Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Bungie, lo sviluppatore dietro Destiny e il creatore originale di Halo, ha annunciato che sarà acquisita da Sony Interactive Entertainment con un accordo del valore di 3,6 miliardi di dollari.

Bungie ha affermato che "continuerà a pubblicare e sviluppare in modo creativo i nostri giochi in modo indipendente", secondo il CEO Pete Parsons in un post sul blog . "Abbiamo trovato un partner che ci sostiene incondizionatamente in tutto ciò che siamo e che vuole accelerare la nostra visione per creare intrattenimento intergenerazionale, il tutto preservando l'indipendenza creativa che batte nel cuore di Bungie", ha aggiunto Parsons.

In effetti, Bungie ha promesso ai suoi fan che continuerà a essere uno studio e un editore multipiattaforma, seduto in modo indipendente accanto ai PlayStation Studios.

L'acquisizione di Bungie da parte di Sony arriva pochi giorni dopo che Microsoft ha annunciato i suoi piani per acquisire Activision Blizzard con un accordo del valore di 68,7 miliardi di dollari. All'inizio Microsoft era allarmante sul vago se Call of Duty e altri franchise sarebbero diventati esclusivi per Xbox. Solo dopo molti contraccolpi e potenziali problemi con le autorità di regolamentazione, in seguito ha promesso di onorare gli accordi esistenti con Sony . Bungie sta adottando un approccio diverso, ammettendo categoricamente che i giochi futuri non diventeranno esclusivi per PlayStation. "No. Vogliamo che i mondi che stiamo creando si estendano ovunque le persone giochino", ha detto Bungie in una pagina delle FAQ .

"Continueremo a essere autopubblicati, creativamente indipendenti e continueremo a guidare una comunità Bungie unificata", ha aggiunto Bungie.

In quella FAQ , Bungie ha anche spiegato in che modo l'acquisizione influenzerà uno dei suoi giochi più popolari, Destiny 2 . Ha risposto alle domande sul fatto che il crossplay rimarrà invariato, se l'esperienza di Destiny 2 su piattaforme non PlayStation sarà influenzata e altro ancora. Quindi assicurati di controllare quella pagina per tutti i dettagli. Ma sembra che i fan del mitico mondo della fantascienza non abbiano nulla di cui preoccuparsi

I migliori giochi per Xbox One 2022: i migliori titoli che ogni proprietario di Xbox One S e X dovrebbe giocare.

Scritto da Maggie Tillman. Modifica di Rik Henderson.