Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Per un gioco che ha come protagonista un personaggio volutamente distaccato e distaccato, cè sempre stato un curioso senso di intimità su Hitman, derivante non dallAgente 47 stesso, ma piuttosto dai campi da gioco in stile sandbox in cui si dedica ai suoi oscuri affari.

Certo, i giochi Hitman richiedono notevoli capacità di gioco stealth, ma premiano ugualmente le capacità di osservazione, richiedendo di sviluppare una profonda familiarità con i tableaux in cui si svolge il gioco, trovando dettagli apparentemente banali ma comunque cruciali che possono essere utilizzati per eseguire in modo pulito, successi inosservati: stai interpretando lambiente tanto quanto i personaggi in esso.

E con lintelligente passaggio a una struttura episodica nellultimo Hitman del 2016 – e, diremmo, la migliore iterazione della serie finora – lo sviluppatore Io Interactive è andato in città su quellaspetto del gioco.

Il nostro parere veloce

È chiaro anche giocando solo il primo episodio di Hitman che il passaggio a una struttura a episodi si è rivelata unesperienza liberatoria per Io Interactive. Lintero esercizio non avrebbe funzionato se le missioni stesse fossero state in qualche modo cotte a metà, ma si sono rivelate le più ricche e dettagliate mai viste in qualsiasi gioco di Hitman.

Laggiunta di escalation, hit generati dagli utenti e simili ti consente davvero di immergerti in essi a un livello quasi sorprendente. Per i fan di Hitman, quindi, è un acquisto obbligato, e lo stesso vale per chiunque abbia unaffinità per i giochi stealth. Se non sei sicuro, devi solo spendere £ 11,99 per il primo episodio, e mentre £ 45 per un pass stagionale suona un po caro, otterrai un sacco di gameplay per questo. Una versione su disco del gioco non sarà rilasciata fino a gennaio 2017.

LAgente 47 non ha mai avuto un veicolo con protagonista migliore. Episodico o meno, Hitman nel 2016 presenta alcuni dei momenti salienti della serie.

Recensione di Hitman: il grande ritorno dellAgente 47

Recensione di Hitman: il grande ritorno dellAgente 47

4.0 stelle
Pro
  • Missioni ricche e incredibilmente dettagliate; tocchi umoristici; strutturato in modo brillante per fornire unenorme rigiocabilità; intelligente modalità Elusive Target specifica per il tempo; possibilità di generare i propri successi; aggiornamento propriamente moderno del tanto amato gameplay di Hitman
Contro
  • Non proprio allavanguardia visivamente su console; £ 45 è alla fine costoso per un abbonamento stagionale; punto interrogativo sul fatto che Elusive Targets si dimostrerà avvincente come sembra; nessun dettaglio su quando verranno rilasciati gli episodi futuri e gli Elusive Targets

Recensione di Hitman: Nuove opportunità

Lazione di Hitman inizia con un prologo ambientato 20 anni nel passato presso la sede dellICA, lorganizzazione da cui lAgente 47 prende gli ordini. Fin dallinizio, abbondano le prove di una ricca vena di umorismo che percorre il gioco: sebbene le missioni di addestramento siano moderatamente elaborate e popolate da cast estesi di personaggi interessanti, si svolgono su set apparentemente costruiti in compensato, e i diversi personaggi sono in realtà attori.

Tuttavia, diventa immediatamente evidente che Io Interactive non ha manomesso il gameplay principale: lAgente 47 deve comunque avvalersi di innumerevoli travestimenti, armi classiche e oggetti come una pistola silenziata, la sua garrotta di filo di fibra e monete che distraggono la guardia, e deve scaricare i corpi in comode casse e armadietti per evitare che vengano scoperti.

Ma questa volta sono state fatte delle concessioni a coloro che non possiedono necessariamente gli istinti soprannaturali di un sicario internazionale. In particolare sotto forma di opportunità, che emergono quando lAgente 47 origlia le conversazioni e che lo indirizzano verso metodi per eliminare gli obiettivi.

Ad esempio, in una missione del prologo in cui lAgente 47 deve eliminare un maestro di scacchi americano prima che diserta in Russia, scopri che puoi travestirti da meccanico e convincerlo a testare il protocollo del sedile eiettabile nel jet da combattimento in cui prevede di fuggire. Un po di manomissione, e puoi farlo espellere dal tetto di un hangar, con risultati esilaranti.

Square EnixHitman recensione immagine 3

Nelle missioni della storia completamente realizzate, tali opportunità abbondano - e se sei così incallito da disdegnare tale stretta di mano, puoi attenuarle in modo che, ad esempio, non evidenzino la posizione degli oggetti che devi raccogliere per trarne profitto. Ma ha senso almeno averli completamente attivati la prima volta che giochi una missione, poiché ce ne sono così tanti che è improbabile che li troverai tutti, ed è bello essere consapevoli delle tue opzioni.

Perché il Corsair One i300 potrebbe essere il perfetto PC da gioco compatto

Recensione di Hitman: consegna episodica

Le missioni della storia sono così gloriosamente ricche e dettagliate che finirai per giocarci - o varianti su di esse, con obiettivi e condizioni diversi - molte volte: la struttura di Hitman le conferisce livelli di rigiocabilità che forse non hanno precedenti in qualsiasi gioco.

La prima missione della storia, inclusa nellepisodio di lancio, si chiama The Showstopper. Si svolge in un enorme castello di Parigi, dove Viktor Novikov e la sua altra metà, Dalia Margolis, stanno organizzando una sfilata di moda, come copertura per mettere allasta un elenco di agenti dellMI6 che la loro organizzazione simile a Spectre, Iago, ha acquisito. Devi eliminarli entrambi – il che equivale a due colpi separati – in un ambiente enorme e altamente stratificato dove, ad esempio, se sei vestito da guardia giurata, altre guardie giurate ti riconosceranno come un intruso se ti avvicini troppo loro. Come sempre in un gioco Hitman, lintelligenza artificiale che alimenta i personaggi che incontri è molto verso la fine rigorosa.

Alcuni scenari deliziosi sorgono in The Showstopper. Puoi, ad esempio, mandare lAgente 47 in passerella travestito da top model maschio o uccidere i bersagli facendo cadere su di loro dei lampadari.

Square EnixHitman recensione immagine 2

E, semmai, le missioni consegnate episodicamente diventeranno ancora più elaborate. Abbiamo suonato circa i due terzi del successivo, che si svolge in una sonnolenta città immaginaria italiana chiamata Sapienza, in unenorme villa con vista sulla città da un lato e sul mare dallaltro. Devi eliminare il suo proprietario, Francesca De Santis, e Silvio Caruso, uno scienziato che ha sviluppato un virus mortale in un laboratorio da qualche parte sotto la villa, oltre a distruggere il virus. Anche localizzare il laboratorio richiede una grande quantità di lavoro di base.

Abbiamo anche avuto un assaggio del terzo episodio, che si svolge a Marrakesh, un ambiente estremamente diverso dai due precedenti. Lì, un palpabile senso di tensione era evidente, quando un banchiere svedese, dopo aver derubato il governo marocchino per miliardi, si rifugiò nel consolato svedese, mentre un generale dellesercito marocchino preparava un colpo di stato e gli elicotteri sorvolavano la testa. Il contrasto tra larchitettura ultramoderna del consolato svedese e la rappresentazione vibrante e traballante dei suoi dintorni di Marrakech ha sottolineato lambiziosa scala della missione.

Recensione di Hitman: rigiocabilità

Completare le missioni della storia in Hitman sembra un semplice alzare il sipario, grazie ad alcuni intelligenti lavori strutturali che Io Interactive ha concepito per il gioco, come risultato del passaggio alla consegna episodica. Per cominciare, puoi creare i tuoi contratti, passando attraverso le missioni esistenti e taggando i personaggi per lesecuzione, quindi impostando condizioni che possono essere rigorose quanto vuoi.

Ma le due nuove modalità più intelligenti sono Escalation e Elusive Targets.

Square EnixHitman recensione immagine 12

Lescalation segna un ritorno a Hitman nella sua forma più difficile: a differenza della modalità storia, non ci sono checkpoint; non puoi salvare e ricaricare le missioni in nessun momento, quindi se sbagli, torni al punto di partenza. Le escalation comportano la ripetizione delle missioni esistenti, ma con obiettivi diversi e, a ogni partita, vengono aggiunte condizioni extra. Ogni escalation ha cinque livelli di difficoltà. Questi si sono rivelati incredibilmente piccanti e finiscono per darti una conoscenza incredibilmente dettagliata degli ambienti in cui si svolgono, facendo emergere davvero laspetto puzzle di Hitman e mettendo alla prova le tue abilità furtive fino al punto di rottura. Potrebbe essere necessario eliminare bersagli particolari vestiti con abiti particolari con armi particolari. Il livello 5 della prima Escalation richiede di evitare di mettere fuori combattimento o combattere nessuno dei personaggi che incontri, e ogni Escalation è progettata per scuoterti da qualsiasi approccio prefissato che potresti aver adottato prima.

Purtroppo, non siamo stati in grado di riprodurre un bersaglio elusivo allinterno della finestra di scrittura di questa recensione, a causa della natura stessa della modalità. Elusive Targets apparirà per sole 48 ore e riceverai solo suggerimenti criptici su chi sono e dove trovarli. Verranno concessi enormi diritti di vanteria a coloro che eliminano gli Elusive Targets prima di chiunque altro al mondo, ma cè un inghippo: ottieni solo un colpo a ciascuno, quindi se salti questa possibilità, dovrai aspettare il prossimo uno da segnalare.

Per ricapitolare

Lagente 47 non ha mai avuto un veicolo con protagonista migliore. Episodico o meno, Hitman nel 2016 presenta alcuni dei momenti salienti della serie.

Scritto da Steve Boxer.