Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - AMD ha confermato che un hacker ha rubato il codice sorgente relativo a molte delle sue ultime e future tecnologie di elaborazione grafica, inclusa la GPU "Arden" allinterno di Xbox Series X.

Secondo quanto riferito, è stato poi trapelato online su Github, ma da allora è stato rimosso dal sito, dopo che AMD ha notificato gli avvisi del DCMA.

Il presunto hacker ha affermato di aver trovato il codice sorgente, che si riferisce anche alle GPU Navi 10 e Navi 12 di AMD, nel novembre dello scorso anno: "Ho trovato i codici sorgente hardware della GPU AMD Navi in un computer hackerato", ha detto a TorrentFreak. "Lutente non ha intrapreso alcuna azione efficace contro la fuga dei codici".

AMD ha risposto affermando di non essere stata informata del furto o della fuga di notizie fino a dicembre: "A dicembre 2019, siamo stati contattati da qualcuno che affermava di avere file di test relativi a un sottoinsieme dei nostri prodotti grafici attuali e futuri, alcuni dei quali erano pubblicato di recente online, ma da allora è stato rimosso", ha pubblicato sul suo sito web.

Ha anche affermato che il codice ottenuto - che lhacker valuta $ 100.000 - non comprometterà la competitività o la sicurezza dei suoi prodotti grafici, inclusa Xbox Series X. Tuttavia, è chiaramente preoccupato per la potenziale perdita della sua proprietà intellettuale.

"Anche se siamo consapevoli che lautore ha file aggiuntivi che non sono stati resi pubblici, riteniamo che lIP grafico rubato non sia fondamentale per la competitività o la sicurezza dei nostri prodotti grafici. Non siamo a conoscenza del possesso di altri IP AMD.

"Stiamo lavorando a stretto contatto con le forze dellordine e altri esperti come parte di unindagine penale in corso".

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Cosa questo significhi per il consumatore - e leventuale proprietario di Xbox Series X - è sconosciuto, ma probabilmente avrà un impatto limitato. AMD, tuttavia, chiaramente non è soddisfatta.

Scritto da Rik Henderson.