Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Overwatch 2 non è ancora uscito del tutto, ma l'ampia scala della sua beta pubblica in corso significa che moltissimi giocatori stanno avendo la possibilità di entrare nel gioco e provare la sua offerta multigiocatore.

Se state per affrontare Overwatch 2 ma non sapete da dove cominciare, o se avete giocato molto al primo Overwatch ma siete arrugginiti dopo qualche anno di assenza, questi consigli potrebbero aiutarvi a iniziare con qualche gioco meno frustrante.

Non abbiate paura di fare la coda

Overwatch 2 ha portato con sé il sistema di coda dei ruoli aggiunto a Overwatch un paio d'anni dopo il suo lancio, che consente di mettersi in coda in base alla categoria di personaggio che si intende utilizzare quando si trova una partita.

Come vedrete subito, questo ha portato a code più lunghe per i personaggi con danni e tank rispetto alle opzioni di supporto che curano e potenziano la squadra. Sebbene si possa essere tentati di scegliere il supporto per le prime ore per garantire un'esperienza di matchmaking rapida, pensiamo che valga la pena di resistere in alcune code.

Dopotutto, solo provando diversi stili di gioco riuscirete a farvi un'idea precisa del gioco, per cui è bene che vi mettiate in coda almeno un paio di volte per avere questa libertà.

Activision BlizzardOverwatch 2 trucchi e consigli: Andare avanti nello sparatutto a squadre di Blizzard foto 1

Utilizzate il campo pratica

Sia durante l'attesa di una partita che in qualsiasi altro momento, è possibile salire su un poligono di allenamento pieno di robot in lento movimento per provare l'intero set di mosse di qualsiasi personaggio, e pensiamo che questo sia un must per la maggior parte dei giocatori nuovi o di ritorno.

Sebbene non si debba affrontare la sfida del movimento casuale e del gioco di squadra, è un modo perfetto e veloce per capire come funziona un personaggio e come funzionano i suoi poteri. In fondo, affrontare una partita con un personaggio con cui non si è mai fatto pratica è un po' rischioso.

Date un'occhiata a queste brillanti offerte sui portatili Nvidia RTX serie 30

Non lanciarsi alla carica

A proposito di rischi, quando si è in partita bisogna avere in mente di rimanere in vita: una parte importante della strategia di Overwatch 2 consiste nel far fuori la squadra nemica o nell'eliminarla tutta in un colpo solo, in modo da poter conquistare un punto di cattura o un obiettivo. Se riuscite a ripiegare e a riorganizzarvi, sarà quasi sempre meglio che morire.

Naturalmente, è necessario bilanciare questo aspetto con l'utilità per la propria squadra, cosa che potrebbe non essere così facile da ottenere se si è troppo inclini a scappare. È una linea che imparerete a percorrere con il tempo.

Activision BlizzardOverwatch 2 trucchi e consigli: Andare avanti nella foto dello sparatutto a squadre di Blizzard 2

Scegliere alcuni personaggi da imparare

Con un cast piuttosto consistente, già cresciuto con l'aggiunta di Sojourn, potreste non sapere da dove iniziare a scegliere i personaggi. A nostro avviso, questo non dovrebbe essere un problema, purché si tenga presente che probabilmente ci vorranno alcune ore per abituarsi completamente a un personaggio.

Quindi, se ne trovate uno che vi piace nel campo di pratica, prendete in considerazione l'idea di utilizzarlo nelle partite reali per un'ora o due, in modo da acquisire una certa familiarità con il gioco. Questa familiarità vi sarà di grande aiuto per migliorare. Detto questo, assicuratevi di farlo con un paio di eroi in ogni sezione, in modo che se la vostra scelta è già presa non siate troppo in difficoltà.

Giocare l'obiettivo

Si tratta di una cosa un po' elementare, ma sareste sorpresi di vedere quante persone se ne dimenticano. Overwatch ha tutte le caratteristiche di uno sparatutto, ma raramente ci si limita a una gara di uccisioni contro l'altra squadra. Molto più importante è l'obiettivo che si sta giocando.

Sia che stiate spingendo un robot verso la sua base o che stiate combattendo per un punto di controllo, ricordatevi che tutte le uccisioni del mondo non servono a nulla se perdete la partita: dirigetevi verso l'area che vi aiuterà a raggiungere l'obiettivo e sarete sulla strada giusta.

Scritto da Max Freeman-Mills. Modifica di Adrian Willings.