di gioco, con ricompense corrispondenti a quanto lontano puoi spingerti. Questa è unaltra scelta intelligente che ti consente di allacciarti facilmente per una sessione più rilassante se vuoi rilassarti con alcuni amici, o renderlo duro come le unghie se sei dentro per un bottino di alto livello.

Giocare in modalità solista è molto divertente e abbastanza ben bilanciato, ma il gioco è davvero rivolto a trii, in cui tre giocatori possono scegliere loadout che si completano a vicenda e dominare i campi di battaglia coperti fino al petto in cui si svolgono la maggior parte dei combattimenti. Giocato in questo modo , Outriders può essere un divertimento frenetico.

Liscio a chiazze

Come con molte versioni intergenerazionali, il lato visivo delle cose è un miscuglio per Outriders, che dipende in gran parte dalla tua piattaforma. Giocando su PlayStation 5 , abbiamo avuto tempi di caricamento rapidi e lintero gioco funziona a 60 fps fluidi con solo scatti molto rari, proprio come dovrebbe su Xbox Series X e S.

Sulle console di vecchia generazione il gioco gira a 30 fps, qualcosa che non è certo una novità per quelle piattaforme, ma sembra ancora significativamente più lento quando lo provi. Tuttavia, non cè differenza in ciò che puoi fare e come lo fai: è puramente una disparità visiva, riflessa anche da risoluzioni più basse.

People Can FlyRecensione di Outriders: una foto di un saccheggio che si diverte a sparare 2

In termini di direzione artistica, tuttavia, Outriders pubblica risultati solidi senza molto di cui scrivere. Enoch potrebbe essere un crudo mondo alieno, ma gli spazi che offre per combattere, al momento, non sono i più belli visivamente che tu abbia mai visto.

I suoi accampamenti e i suoi forti sono usciti da Gears of War, così come le grosse armi sovradimensionate e, mentre combatterai in diversi biomi, nessuno di loro è così nuovo. Vedrai livelli di ghiaccio, aree boschive, rovine edificate e terre desolate disseminate di lava, ed è tutto funzionale senza essere memorabile.

Ciò non è aiutato dal fatto che ogni arena dovrà inevitabilmente presentare lantico labirinto di pareti alte fino al petto per combattere, qualcosa che davvero ostacola ogni tentativo di rendere i livelli davvero naturalistici.

Ottieni prezzi incredibili su giochi digitali come FIFA 22 su Gamivo

Anche il design del nemico è piuttosto ho-hum, con un sacco di tizi corpulenti in set di armature che ti caricano per la maggior parte della durata del gioco, interrotti da bestie occasionali.

People Can FlyRecensione di Outriders: una foto di un saccheggio che si diverte a sparare 6

Tuttavia, gli effetti particellari che i tuoi poteri evocano sembrano vibranti e vivacizzano le cose, e girando su hardware di nuova generazione il gioco può sembrare fantastico nelle grandi battaglie, specialmente quando ti trovi nei luoghi più colorati.

Come titolo sempre online, tuttavia, Outriders è stato lanciato con alcuni problemi tecnici a dir poco deludenti. Con i numeri dei giocatori presumibilmente gonfiati dalla sua inclusione in ritardo su Xbox Game Pass , le interruzioni del server sono state frequenti sin dal rilascio, sebbene la situazione stia migliorando continuamente. I problemi di avvio non sono una novità per i titoli online, ma ciò non li rende accettabili, soprattutto per coloro che hanno pagato il prezzo intero per un gioco a cui non hanno potuto accedere.

Prime impressioni

Così comè (e supponendo che i server si raddrizzino dopo i problemi di lancio), Outriders è un bel po di divertimento per chiunque ami gli sparatutto in terza persona o i giocatori di ruolo leggeri.

In un momento in cui le esperienze cooperative sono scarse, offre una lunga campagna che puoi giocare con un paio di amici, e cè un tempo roboante, anche se semplicistico, da avere mentre lo fai.

Con un sistema di bottino e creazione che può potenzialmente offrire una vera profondità per coloro che vogliono qualcosa in cui affondare, ci sono anche molte promesse nel gioco finale qui, anche prima di sbloccare spedizioni che offrono bottino di alto livello per i giocatori più dedicati.

Il fatto che sia un pacchetto completo è anche un tonico rispetto a unofferta completa di servizi live, anche se resterà da vedere se sarà sufficiente per far giocare le persone molto oltre la campagna.

Scritto da Max Freeman-Mills. Modifica di __LASSAVED.