Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - L Atari VCS - precedentemente Ataribox - ha avuto una corsa relativamente difficile da quando è stato annunciato lanno scorso. Un ritardo nella sua fase di crowdfunding, per non parlare del lancio, ha portato i cinici fuori dai guai. Anche se loro, come tutti gli altri al di fuori del team di sviluppo, hanno poche idee su quale potrebbe essere il prodotto finale.

Ad essere completamente onesti, non siamo del tutto sicuri di noi stessi. Il prototipo mostrato alla Games Developers Conference di San Francisco era semplicemente ununità di concept design non funzionante. Una scatola vuota, in sostanza. Così come il joystick classico e il controller moderno.

Si accendono, ma nientaltro.

Tuttavia, siamo felici di concedere allAtari VCS il beneficio del dubbio perché una rapida chiacchierata con Michael Arzt, il COO di Atari dei dispositivi connessi, ci ha dato maggiori informazioni su ciò che potrebbe offrire la scatola finale. Ci ha anche dato una buona indicazione che questo è un vero progetto di passione intrapreso da fan appassionati di Atari che non vogliono altro che il meglio. E sono disposti a ritardare il rilascio per ottenerlo.

Anche se Arzt si è astenuto dallapprofondire lhardware interno dellAtari VCS, ci ha detto alcune delle caratteristiche previste.

Il nostro parere veloce

Questo è tutto ciò che sappiamo veramente sul dispositivo e sui suoi accessori per ora. Dopotutto, i modelli concettuali che abbiamo visto alla GDC erano scatole di design vuote e non funzionanti. Ci hanno dato unidea del loro aspetto, di come si sentono, delle dimensioni e dello stile, ma nientaltro.

Tuttavia, è probabile che scopriremo di più nelle prossime settimane e nei prossimi mesi poiché la fase di pre-ordine/finanziamento inizierà il 30 maggio .

La scatola stessa, ci è stato detto, sarà disponibile allinizio del 2019.

Fino ad allora siamo disposti a concedere allAtari VCS il beneficio del dubbio. Se presenta tutte le cose di cui Arzt era disposto a parlare, non è solo unaltra stupida macchina da giochi retrò, è molto di più. Potrebbe quindi giustificare il prezzo di $ 200 che si dice costino le edizioni preordinate.

E potrebbe anche calmare un po del cinismo esistente.

Recensione iniziale di Atari VCS: immagina SNES Classic Mini e Nvidia Shield TV combinati

Recensione iniziale di Atari VCS: immagina SNES Classic Mini e Nvidia Shield TV combinati

Streaming e controllo vocale

Non solo la nuova console sarà preinstallata con una vasta collezione di giochi classici del passato di Atari, inclusi alcuni dei vecchi titoli di terze parti, come Activisions Pitfall, ma sarà anche uno streamer multimediale, con app come Netflix e Spotify. ed essere in grado di giocare a giochi moderni attraverso il suo sistema operativo basato su Linux e linterfaccia utente proprietaria.

Pocket-lintAtari VCS concept design pics immagine 9

Il punto di vista di Linux era già noto, ma Arzt ci ha anche detto che lAtari VCS avrà funzionalità di controllo vocale, cosa che non avevamo mai sentito prima.

Ciò lo rende intrigante e ci chiediamo se Atari stia sviluppando un proprio sistema o adottando un assistente vocale esistente, come Alexa di Amazon. Metti Alexa nella console e hai un tipo di relazione completamente diverso.

La scatola stessa è in realtà più grande di quanto ci aspettassimo e, se sei un fan dellAtari 2600 originale come noi, bellissima. È stato progettato per stare con orgoglio davanti alla tua TV sopra un cabinet AV piuttosto che in uno. Ammettiamolo, è raro trovare pannelli in teak su hardware moderno e siamo felici di vedere il suo (falso) ritorno.

Il logo Atari sulla parte anteriore si illumina, ma speriamo che tu possa almeno attenuarlo nelle impostazioni del modello finale.

Potenza sotto il cofano

Ci è stato detto che le creste superiori sono modulari e possono essere utilizzate per la ventilazione per garantire che la scatola non si surriscaldi. Questo è un altro indizio del fatto che ci sono piani per renderlo più potente di un Roku, ad esempio, e considerevolmente più robusto di un SNES o NES Classic Mini.

Interessanti anche i controller. O, almeno, uno di loro lo è. Il controller moderno è semplicemente un gamepad in stile Xbox One, ma laltro è progettato attorno al joystick originale degli anni 70. Ci sono differenze, ovviamente, non è fatto di gomma per cominciare e presenta sensori moderni per un controllo completo a 360 gradi.

Pocket-lintAtari VCS concept design pics immagine 12

Ha anche una serie di luci a LED attorno alla circonferenza dello stick che si illuminano nella direzione in cui lo muovi. Saranno arancioni nella versione finale, ci è stato detto, per imitare i trattini arancioni dipinti sulloriginale. È anche probabile che il bastone sia in grado di ruotare, per giocare a giochi di paddle come Pong e Breakout.

È improbabile che ci sia un telecomando multimediale, almeno al momento del lancio, con il joystick in grado di controllare tutte le funzionalità sullo schermo e i giochi. E poi cè comunque il controllo vocale.

Entrambi i controller saranno wireless.

Scritto da Rik Henderson.