Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sembra che Amazon voglia entrare nel business dei giochi in streaming nel 2020.

A seguito di un rapporto di The Information dello scorso gennaio, che affermava per la prima volta che Amazon sta sviluppando attivamente un servizio di gioco basato su cloud, nonché di un rapporto di The Verge sulle offerte di lavoro di Amazon che indicava anche che Amazon ha una nuova attività di giochi cloud in le opere, CNET ha ora affermato che Amazon sta effettivamente pianificando di annunciare il proprio servizio di cloud gaming il prossimo anno.

  • Gli annunci di lavoro di Amazon suggeriscono che sta realizzando un servizio di cloud gaming

CNET ha menzionato che Amazon ha assunto per una "nuova iniziativa" nel suo team di Amazon Web Services e che questa iniziativa è correlata a un servizio di gioco annunciato. Secondo quanto riferito, un annuncio di lavoro ha rivelato che Amazon intende integrare il servizio con Twitch. The Verge ha trovato un altro nuovo annuncio di lavoro per una persona che lavorerebbe su una "AWS Gaming Initiative". Ha anche descritto i live streaming e gli e-sport.

Se usi Playstation Now, hai familiarità con il concetto di gioco basato su cloud. Il servizio di gioco basato su cloud di Sony è tra i più riusciti, ma il servizio di gioco cloud Stadia di Google è stato lanciato il 19 novembre e il servizio Microsoft Project xCloud è ora in anteprima e ha più di 50 titoli. EA ha anche tenuto un test di due settimane del suo servizio di cloud gaming Project Atlas a settembre.

Il cloud gaming cerca principalmente di risolvere alcuni problemi che sono diventati un fastidio: i titoli sono enormi e richiedono lunghi tempi di download - anche le copie fisiche ora richiedono ai giocatori di aspettare ore mentre il gioco viene scaricato e aggiornato.

Il cloud gaming consente ai giocatori di giocare senza una copia cartacea o in attesa di scaricare qualcosa. Lo fa avendo i giochi già in esecuzione su server da qualche altra parte. Ciò significa che è necessaria una connessione Internet abbastanza buona o che i giocatori potrebbero riscontrare ritardi o addirittura essere avviati da un gioco. Anche i server devono essere vicini, altrimenti i giochi non saranno giocabili a causa del ritardo.

Amazon potrebbe essere particolarmente adatto per il successo nel cloud gaming, tuttavia, a causa della sua infrastruttura server già esistente e del fatto che possiede uno studio di gioco e persino Twitch . È ancora troppo presto per dire quanto seriamente prendere questi segnali da Amazon. Potrebbe essere sullorlo di una grande spinta nel cloud gaming, o coprire il suo lato negativo nel caso in cui le piattaforme di streaming di giochi decollino davvero.

Ottieni prezzi incredibili su giochi digitali come FIFA 22 su Gamivo

Scritto da Maggie Tillman.