Recensione di Horizon Forbidden West: già gioco dell'anno?

Il seguito di Zero Dawn vede Aloy partire per il Forbidden West, continuando da dove era partita l'avventura precedente. Ora c'è anche la meccanica dell'acqua. (credito immagine: Sony Interactive Entertainment)
Criticamente, però, Forbidden West non dimentica le sue radici: questo è un gioco Horizon in tutto e per tutto, ma questo è a suo vantaggio. (credito immagine: Sony Interactive Entertainment)
La mappa è espansiva e mentre la storia vi travolgerà con interesse, ci sono anche molte missioni secondarie action-RPG per intrattenere. (credito immagine: Sony Interactive Entertainment)
Aloy è superba, ma l'intero cast recitativo suona in modo superbo ed è meravigliosamente animato - specialmente nella versione per PlayStation 5 (è disponibile anche per PS4). (credito immagine: Sony Interactive Entertainment)
Simile all'originale, ma con grandi evoluzioni, Forbidden West si pone già come contendente per il gioco dell'anno. Una delizia per i giocatori PlayStation! (credito immagine: Sony Interactive Entertainment)
#}