Recensione di Solar Ash: Rollerblading attraverso la fine dei tempi

Solar Ash ti fa giocare nei panni di Rei, una futuristica ingegnere di pattinaggio che deve salvare il suo pianeta da un buco nero. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Il suo stile artistico è semplicemente bellissimo, con colori netti e luoghi semplicemente disegnati ma sorprendenti. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Viaggerai in giro per i fari di una posizione sopra il mondo per eliminare e combattere una serie di enormi mostri, ognuno con la propria sfida. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Mentre lo fai, incontrerai un piccolo cast e ascolterai alcune registrazioni vocali per avere unidea di cosa sta succedendo. (credito immagine: Annapurna Interactive)
È una bella storiella abbastanza semplice ma raccontata abbastanza bene, ed è abbastanza facile farsi investire. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Tuttavia, sono le immagini che rendono speciale Solar Ash, con una successione di luoghi che sono semplicemente estremamente belli. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Anche il gioco è davvero fluido, mentre cavalchi intorno alle aree trovando beacon e plasma con cui aggiornare la tua tuta. Cè anche qualche combattimento dolce e facile. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Sebbene alcuni dei suoi temi sembrino un po sul naso, offre comunque un viaggio davvero piacevole. (credito immagine: Annapurna Interactive)
Abbiamo adorato Solar Ash e non vediamo lora di vedere cosa farà Heart Machine dopo: se sei su PC, PS5 o PS4, dai unocchiata! (credito immagine: Annapurna Interactive)

Leggi una versione più approfondita di questo articolo