Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando Nintendo ha lanciato Switch nel marzo 2017, non avrebbe potuto essere più tempestivo. Non solo ha messo a tacere i pensieri persistenti che lazienda potesse ritirarsi dal mercato delle console domestiche, dopo le disastrose vendite del Wii U, ha offerto uneccellente alternativa portatile alla serie DS in partenza. Una console due in uno, portatile e domestica non si è rivelata solo una buona idea, ma si è trasformata in una miniera doro.

Tuttavia, il suo principale avvertimento, almeno per noi, è che mentre è un ottimo dispositivo per i giochi portatili in casa, quando qualcun altro sta monopolizzando la TV, non è tanto su un tubo. O un aereo, treno o altro mezzo di trasporto. Leggermente troppo pesante, goffo e privo di alimentazione a batteria per sessioni di gioco prolungate, chiedeva un aggiornamento e un paio di shake Slim Fast.

È qui che entra in gioco Nintendo Switch Lite. Più economico, più sottile, più leggero e più adatto da infilare in uno zaino, rappresenta un ottimo punto di ingresso per i giochi Switch per alcuni, un aggiornamento a un Nintendo 3DS per altri. E, fornendo allo stesso tempo un punto di accesso alla stessa, superba libreria di giochi Switch che si sono rafforzati sempre di più negli ultimi due anni.

Il Lite non è un sostituto di Switch, in quanto non corrisponde ad alcune delle caratteristiche più significative del fratello maggiore, ma è uno splendido dispositivo con i suoi meriti.

Il nostro parere veloce

Se non l'avete ancora capito, siamo totalmente innamorati di Nintendo Switch Lite. La sua sensazione, il fattore di forma e la simpatia lo rendono un dispositivo superbo da tenere in mano e da amare. Il fatto che possa giocare ad alcuni dei migliori giochi in circolazione senza compromessi è sorprendente per un dispositivo così comodo e leggero.

Il nostro unico cavillo è il prezzo. A quasi 200 sterline (200 dollari) al momento del lancio, è ancora un acquisto costoso e pone la domanda se si dovrebbe investire 80 sterline in più nel suo fratello più grande e completo.

Questo dipende da cosa si vuole da uno Switch. Se vi vedete a giocare solo in modalità portatile e volete portare la vostra console ovunque con voi, la Lite è impareggiabile. Se volete la possibilità di alloggiarla, o non vi dispiace il peso extra, è lo Switch più grande per voi.

In entrambi i casi, Nintendo vince perché è riuscita a mettere i precedenti dubbi al loro posto imbottigliando la magia. Due volte.

Recensione Nintendo Switch Lite: Praticamente perfetta sotto ogni aspetto

Recensione Nintendo Switch Lite: Praticamente perfetta sotto ogni aspetto

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Design ben costruito e leggero
  • Gioca tutti i giochi Switch al meglio (purché supportino la modalità portatile)
  • Alcuni dei migliori titoli first-party su qualsiasi console
Contro
  • Leggermente costoso
  • Il testo del gioco può apparire minuscolo sul suo schermo da 5
  • 5 pollici
  • Ancora nessuna app per lo streaming di film come Netflix - solo YouTube
  • Solo 32GB di memoria senza comprare una scheda microSD

squirrel_widget_160842

Costruzione e specifiche

  • Pesa: 275 g in totale
  • Processore Nvidia Tegra personalizzato, 4 GB di RAM
  • Opzioni di colore: grigio, turchese o giallo
  • Batteria da 3.570 mAh, porta USB-C per la ricarica
  • Porta per cuffie da 3,5 mm / wireless Bluetooth
  • Memoria da 32 GB - aggiornabile tramite scheda microSD

A tutti gli effetti, Nintendo Switch Lite è lo Switch standard in un corpo più piccolo. Le specifiche sono quasi identiche.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 15

Il Lite funziona con un chipset Nvidia Tegra personalizzato simile, sia per lelaborazione che per la grafica, e 4 GB di RAM. Supporta anche Wi-Fi dual band, Bluetooth 4.1, NFC e dispone di una porta USB-C per la ricarica.

Purtroppo, si abbina anche al modello più grande quando si tratta di spazio di archiviazione a bordo. Ottieni di nuovo un misero 32 GB, appena sufficiente per contenere circa due o tre dei giochi più grandi, come The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey . Anche un gioco a cartuccia, che si collega a una porta dedicata sotto uno sportello in alto, richiede uno spazio di archiviazione significativo su cui installare le parti.

Quindi, ti consigliamo di prevedere anche una scheda microSD decente se preferisci il Lite. Ha uno slot che consente schede di dimensioni fino a 2 TB, quindi puoi aumentare notevolmente la capacità di archiviazione a seconda di quanto vuoi spendere. E, ad essere onesti, visto che oggigiorno puoi ottenere una carta da 128 GB per meno di £ 20, non romperà la banca per una ragionevole quantità di spazio.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 6

Ci sono altoparlanti stereo alloggiati nella parte inferiore del dispositivo e una porta da 3,5 mm se si desidera collegare le cuffie cablate. Anche le cuffie wireless funzionano bene, se collegate tramite Bluetooth. Tuttavia, nessuno è incluso nella confezione.

La qualità costruttiva è eccellente, con una sensazione diversa dallo Switch convenzionale. Sia che tu scelga la versione grigia, turchese o gialla, ha un aspetto opaco spazzolato rispetto alla plastica, piuttosto che lucido. Pensiamo che in realtà sembri un po più di classe e più costoso, quindi, anche se probabilmente non lo è.

Con un peso di 275 g, è più leggero delloriginale con un ritmo di oltre 100 g e questo è molto tangibile quando viene tenuto in mano. È più comodo da giocare per periodi più lunghi che abbiamo trovato. E la sua batteria, sebbene di capacità inferiore, dura notevolmente più a lungo dello Switch di prima generazione.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 12

Nintendo ha recentemente migliorato la gestione dellalimentazione in una versione di nuova emissione dello Switch, che offre anche una carica maggiore rispetto al Lite, ma il modello precedente impiegava circa tre ore per noi, anche prima quando si giocava a giochi graficamente intensivi. Lazienda afferma che Switch Lite dovrebbe durare più di sei ore in generale e facilmente quattro sui titoli più impegnativi. Finora non abbiamo visto nulla per contestare tale affermazione e non ci siamo trovati a doverlo ricaricare tanto quanto prima.

Display e Joy-Cons

  • LCD touchscreen da 5,5 pollici (risoluzione 1280 x 720)
  • Joy-Contro integrati con d-pad sul lato sinistro (anziché pulsanti)

Parte del motivo per cui la batteria più piccola del Lite si allunga ulteriormente è che lo schermo è più piccolo e, quindi, meno affamato di energia. Ottieni un display touchscreen da 5,5 pollici rispetto allequivalente da 6,2 pollici sulla console più grande. Potrebbe non sembrare molto diverso numericamente, ma è sicuramente evidente ad occhio nudo.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 8

In precedenza ci siamo lamentati della dimensione del testo sullaltro Switch, ad esempio, quindi è ancora più difficile leggere i sottotitoli e il testo del menu qui. Alcuni giochi non ne tengono davvero conto durante la fase di progettazione, va detto. Ma gli occhi più giovani probabilmente non si preoccuperanno di una virgola e va detto che la risoluzione dello schermo a 720p (che è in grado di funzionare a 60 fps) sembra ancora più nitida qui a causa di una dimensione dei pixel più piccola.

Unaltra cosa che abbiamo notato quando abbiamo affiancato al Lite il nostro solito Switch è che lo schermo di questultimo ha un aspetto più giallo, anche alla massima luminosità. Ciò si verifica spesso quando un produttore cambia (nessun gioco di parole) il fornitore del suo pannello LCD e, ad essere onesti, non importa molto. In effetti, alcuni dicono che la luce bianca con una sfumatura più bluastra è leggermente peggiore per i tuoi occhi, specialmente di notte. Questo potrebbe anche spiegare il cambiamento.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 4

Lultima parte fisica dellhardware stesso riguarda i Joy-Contro: non possono essere staccati in questo design. Per questo motivo, i pulsanti di direzione sul controller di sinistra sono stati sostituiti da un d-pad più convenzionale. Questo perché non devono raddoppiare come pulsanti di fuoco, ecc., Quando un Joy-Con viene tenuto come controller separato. A parte questo, funzionano come qualsiasi altro tipo di Joy-Con e si sentono abbastanza robusti per molte sessioni di gioco.

Giocare in movimento

  • Compatibile con tutti i giochi per Nintendo Switch che utilizzano la modalità portatile
  • Il sensore giroscopico consente un po di movimento nei giochi

Quello che non ottieni è un cavalletto per giocare usando Switch Lite come TV portatile, né alcun tipo di uscita video. Secondo gli smontaggi, non vi è alcun segno della tecnologia interna necessaria per emettere un segnale video attraverso la porta USB-C. Questa è veramente solo una console portatile.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 9

Non cè vergogna in questo però. È, di gran lunga, la migliore macchina da gioco portatile e per un semplice motivo: gioca ai giochi Switch.

Non ci sono compromessi nemmeno in termini di qualità. Ci giochi a Zelda: Breath of the Wild e ottieni lesperienza completa, con il suo eccezionale stile grafico e il gameplay open world. O che ne dici di Skyrim, Doom o del prossimo The Witcher 3? Ognuna di queste sono esperienze complete di console domestiche che puoi portare con te ovunque.

Le macchine da gioco portatili equivalenti in passato hanno tagliato gli angoli quando si tratta di fedeltà grafica o profondità di gioco. Persino la potente PS Vita (a Dio riposa lanima) ha presentato versioni ridotte dei grandi giochi PlayStation, per adattarsi al fattore di forma o per restrizioni tecniche. Non così qui: Switch Lite nel suo nome si riferisce alle sue dimensioni, peso e alcune caratteristiche, non alla sua abilità di gioco.

Pocket-lintNintendo Switch Lite recensione scatti immagine 14

Cè uneccezione, tuttavia. I giochi di movimento e tutto ciò che richiede unesperienza su un secondo schermo non saranno riproducibili (almeno facilmente). Né puoi giocare a giochi per due giocatori su uno schermo senza investire in Joy-Contro aggiuntivi (che possono essere collegati in modalità wireless) e sostenere la console in modo imbarazzante. Il multiplayer locale va bene se cè un altro Switch nelle vicinanze, oltre al gioco online ovviamente, ma se pianifichi sessioni familiari, hai davvero bisogno del suo fratello maggiore.

Confronto tra le GPU GeForce RTX serie 30 di Nvidia e i suoi modelli serie 10

Vale anche la pena notare che Switch Lite non è adatto per luso con i kit Nintendo Labo, né la costruzione dellauricolare VR dellazienda. Tuttavia, ha il suo sensore giroscopico, quindi alcuni giochi che richiedono un piccolo movimento funzioneranno inclinando lintero dispositivo. E, francamente, scambieremo volentieri il motion-gaming e il supporto Labo con il miglior portatile da gioco del pianeta.

Per ricapitolare

Non è solo un fratello più piccolo del normale Switch, il Lite sostituisce la famiglia DS con aplomb e dimostra che c'è ancora molta vita nel gioco veramente portatile. La sua (mancanza di) peso e l'abilità di elaborazione rendono la proposta molto attraente per coloro che vogliono la migliore esperienza quando sono in movimento.

Scritto da Rik Henderson. Modifica di Stuart Miles.