Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Uno dei successi dell'era Xbox 360 e PlayStation 3, il franchise di Dead Space, è tornato: è in arrivo un remake del primo gioco.

Il gioco è stato presentato all'EA Play Live di luglio 2021 e ne conosciamo già alcuni aspetti fondamentali: continuate a leggere per scoprire tutto quello che c'è da sapere.

Trailer e data di uscita di Dead Space

Il trailer qui sopra è quello che EA e lo sviluppatore Motive hanno mostrato durante l'EA Play Live e, sebbene sia povero di dettagli, si può dire che dia un'idea abbastanza precisa di come sarà il gioco finito: è inquietante! C'è anche un diario degli sviluppatori molto più lungo e dettagliato che troverete più avanti.

Mentre il teaser non si concludeva con una finestra di uscita, ora sappiamo che il gioco arriverà il 27 gennaio 2023, grazie all'annuncio qui sotto.

Questo significa che in realtà non è così lontano come pensavamo, vista la natura tecnologica degli showcase che abbiamo visto finora.

Piattaforme di Dead Space

Un dettaglio molto interessante confermato nei dettagli del trailer riguarda le piattaforme su cui Dead Space arriverà.

Si tratta di un'esperienza esclusivamente next-gen, gente! È previsto per PlayStation 5, Xbox Series X e S e PC - tutto qui. Se avete ancora una PS4 o una Xbox One, siete sfortunati, anche se c'è ancora molto tempo per aggiornare il gioco prima dell'uscita.

Storia di Dead Space

Mentre il nuovo Dead Space viene ricostruito da zero dal punto di vista tecnico, possiamo presumere che la storia del gioco rimarrà molto simile a quella dell'originale.

Ciò significa che vestiremo ancora una volta i panni di Isaac Clarke, un ingegnere del 23° secolo inviato a riparare l'astronave Ishimura. Al suo arrivo, appare subito chiaro che le cose non vanno per il verso giusto: orrendi necromorfi hanno preso il controllo dell'astronave e si aggirano per i corridoi e le baie.

Non vi sveleremo di più nel caso in cui non abbiate giocato al gioco originale, ma vi basti sapere che le cose si fanno piuttosto oscure quando Isaac deve usare i suoi strumenti minerari per difendersi da vari destini orrendi. Sappiamo anche che il doppiatore originale di Isaac tornerà nel ruolo, con dialoghi ampliati e una sceneggiatura più naturale.

Anche i personaggi secondari avranno apparentemente un po' più di tempo sullo schermo per umanizzarli e renderli più credibili e simpatici, cosa che potrebbe sicuramente migliorare il duro approccio dell'originale all'uccisione delle persone.

Il gameplay di Dead Space

Il gameplay è il punto in cui le cose si fanno molto interessanti per questo remake. Sappiamo che EA Motive sta costruendo il gioco da zero: si tratta di un remake totale, non di un remaster o di un porting, quindi si parte da zero.

Ciò significa che, mentre gli elementi principali del gameplay di Dead Space rimarranno presumibilmente simili, è possibile apportare numerosi cambiamenti. Il gioco sarà interamente rifatto con il motore Frostbite, come la maggior parte dei titoli principali di EA.

In una grande intervista con IGN, gli sviluppatori hanno chiarito alcuni aspetti dell'impatto del gioco sulla next-gen. Ad esempio, l'audio 3D renderà il gioco ancora più spaventoso e terrificante, con echi e tintinnii puntuali che terrorizzeranno i giocatori.

Questo aspetto è stato approfondito in modo massiccio in una serie di video di approfondimento degli sviluppatori nel marzo 2022, e qui di seguito abbiamo inserito l'ultimo di questa serie, un suggestivo walkthrough di un ambiente:

Attraverso altre tre featurette audio, è possibile farsi un'idea di quanto l'audio sarà più accurato. A questo punto è chiaro che giocare a Dead Space con le cuffie sarà un'esperienza straordinariamente stressante.

Il gioco sfrutterà anche le velocissime unità SSD delle nuove console per garantire che non ci siano schermate di caricamento in tutto Dead Space, permettendovi di giocare senza interruzioni se ne avete la resistenza.

Hanno anche accennato brevemente al combattimento principale del gioco, che vede i giocatori smembrare con cura i Necromorfi che li colpiscono usando taglierini e laser. Sembra che questo aspetto sarà leggermente modificato, per renderlo più cruento e modulare, quindi potrebbe non essere un compito così semplice come nell'originale. Questo aspetto è stato approfondito nel primo diario degli sviluppatori, riportato qui sopra: l'aggiunta del "peeling" renderà più facile vedere quanti danni si stanno arrecando ai nemici, in un modo tipicamente cruento.

Perché il Corsair One i300 potrebbe essere il perfetto PC da gioco compatto

Potrebbero esserci anche sequenze completamente nuove, con gli elementi a gravità zero che hanno reso Dead Space 2 così speciale e che potenzialmente potranno essere sfruttati anche in questo remake, consentendo ai giocatori di muoversi a gravità zero con maggiore libertà. In effetti, sembra che ci siano molti piccoli contenuti tagliati dal gioco originale che ora potrebbero essere possibili grazie a un hardware più potente.

Da un punto di vista tecnico, ovviamente, il gioco avrà un aspetto molto, molto più impressionante rispetto all'originale, con effetti di illuminazione e volumetrici che non sarebbero mai stati possibili al momento dell'uscita.

Scritto da Max Freeman-Mills.