Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sony non ha paura del cambiamento quando si tratta dei controller che invia insieme a ogni iterazione delle sue famose console PlayStation, dal DualShock originale e i suoi tre follow-up fino al nuovo fantastico DualSense , il controller PS5.

Le console vengono fornite con un solo controller, tuttavia, al di fuori di alcuni bundle, quindi la maggior parte delle persone scoprirà presto di aver bisogno di un secondo pad per giocare in cooperativa o giocare contro i loro compagni sul divano. O potresti aver consumato il tuo controller attuale o avere alcuni vantaggi extra come la personalizzazione e persino pulsanti extra. Se stai cercando un nuovo pad da abbinare alla tua PS5 o PS4, abbiamo raccolto alcuni dei migliori disponibili proprio qui.

Tutti i modelli qui sono stati testati a fondo per verificare come resistono a un uso prolungato e per vedere quanto siano impressionanti le loro caratteristiche rispetto sia ai pad standard di prima parte che alla concorrenza.

Nota per ora, tuttavia, che attualmente pochissimi controller al di fuori del DualSense funzionano con i giochi PS5 sulla nuova console, con Sony che rende ancora piuttosto difficile ottenere un pad di terze parti per il sistema.


Quali sono i migliori controller per PS5 e PS4?

  1. Sony DualSense
  2. AimController personalizzati
  3. Razer Raiju Ultimate
  4. Sony DualShock 4
  5. Nacon Revolution Unlimited Pro
  6. PowerA Fusion Pro

Il miglior controller PS4 o PS5

Pocket-lintMiglior controller PlayStation 2020: prendi una foto aggiuntiva del game pad 10

Sony DualSense

squirrel_widget_3648032

Per

  • Aptica sorprendente
  • Fantastici grilletti
  • Comodo da usare

Contro

  • Può essere soggetto a rotture
  • Funziona solo con PS5 o PC

L'ultimo della lunga serie di ottimi controller di Sony è forse il migliore di sempre, e ha molto senso prendere un secondo DualSense da abbinare alla tua PS5.

Il controller ha migliorato il feedback aptico e i trigger per migliorare l'immersione durante il gioco, oltre a un microfono a bordo per più modi di interagire con i giochi e i tuoi amici. Ha anche una combinazione di colori accattivante. Attenzione però: non funzionerà sulla tua PS4!

Altri grandi controller per PlayStation 4 e 5

Ecco altre ottime opzioni per i controller PlayStation.

Pocket-lintMiglior controller PlayStation 2020: raccogli una foto extra del game pad 16

AimController personalizzato

squirrel_widget_6635439

Per

  • Incredibile versatilità
  • Funziona su PS5 da sogno
  • La grafica dipende da te

Contro

  • Molto costoso
  • La durata della batteria non è stupefacente

AimControllers produce gamepad modificati, e ha un modello brillante per il DualSense che è il modo più affidabile per mettere le mani su un pro controller per la PS5 al momento.

Puoi progettarlo completamente da solo o comprarne uno pre-fatto, e con l'opzione per paddles extra, trigger a corsa zero e pulsanti a spalla è perfetto se stai cercando un controller davvero competitivo per la console. L'unico lato negativo è che può essere un investimento molto costoso.

Pocket-lintMiglior controller PlayStation 2020: prendi una foto aggiuntiva del game pad 1

Razer Raiju Ultimate

squirrel_widget_174781

Per

  • Grandi opzioni pro
  • Super reattivo

Contro

  • Non funziona con i giochi PS5
  • Molto ingombrante in mano

Se avete una PlayStation 4 per ora, e volete darvi un vantaggio sulla concorrenza nei giochi online o ottenere più opzioni per le avventure in solitaria, il Razer Raiju Ultimate è la vostra migliore scommessa, un pad wireless supremo.

È molto più costoso, ma si rivolge a giocatori seri, con quattro pulsanti extra programmabili per darvi un controllo più facile e fine mentre giocate, e pulsanti e grilletti che semplicemente si sentono meglio da usare rispetto alla roba di Sony. È anche bello e grosso, rendendolo davvero comodo rispetto al DualShock 4. Essere in grado di scambiare facilmente i thumbsticks e il D-Pad secondo i propri gusti è un ulteriore bonus.

Questo è un controller per appassionati, ma ci siamo divertiti così tanto nell'usarlo che tornare a un normale DualShock 4 ci sembrerebbe una vera e propria forzatura. Tuttavia, siate avvertiti che il Raiju funzionerà solo con i giochi PS4 sulla PS5.

Pocket-lintMiglior controller PlayStation 2020: prendi una foto aggiuntiva del game pad 4

Sony DualShock 4

squirrel_widget_3112068

Per

  • Prima parte così affidabile
  • Comodo da usare

Contro

  • Non funziona con i giochi PS5
  • La durata della batteria non è grande

Se siete ancora su PS4 ma non volete spendere troppo, non c'è niente di meglio del vecchio classico del DualShock 4 - è un gamepad assolutamente superbo, e per i nostri soldi il miglior pad ufficiale che Sony abbia fatto quando è uscito.

Ha ottimi thumbsticks e gli ovvi vantaggi del wireless e delle connessioni senza soluzione di continuità con la vostra console. Tuttavia, va notato che funzionerà solo con la PS5 in modo limitato - quando si gioca a giochi PS4 retrocompatibili sulla nuova console, per essere specifici. Ciò significa che difficilmente è l'investimento più a prova di futuro in questo momento.

Pocket-lintMiglior controller PlayStation 2020: prendi una foto del game pad in più 11

Nacon Revolution Unlimited Pro

squirrel_widget_182522

Per

  • Disposizione degli stick in stile Xbox
  • Peso ben fatto e regolabile
  • Grandi opzioni pro

Contro

  • Costoso
  • Non funziona con i giochi PS5

Nacon ha un vero concorrente per la vostra PS4 contro il pad Razer che abbiamo descritto sopra, sotto forma dell'eccellente Revolution Unlimited. È un grande pad wireless che porta un sacco di personalizzazione che potreste cercare, compresi i pesi per cambiare il suo peso complessivo!

Ci sono pulsanti extra dove le dita fanno presa, thumbsticks intercambiabili, e anche di più, e un cambiamento chiave nell'asimmetria del layout del thumbstick, più simile a un pad Xbox. Se è qualcosa che volete, questa è una grande opzione per le mani abituate al layout di Microsoft. Allo stesso modo, però, avrà solo una compatibilità limitata con la PS5 per ora.

Pocket-lintMiglior controller PlayStation 2020: prendi una foto aggiuntiva del game pad 12

Fusione PowerA Pro

squirrel_widget_3716204

Per

  • Davvero confortevole
  • Ben fatto
  • I controlli Pro si sentono benissimo

Contro

  • Costoso
  • Non funziona con i giochi PS5

Anche se, come tutte le altre opzioni di terze parti, questo funzionerà solo per i giochi PS4 sulla PS5, è il più vicino per forma e dimensioni al DualSense che abbiamo provato.

Si ottengono pulsanti paddle extra sul retro, e si può scegliere quanti tenerne attaccati facilmente, così come i fermi del grilletto che sono davvero belli e tattili, oltre a pulsanti più facili da cliccare. È un pad davvero comodo, anche, e si collega facilmente via Bluetooth. Se venisse sbloccata la piena compatibilità con la PS5, questo sarebbe ancora di più uno stordimento.

ScufMiglior controller PlayStation 2020: prendi una foto aggiuntiva del game pad 6

Impatto Scuf

Per

  • Qualità sorprendente
  • Personalizzazione stupefacente

Contro

  • Davvero costoso anche per le opzioni pro
  • Non funziona con i giochi PS5

Quando si tratta di vera personalizzazione, però, non siamo sicuri che qualcosa possa reggere il confronto con i controller di Scuf per PS4, che ti permettono di scegliere praticamente ogni elemento che li compone. Questo significa thumbsticks, colori, texture, D-Pad, back-paddles, e altro ancora.

Ad essere onesti, questo è anche ciò che lo trattiene leggermente. Può essere leggermente opprimente da considerare, e troverete anche il costo del pad che sale abbastanza ripidamente quanto più si aggiungono campane e fischietti. Tuttavia, otterrete un controller di livello professionale alla fine del processo.

Come scegliere un controller per la tua PS4 o PS5

Ecco alcune domande per aiutarti a scegliere un ottimo controller per la tua console PlayStation, dato che sappiamo che le cose possono diventare un po' confuse!

Stai giocando su una PS5?

L'abbiamo detto all'inizio della nostra guida, ma per ribadirlo - se stai giocando a giochi PS5 su una PS5, puoi usare solo il controller ufficiale DualSense al momento. I giochi per PS4 su una PS5 possono funzionare con una qualsiasi delle opzioni che abbiamo elencato, ma per le esperienze totalmente next-gen è tristemente limitato.

Vuoi andare in wireless?

I controller wireless sono un must, a nostro avviso, permettendoti di giocare più liberamente e senza preoccuparti dei cavi aggrovigliati. Tuttavia, se volete risparmiare sui costi, potete spesso ottenere più controller "pro" per meno optando per le versioni cablate, dove esistono. Questo ti darà alcuni dei benefici extra, senza legarti a un prezzo enorme.

Hai voglia di qualche controllo in più?

Uno dei maggiori vantaggi nel prendere un controller di terze parti per una PlayStation è che puoi ottenerne uno con opzioni pro come paddles posteriori e altri pulsanti aggiuntivi che puoi rimappare tu stesso. Questi possono darvi un vantaggio reale, permettendovi di impostare uno schema di controllo che mantiene i vostri pollici sugli stick in ogni momento, per esempio, o qualsiasi altro numero di configurazioni.

Se non pensate di averne bisogno, però, potete stare alla larga. Infatti, alcuni pro controller come quelli di PowerA ti permettono di rimuovere i pulsanti extra quando non li stai usando, per avere il meglio di entrambi i mondi.

Che tipo di layout funziona per voi?

Quando la Xbox 360 è esplosa in un'enorme popolarità, uno dei grandi cambiamenti che ha portato nel mainstream è stata una disposizione asimmetrica dello stick analogico sul suo controller. Questo è diventato molto comodo per molti giocatori da allora, quindi se volete questo tipo di layout assicuratevi di scegliere un'opzione di terze parti che lo offra. Sony stessa è chiaramente impegnata con i doppi stick che ha usato per così tanto tempo.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto in questo elenco è stato testato in situazioni di vita reale, proprio come lo useresti nella vita di tutti i giorni.

Testare i controller è qualcosa che ci fa davvero divertire: in tutti i casi, ci assicuriamo di utilizzare il controller per almeno un paio di settimane di gioco intensivo. Questo ci aiuta a capire come si comporta con un uso regolare e attraverso una serie di generi. In particolare, giochiamo molto a Call of Duty con loro, un ottimo modo per vedere come funzionano sotto stress e per sfruttare tutte le opzioni pro che hanno.

I pulsanti aggiuntivi sono i benvenuti, ma solo se funzionano in modo affidabile e sono facili da rimappare e raggiungere. Allo stesso modo, il modo in cui il pad si sente nel complesso è davvero importante, insieme alle prestazioni dei suoi componenti. Se sembra anche abbastanza decente, questo è un bonus, anche se più importante è il prezzo, che aiuta a determinare se pensiamo che ne valga la pena.

Non siamo interessati a scricchiolii numerici inutili o dettagli estranei: vogliamo solo fornire una recensione di facile comprensione che ti dia un'idea di come sarà l'uso. E non pensare per un secondo che i prodotti non siano stati testati completamente perché le recensioni sono concise.

Ci occupiamo di tecnologia dal 2003 e, in molti casi, non solo abbiamo recensito il prodotto in questione, ma anche le generazioni precedenti, fino al primo modello sul mercato. Ci sono anche molti modelli che abbiamo considerato che non hanno fatto il taglio in ciascuna delle nostre guide per l'acquirente.

Scritto da Max Freeman-Mills.