Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Acer ha annunciato che supporterà le nuove GPU Nvidia Geforce RTX serie 30, a partire dai suoi desktop Predator Orion.

Annunciate il 1° settembre 2020, le GPU Nvidia Ampere sono le più avanzate supportate dalla gamma di PC da gioco di Acer. Sono costituiti da GeForce RTX 3070, GeForce RTX 3080 e GeForce RTX 3090. Queste sono la seconda generazione di schede RTX di Nvidia, che presumibilmente offrono fino a 1,9 volte le prestazioni per watt rispetto alla scheda Nvidia Turing RTX di prima generazione, come la GeForce RTX 2080.

I Predator Orion 900 e 500 stanno ottenendo GPU Nvidia GeForce RTX 3090, mentre lOrion 3000 includerà la GPU Nvidia GeForce RTX 3070.

Queste nuove schede sono dotate di core di ray tracing e core di Tensor. La scheda di fascia alta, la GeForce RTX 3090, è persino in grado di eseguire il rendering grafico 8K 60fps. Sostituisce efficacemente le carte della serie Titan ma sarà più ampiamente disponibile. Puoi saperne di più su ciascuna delle nuove GPU qui .

Martedì Acer ha dichiarato in un comunicato stampa che è entusiasta di essere tra i primi ad adottare le GPU Geforce RTX serie 30: "Per i giocatori che richiedono le ultime scoperte in termini di prestazioni, i desktop Predator con le ultime GPU li supporteranno per giocare al loro migliore", ha detto la società.

Acer ha anche rivelato che il suo nuovo monitor da gioco Predator X25 avrà una frequenza di aggiornamento di 360Hz, grazie a Nvidia GSync. E il Reflex Latency Analyzer di Nvidia sarà integrato anche nel display IPS da 1.920 x 1.080, fornendo tempi di risposta rapidi e input precisi richiesti dai giocatori di eSport.

Scritto da Maggie Tillman.