Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Uno dei grandi progressi chePlayStation 5 , Xbox Series X e Xbox Series S apportano ai giochi per console sono i 120 fps.

Sebbene ciascuno sia progettato principalmente per una riproduzione stabile in 4K a 60 fps (1440p60 nel caso della Serie S), sono in grado di aumentare ulteriormente il frame rate. Ma quali avvertimenti arriveranno con questo e di cosa hai bisogno per giocare al meglio?

Spieghiamo tutto qui.

Cosè il gioco a 120Hz?

I frame rate più veloci sono sempre stati il Santo Graal per gli sviluppatori di giochi, con alcuni tipi di giochi - sparatutto, corridori, ecc. - che beneficiano notevolmente dellazione più fluida possibile. Più fotogrammi al secondo sullo schermo equivalgono a una presentazione molto più fluida e a unesperienza di gioco più reattiva.

PlayStationPS5 e Xbox Series X/S: di cosa hai bisogno sulla tua TV per giocare a 120Hz? foto 5

I giocatori su PC sono già in gamba con frame rate estremi, con molti giochi con fps sbloccati in modo che possano funzionare come lhardware consente, ma le console hanno tradizionalmente tentato di raggiungere i 60 fps massimi. E, prima che arrivasse questa generazione, la maggior parte era felice di sedersi a 30fps. Come sono cambiate le cose.

Le console di ultima generazione non offrono solo 60 fps come standard sulla maggior parte dei giochi, ma hanno anche il grugnito grafico extra per fare un passo avanti, fino a 120 fps. Ciò significa effettivamente che, per ogni fotogramma che vedi su un gioco Xbox One o PS4 standard, ne vedrai almeno quattro su PS5 o Xbox Series X/S. Ciò si traduce in azioni, come un proiettile sparato da una pistola o unauto rivale che attraversa il tuo cofano, viene mostrato in modo più accurato e può essere reagito più velocemente.

XboxPS5 e Xbox Series X/S: di cosa hai bisogno sulla tua TV per giocare a 120Hz? foto 6

Ci sono avvertimenti. Per cominciare, anche con la loro abilità grafica, i giochi in esecuzione a 120 fps su next-gen spesso devono ridurre la risoluzione (normalmente fino a un massimo di 1080p su Xbox Series S e PS5, 1440p su Xbox Series X). In alternativa, adottano risoluzioni dinamiche, con il numero di pixel che sale e scende a seconda della scena.

inoltre, avrai bisogno di una TV o di un monitor con una frequenza di aggiornamento che corrisponda alla frequenza dei fotogrammi del gioco. Quindi devi cercare un display con una frequenza di aggiornamento di 120Hz o più, in modo che la TV possa aggiornare lo schermo in sincronia con ogni fotogramma.

Di quale TV o monitor ho bisogno per giocare a 120Hz?

Ci sono molti monitor da gioco che sfoggiano un aggiornamento di 120Hz o più. Tuttavia, ci sono molti meno televisori, specialmente a 4K.

In effetti, solo i televisori più recenti sono in grado di offrire frequenze di aggiornamento di 120Hz a qualsiasi valore superiore a 1080p. Devi anche fare attenzione quando si tratta di TV 2021, poiché non tutti supportano frame rate così elevati.

LG ha stretto una partnership con Xbox e quindi ha 120Hz sui suoi televisori OLED di punta, Samsung offre lo stesso su alcuni dei suoi top di gamma QLED, mentre Sony si è assicurata che alcuni dei suoi set siano pronti per "PlayStation 5", per ovvi motivi. Ma non tutti i produttori sono ancora a bordo.

Ci sono due fattori importanti in questo. Una TV ha bisogno di un pannello veloce e reattivo per aggiornarsi rapidamente e, quindi, hanno iniziato a essere immessi sul mercato solo di recente. Inoltre, per poter leggere il segnale da PS5 o Xbox Series X/S, è necessaria almeno la connettività HDMI 2.0 (per 1080p a 120 fps). Considerando che, HDMI 2.1 è obbligatorio per 4K a 120 fps. Come abbiamo detto sopra, le console non spingeranno così spesso i 120fps alle massime risoluzioni, non comunque inizialmente.

La cosa migliore è guardare la scheda tecnica di qualsiasi TV che stai pensando di acquistare e, già che ci sei, controlla se il set supporta anche frequenze di aggiornamento variabili e una modalità a bassa latenza: saranno anche utili per i giochi di nuova generazione (sulla console Xbox, comunque).

Ecco alcuni televisori da provare: è confermato che supportano frequenze di aggiornamento di 120Hz:

LG C1 OLED

Questo televisore ha non meno di quattro porte HDMI con capacità di 120 Hz, che possono persino gestire 4K 120 fps.

LGPS5 e Xbox Series X/S: di cosa hai bisogno sulla tua TV per giocare a 120Hz? foto 7

Come diciamo nella nostra recensione : "LLG C1 è una TV fantastica per i giocatori, grazie al supporto per la risoluzione 4K a 120Hz con supporto per frequenza di aggiornamento variabile, inclusi Nvidia G-Sync e AMD Freesync. Il gioco è fluido e senza strappi, mentre ALLM commuta automaticamente la TV in modalità Game Optimizer a bassa latenza quando viene rilevata una console."

squirrel_widget_4527755

Samsung QN95A

Questo Samsung è un grido decente ed è il primo Mini TV LED della nostra lista. Tutte le sue porte HDMI sono compatibili con 4K 120Hz.

SamsungPS5 e Xbox Series X/S: di cosa hai bisogno sulla tua TV per giocare a 120Hz? foto 8

Come diciamo nella nostra recensione : "Poiché il QN95A utilizza un pannello LCD, non cè pericolo di bruciatura dello schermo. Offre anche una serie di funzioni rivolte ai giocatori, incluso VRR per sincronizzare la frequenza di aggiornamento della TV con la frequenza dei fotogrammi della console, riducendo così strappo. Cè anche il supporto per 4K a 120Hz, insieme alla compatibilità con AMD Freesync Premium Pro e Nvidia G-Sync."

squirrel_widget_4256094

Sony KD-75ZH8

Abbiamo pensato di inserire una TV 8K 2020 per buona misura, anche se lo ZH8 è in grado di supportare solo fino a 4K a 120 fps, piuttosto che lintero 8K.

SonyPS5 e Xbox Series X/S: di cosa hai bisogno sulla tua TV per giocare a 120Hz? foto 4

Come abbiamo detto nella nostra recensione iniziale , si tratta di un TV LED full array, il che significa che è dotato di una disposizione della retroilluminazione completa che garantisce livelli di nero eccezionali e un contrasto eccezionale. Naturalmente viene fornito con Dolby Vision e Atmos, che sono entrambi aspetti importanti almeno di Xbox Series X e S.

squirrel_widget_176967

Come posso verificare se la mia TV ha 120Hz?

Un modo per verificare se il tuo set attuale ha un ingresso di 120Hz e una frequenza di aggiornamento dello schermo (se non è indicato nel manuale) è collegare un PC o un laptop decente alla sua porta HDMI più avanzata ed eseguire un gioco al frame più alto tasso possibile o vai a un sito Web di controllo della frequenza di aggiornamento tramite un browser, come testufo.com .

Se possiedi già una delle console, puoi scoprirlo nelle rispettive impostazioni di visualizzazione. La tendenza ad elencare le diverse frequenze di aggiornamento e risoluzioni con cui è compatibile la tua TV, inclusi 4K a 120Hz e 1080p a 120Hz.

Perché la tecnologia DLSS di Nvidia è perfetta per prestazioni ed efficienza maggiori

In tutta onestà, se la tua TV ha più di due anni, non è comunque così probabile.

Cosaltro devo ricordare?

Dovresti anche assicurarti che i tuoi cavi HDMI abbiano una larghezza di banda sufficiente per trasportare un segnale 1080p/4K 120Hz.

Qualsiasi cavo elencato come HDMI 2.1 andrà bene. E, naturalmente, i cavi forniti con la tua nuova console di nuova generazione.

E infine, se fai funzionare la tua apparecchiatura sorgente attraverso un ricevitore AV, anche questo deve essere in grado di 120Hz. Denon, Marantz e Yamaha hanno ciascuna gamma di AVR abilitati a 120Hz .

Scritto da Rik Henderson.