Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nintendo non annuncerà un Nintendo Switch Pro o un altro modello di Switch aggiornato nel 2022.

Il gigante giapponese dei videogiochi ha già suggerito che una nuova console di gioco è in fase di discussione interna, ma non vedrà la luce prima di qualche tempo.

Nintendo ha invece confermato che si concentrerà sulla produzione di un numero sufficiente di modelli attuali di Switch per soddisfare la domanda: "Normalmente, in estate accumuliamo scorte per prepararci alla stagione delle vendite di fine anno, che è al suo culmine", ha dichiarato il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, al sito di giochi Nikkei.

"Quest'estate non siamo in grado di produrne tante come al solito".

Ciò è dovuto alla continua carenza di chip che ha afflitto l'industria dei giochi e della tecnologia per quasi tre anni.

Come riportato da Video Games Chronicle (VGC) nel novembre dello scorso anno, Nintendo vede attualmente la Switch a metà del suo ciclo di vita, con una maggiore attenzione al software nel frattempo.

Inoltre, il modello OLED di Nintendo Switch è stato rilasciato solo nel 2021, quindi una sostituzione così presto sarebbe una sorpresa.

Naturalmente, il tanto vociferato Switch Pro si inserirebbe comunque nel ciclo di vita dell'azienda, soprattutto se riproducesse la libreria di titoli Switch esistente. E, considerando che dal lancio del modello originale abbiamo avuto un nuovo modello ogni due anni, il 2023 sarebbe un punto naturale per l'arrivo sul mercato.

Scritto da Rik Henderson.