Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Potrai finalmente mettere le mani su The Last of Us Part 2 venerdì 19 giugno, quando uscirà per PS4 e PS4 Pro .

Siamo abbastanza sicuri che vorrai affrontarlo il più rapidamente possibile. Dopotutto, è il gioco più atteso del 2020, se non di questa generazione di console.

Tuttavia, dovresti anche essere consapevole che correre attraverso di essa potrebbe significare che ti perdi alcuni dei suoi momenti migliori. Cè un sacco di valore aggiunto nellesplorare ogni angolo e fessura, anche più che nel suo predecessore.

Pocket-lint ha parlato con il co-game director di LOUII, Anthony Newman, che ci ha spiegato che ci sono molti luoghi nascosti e segreti da scoprire durante il gioco, che non sono essenziali per la trama ma comunque importanti per il viaggio complessivo :

"È un po snervante per noi mettere così tanto impegno in qualcosa che qualcuno potrebbe non sperimentare", ha detto.

"Ma sentiamo che, avendo alcune di queste esperienze, sarà qualcosa che puoi sentire come se avessi scoperto organicamente. Lo fa sentire molto più speciale e unico per te".

Newman ha anche svelato una delle chicche che potreste perdervi (quindi attenzione agli spoiler ). Si svolge nella missione "Alla ricerca di Nora" che abbiamo giocato per la nostra ampia anteprima :

"Una delle mie parti preferite della sequenza Alla ricerca di Nora è che cè una barra che puoi scegliere di esplorare per trovare più risorse. E non cè modo di entrare in quella barra senza rompere una finestra", ha aggiunto.

"Allinizio non è chiaro - vedi che forse cè un infetto lì dentro. Quindi, pensi, Probabilmente posso farla franca con questo. Bene, quando rompi la finestra, ti rendi conto che in realtà cè un gran numero di infetti e possono rompere le finestre, cadere, arrampicarsi fuori e riversarsi sulla strada.

"Improvvisamente è questo momento molto organico in cui ti senti come se fossi nel mezzo di questo film di zombi, e in una specie di crisi della tua stessa creazione. Sì, momenti come quello mi hanno davvero elettrizzato".

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

squirrel_widget_166762

Scritto da Rik Henderson.