Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nello spazio nessuno può sentirti urlare. I nostri vicini, tuttavia, possono farlo e spesso lo hanno fatto di recente, dato che ci siamo fatti strada attraverso uno dei giochi di sopravvivenza horror più spaventosi e intelligenti a cui abbiamo giocato da anni. Sì, Alien: Lisolamento è arrivato.

Alcuni fan dellhorror diranno "pah" alla nostra debole risposta, citando Silent Hill, Resident Evil, The Evil Within e altri, come i più sfacciati terrori. Ma torniamo "pah" a loro, perché ciò che Creative Assembly e Sega hanno prodotto non è solo un grande omaggio alloriginale Alien di Ridley Scott, ma forse il più grande esempio videoludico delluso del "niente".

In questepoca in cui orde di nemici si riversano verso di te in ondata dopo ondata, Alien: Isolation elude la norma. Tecnicamente, cè solo un vero nemico in questo gioco e passerai la maggior parte del gioco cercando di non vederlo. Che è una versione rinfrescante e audace di un gioco moderno. Ma regge al controllo?

Il nostro parere veloce

Ed è proprio così, come tale lettera damore al primo film, Alien: Isolation piacerà di più al potente esercito di fan di Alien. Ci sono così tanti cenni e strizzatine docchio alloriginale di Scott che solo i veri fan li capiranno. Semplicemente è il miglior gioco Alien di sempre.

Tuttavia, cè ancora molto da stupire, spaventare ed entusiasmare i giocatori che provengono anche dallaltra angolazione. È uneccellente fetta di azione tesa e spaventosa che richiede anche molto tempo per essere completata. Quindi, se non sei un fan di Alien o sei troppo giovane per aver investito nei film, ma ti piace essere spaventato a morte, allora ecco la svolta più spaventosa del gioco su quellidea.

Tuttavia, Alien: Isolation non è privo di difetti. Cavalca una linea sottile tra laccumulo e la noia che il gioco non sempre va bene. E dopo che ti sarai nascosto in un armadio per lennesima volta mentre lAlien passa di corsa, ti risentirai un po della monotonia. Ma gli alti superano di gran lunga i difetti minori.

Alien: Isolation è un gioco raro che sostituisce la forza bruta con la considerazione. Ed è felice di lasciarti in un pasticcio farfugliante nel processo.

Alien Isolation è ora disponibile per PS4, Xbox One, PC, PS3 e Xbox 360.

Alieno: recensione sullisolamento

Alieno: recensione sullisolamento

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Effetti atmosferici superbi
  • Un grande omaggio alloriginale Alien di Ridley Scott (anche i momenti negativi sono spaventosi)
  • Il miglior nemico dei giochi moderni
Contro
  • Graficamente non così diverso tra la nuova e la precedente generazione
  • Alcune sequenze che non mantengono abbastanza lattenzione
  • Molti nascondigli negli armadi

squirrel_widget_131268

Omaggio a Hollywood

Come la sua ispirazione hollywoodiana, alcuni dei momenti più spaventosi in Alien: Isolation si verificano quando non succede nulla. Quei momenti in cui non vedi niente, non incontri niente e non devi fare molto possono essere terrificanti. Perché sono loro che ti mettono in uno stato di panico permanente. Tanto che salterai a qualsiasi rumore o incidente minore.

Ricordi la scena del gatto in Alien? Innocente ma ti ha fatto sbattere contro il soffitto. Alien: Lisolamento è per il 90% quella scena del gatto ed è questo che la rende così bella.

Flashback anni 70

Forse prima di anticipare noi stessi è il momento di un po di trama.

immagine aliena 5

Giochi nei panni di Amanda Ripley, figlia della star di Alien di Scott, Ellen, assegnata a una squadra che indaga sulla scomparsa della nave Nostromo e di tua madre. Il registratore di volo della nave è stato trovato e trasportato a Sebastopoli, una stazione spaziale di proprietà della grande società Seegson.

Naturalmente, dopo aver viaggiato lì, scopri che prendere in mano il registratore non sarà facile come si pensava. Tanto più che la stazione è stata scossa da un disastro. La maggior parte degli abitanti è fuggita o è morta ed è apparentemente abbandonata. Dai il terrore.

Ciò che Creative Assembly ha decifrato in modo superbo in Alien: Isolation è la sensazione del film originale del 1979. Invece di optare per la fantascienza lucida di molti giochi Alien nel corso degli anni, si è attenuta religiosamente al futuro low-tech immaginato da Ridley Scott. I computer sono vecchi PC con schermo verde e monitor CRT. Larredamento è molto anni 70, con molto beige e marrone. E tutto sembra che avrà bisogno di più di una flotta di dirigenti IT per continuare a lavorare.

immagine aliena 12

Inoltre, poiché la stazione è in rovina, i dintorni sono per lo più squallidi e rotti, qualcosa che non viene utilizzato solo con grande effetto in termini grafici, ma anche sonori. La tensione e latmosfera del gioco sono migliorate infinitamente da incredibili effetti sonori e da una colonna sonora inquietante. Il film lo ha fatto molto bene, ma il gioco aggiunge interattività al mix, che crea uno dei paesaggi sonori più coinvolgenti che probabilmente ascolterai in un gioco.

Sopravvivenza in prima persona

Il gioco stesso è un FPS, ma è sinonimo di sopravvivenza in prima persona piuttosto che sparatutto in prima persona. In effetti, cè davvero poco da sparare. Sebbene ci siano altri abitanti di Sebastopoli che dovrai evitare o sconfiggere in qualche modo (eviteremo di aggiungere altro per paura di spoiler), laggressore principale è invulnerabile e ogni volta che è vicino, fuggire è la tua migliore e spesso lunica opzione.

immagine aliena 13

Gli incontri con lAlieno sono pietrificanti in un modo che solo il primo film ha trasmesso correttamente. Non appare nemmeno per un po di tempo dopo linizio - abbiamo giocato per più di unora prima di annusare così tanto - ma quando lo fa avrai bisogno di nuovi pantaloni.

Parti del gioco ti costringono a incontrarlo per scopi di trama, ma un altro dei colpi principali di Creative Assembly è stato quello di rendere lo Xenomorfo un personaggio artificialmente intelligente. Una volta che è consapevole della tua esistenza, le meccaniche di gioco lo fanno scorrazzare e inseguire con le proprie forze. Non salterà quindi ogni volta nello stesso punto esatto dei tuoi viaggi, lasciandoti nel panico ad ogni angolo, anche se poi non succede nulla.

immagine aliena 8

Come nei film, lungo il percorso trovi un rilevatore di movimento che ti consente di vedere e ascoltare lAlieno (e altre sorprese) rispetto alla tua posizione, ma puoi tenerlo sollevato solo quando non stai facendo qualcosaltro, il che può portare a momenti di "è dietro di me, non è vero?".

Corri Ripley, corri

La maggior parte del gameplay stesso, bar che scappa dallAlieno e altre sorprese, è basato sullavventura. Devi trovare le chiavi magnetiche per passare attraverso le porte, accendere i punti elettrici per aprire nuovi percorsi, quel genere di cose. Tuttavia, il fatto che tu debba farli tutti sotto lo stress che Alien: Isolation ti mette sotto rende lesperienza molto più fresca di quanto sembri.

immagine aliena 9

Cè anche un sistema di crafting di base nel gioco che ti consente di creare oggetti di cui potresti aver bisogno da altri trovati in giro per la stazione. Ad esempio, trova abbastanza pezzi per creare un lanciafiamme improvvisato e potresti essere in grado di spaventare lAlieno abbastanza a lungo da aiutarti a nasconderti in un armadio. Oppure costruisci una bomba e potresti inviare uno qualsiasi degli altri abitanti a farti del male o anche ad attirare lAlieno con il rumore... prima di nasconderti di nuovo in un armadio.

Non è Minecraft, ma è una gradita distrazione per le semplici meccaniche di esplorazione.

Sopravvissuto solitario

Oltre alla campagna principale, Alien: Isolation offre anche una modalità Survivor, che ti mette contro lAlieno in luoghi claustrofobici e stretti con un limite di tempo per fuggire. È quello che abbiamo giocato su Oculus Rift qualche tempo fa e in un certo senso forse non dovremmo. Il suo impatto sulla normale versione consumer impallidisce notevolmente se confrontato con lesperienza di realtà virtuale davvero terrificante.

LEGGI: Questa è la cosa più terrificante a cui giocherai mai: Alien: Isolation su Oculus Rift

La sequenza finale del film Alien è disponibile anche per la riproduzione come contenuto scaricabile, che era gratuito come parte della nostra versione Ripley Edition. Ti dà il controllo su Ellen Ripley (Sigourney Weaver) e devi iniziare la sequenza di autodistruzione della Nostromo prima di scappare. Sicuramente vale la pena provare per tutti i veri fan del film.

Scritto da Rik Henderson.