Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il prossimo sequel di Star Wars Jedi: Fallen Order potrebbe saltare le console di vecchia generazione e attenersi solo all'hardware più recente e al PC, secondo un esperto leaker del settore.

Sappiamo che il gioco è in arrivo dopo che EA lo ha annunciato nel gennaio 2022, ma non abbiamo ottenuto una data di uscita per il titolo, e l'analista Jeff Grubb dice che non uscirà prima del 2023.

Questo è anche un motivo importante per cui abbandonare le vecchie console potrebbe essere più appetibile per il publisher EA, dal momento che sempre più console PlayStation 5 e Xbox Serie X/S stanno trovando la loro strada nelle case ogni giorno.

Parlando nel suo show e come riportato da VGC, Grubb ha detto che il gioco si rivolgerà alle console new-gen e al PC, e quindi sarà in grado di fissare la barra molto più in alto graficamente. Questo è interessante, dato che il primo gioco è stato lanciato con alcuni problemi di perfomance su Xbox One e PS4.

Grubb ha fatto alcune altre affermazioni interessanti, tra cui che il gioco abbandonerà la parte "Fallen Order" del suo titolo, anche se non sappiamo se li sostituirà con qualcos'altro o semplicemente con Star Wars Jedi 2 (che suona un po' generico alle nostre orecchie).

In ogni caso, data l'accoglienza positiva del primo gioco, sarà probabilmente uno a cui la gente presterà attenzione quando il suo sviluppatore, Respawn Entertainment, sarà pronto a svelarlo correttamente.

Scritto da Max Freeman-Mills.