Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Half Life: Alyx, il primo gioco per giocatore singolo di Valve in Yonks e il prossimo capitolo tanto atteso della sua celebre serie Half Life, ha avuto la sua data di uscita confermata.

Il gioco verrà lanciato il 23 marzo, restringendo le nostre aspettative rispetto alla precedente stima di Valve di marzo. Significa anche che, a meno che qualcosa non scivoli allultimo minuto, Valve ha affermato che i ritardi erano improbabili per il blockbuster VR.

In modo allettante, dalla prima rivelazione Valve ha suggerito che un lancio di successo potrebbe vederli tornare di nuovo in Half Life. Questa è quasi una minaccia, tuttavia, dato che le vendite avranno naturalmente difficoltà a raggiungere altezze davvero enormi, a causa dellesclusività del gioco per la realtà virtuale.

Tuttavia, è un bel pensiero per i giocatori che hanno aspettato così tanto tempo che il franchise riprendesse.

Confronto tra le GPU GeForce RTX serie 30 di Nvidia e i suoi modelli serie 10

Resta da vedere se Valve rilascerà altre anticipazioni tra oggi e il 23 marzo, ma cè qualcosa di rinfrescante nella velocità con cui siamo passati dalla scoperta del gioco alla data di uscita dietro langolo.

Questo è Half Life 3?

In una parola, no. Mentre Half Life: Alyx è davvero il prossimo capitolo a figura intera della serie, sappiamo da ciò che Valve ha rivelato che questo è un prequel del conflitto in City 17 che i giocatori hanno visto attraverso gli occhi di Gordon Freeman nei giochi precedenti.

Ciò significa che mentre la storia probabilmente si legherà a quegli eventi (se Alyx non sta facendo una grande rapina per rubare la Gravity Gun, mangeremo i nostri cappelli), probabilmente non dovremmo aspettarci che lo faccia avanzare molto da dove le cose erano rimaste alla fine straziante di Half Life 2: Episode Two.

Scritto da Max Freeman-Mills.