Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Quando Xbox Game Pass ha apportato limportante aggiunta dellabbonamento a EA Play alla sua già impressionante gamma allinizio di questanno, il miglior affare nel settore dei giochi è diventato ancora migliore. Tuttavia, alcune persone potrebbero essersi chiesti se questo sarebbe un accordo a breve termine per attirare lattenzione di entrambi i servizi.

Sembra che sia lopposto del caso, dopo unintervista rilasciata da Aaron Greenberg, capo del marketing per Xbox, a Gaming Bible, in cui ha confermato che laccordo è piuttosto a lungo termine e che i giocatori possono quindi aspettarsi di mantenere laccesso a EA Play "per un po".

Ha continuato a confrontare il nucleo di Xbox Game Pass, la formazione Xbox Originals, con i contenuti interni di Netflix, mentre qualcosa come EA Play è più simile a uno dei suoi spettacoli con licenza, tuttavia, quegli spettacoli sono spesso sui servizi per anni a una volta, quindi cè chiaramente un sacco di tempo per eseguire questa partnership.

Per i giocatori, ciò significa un elenco di fantastici titoli EA da aggiungere allofferta precedentemente ampia e uno sconto del 10% quando acquistano titoli più recenti che non sono inclusi, come FIFA 21, dopo che le loro versioni di prova sono state esplorate completamente.

Ci sono anche altri vantaggi, tra cui una prova di 30 giorni relativamente nuova aggiunta per i nuovi account Disney+, quindi Microsoft è chiaramente impegnata nellincentivare nuove registrazioni in questo momento, il che può essere solo un bene per i consumatori che si lanciano.

Scritto da Max Freeman-Mills.