Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La Wii U sarà anche stata un flop senza appello, ma almeno un buongioco ne è uscito: Splatoon. L'intelligente platform in terza persona spara-inchiostro sembrava essere completamente formato e in qualche modo è riuscito ad affermarsi come una sorta di e-sport iniziale, anche se sono state vendute quantità misere di Wii Us.

Ora che Splatoon 2 è arrivato per il Nintendo Switch, infinitamente più popolare e, ovviamente, di gran lunga superiore, le gioie spumeggianti del franchise hanno la possibilità di raggiungere il pubblico di massa che meritano.

Il nostro parere veloce

Nel complesso, mentre Splatoon 2 non sembra molto diverso dal suo predecessore, si sente anche meglio in quasi tutti i reparti. Sembra più carino, il gioco per giocatore singolo è di gran lunga superiore e fa un pugno migliore nellinsegnarti in modo subliminale le abilità di cui hai bisogno per andare online.

Inoltre, ora possiede tutto ciò di cui ha bisogno, in particolare lequilibrio, per unirsi ai ranghi dei migliori sport elettronici, che può offrire con unaria deliziosamente tattile al suo gioco.

In generale, Splatoon sembra ancora fresco, innovativo e intelligente, nonostante le ovvie somiglianze con loriginale. Se non hai mai posseduto un Wii U, beh, ecco la tua occasione per catturare una fetta fantastica e unica di Nintendo sullo Switch.

Recensione di Splatoon 2: Ancora una gloriosa intelligenza da platform-sparatutto splatoon

Recensione di Splatoon 2: Ancora una gloriosa intelligenza da platform-sparatutto splatoon

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Sembra superba
  • Campagna per giocatore singolo notevolmente migliorata
  • Ha credenziali di e-sport più credibili
  • La modalità cooperativa Salmon Run è una delizia
Contro
  • Non molto diverso dalloriginale
  • Potrebbe forse fare con unaltra modalità multiplayer

squirrel_widget_141641

Recensione di Splatoon 2: Sempre lo stesso?

Splatoon 2 si attiene molto all'approccio "se non è rotto". Si gioca nei panni di un Inkling - un essere metà umano e metà calamaro - che può spruzzare le superfici con il suo inchiostro colorato usando pistole, pennelli e altri strumenti per nuotare e accedere a determinate aree. Da questo punto di vista, il gioco è molto simile a quello originale, quindi se cercate una sorta di reinvenzione massiccia, rimarrete delusi.

Tuttavia, Splatoon non aveva assolutamente bisogno di una reinvenzione e Splatoon 2 contiene molti nuovi elementi che colpiscono, oltre a innumerevoli modifiche e aggiustamenti del bilanciamento che dovrebbero lasciare più che soddisfatti coloro che erano affezionati all'originale.

Il miglioramento più evidente che Splatoon 2 ha ricevuto è nel reparto grafico. Certo, la Switch non è la più potente delle console, ma ha una potenza di elaborazione grafica sensibilmente superiore a quella della Wii U, quindi Splatoon 2 gira a una risoluzione più alta rispetto al gioco originale, con texture migliori - e queste ultime sono importanti, data la natura tattile del gioco.

L'inchiostro che si spruzza ha ora dei pezzetti di glitter e ha un aspetto meraviglioso. Se siete il tipo di persona che da bambino si divertiva a fare un gran casino (o siete ancora un bambino disordinato), allora amerete il modo in cui potrete spruzzare l'inchiostro in Splatoon 2.

Recensione di Splatoon 2: Splatoon-a-thon per giocatore singolo

Anche il gioco per giocatore singolo di Splatoon 2 è molto migliorato rispetto all'originale. È piuttosto corposo, con 25 livelli e cinque battaglie con i boss, e possiede una brillante curva di difficoltà che inizia dolcemente, per poi diventare ferocemente impegnativa una volta giunti alla fine del terzo dei cinque mondi.

NintendoSplatoon 2 screenshot immagine 3

Il gameplay è fondamentalmente invariato rispetto all'originale: si tratta di stendere macchie di inchiostro del proprio colore, attraverso le quali si può sfrecciare quando ci si trasforma in calamaro, di eliminare nemici diversi (il che richiede un certo acume tattico) e di capire come raggiungere aree apparentemente inaccessibili nuotando su superfici a strapiombo ricoperte di inchiostro, evitando con tempismo gli oggetti in arrivo che vi schiacceranno (come palle da bowling giganti contenenti nemici ottariani).

Questa volta, il gioco in singolo si sforza di costringervi a giocare con tutte le armi del gioco, che sono più o meno le stesse del gioco originale - anche se con l'aggiunta di doppiette - anche se alcune sono state modificate.

Anche le armi possono far sorridere: una, ad esempio, è solo un secchio che si usa per gettare inchiostro in giro. È comunque sorprendentemente efficace e il sistema di controllo predefinito, in cui ci si muove con la levetta sinistra e si utilizzano le capacità di movimento dei vari controller di Switch per mirare, funziona benissimo.

Il gioco per giocatore singolo introduce alcuni nuovi oggetti intelligenti, come i gonfiabili arrotolati che si trasformano temporaneamente in superfici piatte quando li si inchiostra e i bersagli rotanti che causano la fuoriuscita di piattaforme.

NintendoSplatoon 2 screenshot immagine 10

A volte è necessario scalare una serie di piattaforme e poi colpire di nuovo il bersaglio: evitare il panico quando i livelli si rimodellano o appaiono gruppi di nemici è un elemento chiave della campagna per giocatore singolo.

Sebbene contenga numerose sparatorie, il gioco in singolo si concentra soprattutto sull'elemento platform, che non ha nulla da invidiare a nessun altro gioco.

Recensione di Splatoon 2: Multigiocatore online

Ma il vero cuore pulsante di Splatoon 2 è il suo lato online. Una volta che si va a giocare online, è bene regolare la sensibilità del sensore di movimento che, per impostazione predefinita, è poco sensibile.

NintendoSplatoon 2 screenshot immagine 12

All'inizio, il gioco online è piuttosto familiare per chi ha giocato al primo gioco: fino a quando non si raggiunge il livello 10 online si può giocare solo alla modalità Turf War, che prevede due squadre di quattro giocatori che si sfidano per coprire la maggior parte possibile di ogni mappa con il loro colore di inchiostro.

Una volta raggiunto il livello 10, si può accedere all'arena della Battaglia classificata, che offre le modalità aggiuntive e più sofisticate Rainmaker (essenzialmente cattura la bandiera), Splat Zones (in cui si cerca di controllare aree specifiche) e Tower Control (in cui si cattura una torre e la si scorta fino a una posizione bersaglio all'estremità della mappa degli avversari).

In queste modalità è richiesto un vero e proprio lavoro di squadra in stile e-sport e in Splatoon 2, a differenza del suo predecessore, è possibile giocare in cooperativa fin dall'inizio, anche se solo in multiplayer locale. Questo grazie a una nuova modalità chiamata Salmon Run, che è esilarante e surreale. Insieme alla vostra squadra dovrete combattere contro salmoni giganti che emergono dall'oceano, catturare le loro enormi uova e trasportarle in un cesto, mentre affrontate alcuni mini-boss molto bizzarri.

Salmon Run è fantastico e illustra un vantaggio che le capacità uniche di Switch apportano a Splatoon 2: è possibile giocare online ovunque ci sia una connessione Wi-Fi grazie alla portabilità di Switch, oppure sfidare i propri amici o giocare a Salmon Run tramite una connessione locale.

Cos'è Nvidia Advanced Optimus e come può salvare la batteria del tuo portatile?

NintendoSplatoon 2 screenshot immagine 11

C'è anche la Battaglia di Lega, una nuova modalità multigiocatore che illustra l'ambizione di Splatoon 2 di entrare nei ranghi degli e-sport a tutti gli effetti: semplicemente non c'erano abbastanza Wii Us in circolazione perché il suo predecessore potesse fare questo salto. Questa modalità si apre quando si è fatto abbastanza bene in Battaglia classificata da raggiungere una posizione B-meno e si ritiene di possedere le capacità per affrontare le grandi bestie.

Per dare a Splatoon 2 le credenziali e-sportive che desidera, è stato effettuato un accurato ribilanciamento delle armi: le armi speciali, in particolare, sono state modificate e l'invincibilità che veniva conferita in Splatoon è stata abbandonata.

squirrel_widget_141641

Per ricapitolare

Non è il più radicale degli aggiornamenti, ma il successo di Switch porterà Splatoon 2 al pubblico che si merita.

Scritto da Steve Boxer. Modifica di Adrian Willings.