Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Piuttosto che introdurre unaltra novità di statuine preconfezionate per il gioco Skylanders di questanno, Imaginators mette la creazione del personaggio nelle mani dei suoi giovani giocatori.

Dallalto verso il basso Skylanders Imaginators si concentra su uno strumento di creazione che unisce diverse parti del corpo dei personaggi del gioco, che sono anche rappresentati come giocattoli fisici che possono essere acquistati e "teletrasportati" nel gioco tramite il plug-in Portal (che è incluso nello Starter Pack) - per creare una gamma quasi infinita di eroi con cui giocare.

Gli Skylanders di questanno hanno reinventato con successo la formula, quindi, o sembra semplicemente più o meno la stessa cosa?

Il nostro parere veloce

Skylanders Imaginators offre ancora una volta unesperienza innovativa e coerente, aggiungendo ulteriore valore alla serie Skylanders. Come è stato vero per tutta la serie, le aggiunte di Imaginators non solo estendono la giocabilità, ma sono integrate nella narrativa e nella progressione del gioco.

A condizione che i genitori si assicurino che i bambini abbiano completato il contenuto dello Starter Pack prima di acquistare troppe figure aggiuntive, forzieri Imaginite, Cristalli di creazione o stampe 3D di personaggi su misura, Imaginators offre unenorme quantità di valore. Cè anche molta retrocompatibilità.

Skylanders Imaginators è ora disponibile per PS4, PS3, Xbox One e Wii U.

Recensione Skylanders Imaginators: finalmente crea i tuoi Skylanders own

Recensione Skylanders Imaginators: finalmente crea i tuoi Skylanders own

4.0 stelle
Pro
  • Il geniale creatore di personaggi ti consente di creare e giocare ai tuoi Skylanders nel nuovo gioco insieme a unenorme quantità di contenuti di corse
Contro
  • Tieni docchio i costi con più da acquistare questanno
  • Scegli con attenzione la classe del tuo personaggio in quanto non può essere modificata

squirrel_widget_137772

Recensione Skylanders Imaginators: creatore del personaggio

Prima che ti entusiasmi troppo per le infinite possibilità, la necessità di acquistare giocattoli di plastica persiste inevitabilmente poiché ogni personaggio ha bisogno di quello che viene chiamato un cristallo della creazione per essere salvato.

Pocket-lintskylanders imaginators recensione immagine 7

Lo Starter Pack include un cristallo che ti consente di creare un personaggio per un tipo di elementale. In Imaginators ci sono diversi elementi e classi di personaggi: per integrarli nella tua creazione dovrai acquistare cristalli aggiuntivi. Quindi la persistenza nellacquisto non scompare per il gioco di questanno.

Stranamente, una volta selezionata una classe per un particolare cristallo, non puoi ripristinarla e ricominciare. Che è un dolore.

Lo Starter Pack di Imaginators include anche due nuovi personaggi Sensei, che possono essere giocati nel gioco inserendoli nel Portale. Questi nuovi personaggi hanno lulteriore vantaggio di poter addestrare gli Skylander creati e dotarli di abilità aggiuntive.

Insieme ai personaggi Sensei stanno tornando i cattivi, ora giocabili come bravi ragazzi. Simile a quanto visto in Skylanders Trap Team, ma qui scritto in grande in forma fisica e con potenziamenti e abilità estesi.

Pocket-lintskylanders imaginators recensione immagine 12

Sia Senseis che Villains sono ancora una volta impressionanti sia nel design che nella caratterizzazione. Sono belli da vedere, tattili da impugnare e ben realizzati sullo schermo.

Recensione Skylanders Imaginators: retrocompatibilità

Sebbene i personaggi classici non torneranno nella trama questanno, come nei precedenti Skylanders, Imaginators supporta tutti i 300 circa dei vecchi personaggi in modo da poter utilizzare la tua collezione di figurine esistente. Oppure trova qualche affare nel cestino dellusato.

Mentre giochi nel gioco principale ed esplori limpressionante mondo aperto che aggiungi al tuo stock di parti del personaggio. In qualsiasi momento mentre stai giocando puoi mettere in pausa lazione e saltare nel creatore del personaggio per regolare o aggiungere una parte appena acquisita.

Activisionskylanders imaginators recensione immagine 2

Un ulteriore passo sulla monetizzazione di tutto questo è linclusione di acquisti in-game di forzieri Imaginite che vengono poi aperti per acquisire nuove parti. I genitori dovrebbero essere consapevoli che questo verrà aggiunto allelenco degli elementi per i quali i bambini infastidiranno.

Recensione Skylanders Imaginators: rapporto qualità-prezzo?

Sebbene sia facile lasciarsi distrarre dai dettagli del lato commerciale di Skylanders, la quantità di valore offerta con il solo Starter Pack è impressionante.

Non solo puoi completare la storia principale senza acquistare extra, ma Imaginators include anche tutte le piste da corsa di kart SuperChargers dellanno scorso e alcune versioni digitali dei veicoli.

Activisionskylanders imaginators recensione immagine 3

Ci sono molte ore di divertimento qui senza spendere un centesimo in più. Laggiunta di un gruppo di personaggi e veicoli di seconda mano amplierà anche lesperienza mantenendo i costi a un livello abbordabile con la paghetta.

Recensione Skylanders Imaginators: Campagna

Il gioco stesso è un territorio familiare per chiunque abbia già giocato alla serie. In un cenno al cartone animato Skylanders Academy recentemente pubblicato su Netflix, i classici personaggi Skylanders sono usati come narratori nel gioco e la qualità della produzione è davvero alta.

Sembra lucido e sembra impressionante sulla versione PlayStation 4 che abbiamo testato. La raccolta delle parti dei personaggi è ben integrata allinterno della narrazione e lintera esperienza regge piuttosto bene.

Pocket-lintskylanders imaginators recensione immagine 10

Anche quando hai finito il gioco principale ci sono molte ragioni per rigiocare i livelli e raccogliere più parti. In effetti, il desiderio di espandere la scatola dei giocattoli dei creatori potrebbe far giocare i bambini a Imaginators molte volte, estendendo ulteriormente il valore del titolo di questanno.

Recensione Skylanders Imaginators: personaggi 3D e carte NFC

Ci sono anche alcune belle (sebbene costose) estensioni al lato della creazione del personaggio del gioco.

Innanzitutto cè unapp gratuita che ti consente di progettare e trasferire Skylanders dal gioco al tuo smartphone o tablet. Una volta nellapp, puoi ordinare t-shirt (£ 25), schede NFC (£ 15) e persino versioni fisiche stampate in 3D (£ 50) delle creazioni dei tuoi figli. Non a buon mercato, certo, ma sulla tariffa corrente per questo tipo di prodotti su misura.

Le carte NFC e le figure 3D sono perfettamente funzionanti e ti permettono di riportare il personaggio in gioco posizionandole sul Portale. Puoi quindi continuare a personalizzarli quanto desideri. Questi sono belli da avere anche se il prezzo limita laccessibilità.

Recensione Skylanders Imaginators: Crash Bandicoot

Simile alle integrazioni dei personaggi Nintendo dello scorso anno nel mondo di Skylanders, Imaginators aggiunge personaggi e livelli di Crash Bandicoot per il 2016.

Inizialmente disponibili tramite un esclusivo PlayStation Starter Pack, ma disponibile più ampiamente in un secondo momento, questi personaggi segneranno le caselle per coloro che ricordano il gioco classico.

Il gameplay e la grafica in questi livelli sono cambiati per rispecchiare quelle classiche esperienze di Crash. Sia la figura fisica che lazione sullo schermo sembrano la parte e offrono ai genitori un modo nuovo per rivisitare gli anni di gioco più giovani con i loro figli senza rispolverare la PlayStation 1.

Per ricapitolare

Skylanders Imaginators offre ancora una volta unesperienza innovativa e coerente, aggiungendo ulteriore valore alla serie Skylanders. Come è stato vero per tutta la serie, le aggiunte di Imaginators non solo estendono la giocabilità, ma sono integrate nella narrativa e nella progressione del gioco.

Scritto da Andy Robertson e Rik Henderson.