Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nintendo ha rilasciato un terzo membro della famiglia di console Switch alla fine del 2021 - il Nintendo Switch (modello OLED), con un display aggiornato e un nuovo dock.

Tuttavia, ci sono ancora due versioni meno nuove che si possono acquistare. Il Nintendo Switch originale è una console portatile e una console TV in uno, mentre il Nintendo Switch Lite è più piccolo e più portatile, essendo solo portatile.

Quali sono le differenze tra le due console e qual è la più adatta a voi?

squirrel_widget_5717898

Cosa c'è di uguale?

  • La piattaforma è basata su Nvidia Tegra X1
  • Stessa risoluzione dello schermo di 1.280 × 720

Sono molte le differenze tra le due console. La somiglianza principale è rappresentata dai giochi eseguiti e dal modo in cui vengono controllati in modalità portatile (perché lo Switch Lite può funzionare solo in modalità portatile).

Hanno anche lo stesso schermo con la stessa risoluzione (ma non le stesse dimensioni!) e lo stesso processore Nvidia Tegra personalizzato (che, come tutti gli smartphone, è basato su un progetto derivato da ARM).

Cosa c'è di diverso?

TV e console portatile

  • Switch standard può essere utilizzato in modalità TV, da tavolo o portatile con i controller Jon-Con staccabili.
  • Switch Lite può essere utilizzato solo in modalità portatile
  • Switch Lite non ha i controller staccabili in dotazione

La differenza principale sta nell'uso fondamentale di ogni Switch. Il Nintendo Switch standard può essere utilizzato sia collegato al televisore (o a un altro schermo) tramite il dock in dotazione, sia come console portatile o su un tavolo utilizzando il proprio display, mentre lo Switch Lite può essere utilizzato solo come console portatile.

Essendo solo portatile, Switch Lite non dispone di controller Joy-Con staccabili, mentre lo Switch standard sì: una volta staccati, vengono utilizzati in modalità wireless con l'unità Switch principale, principalmente per quando è attaccata al televisore o in piedi, ma possono essere riattaccati alla console Switch principale per giocare in modalità portatile.

Per i giochi che non supportano la modalità portatile, è possibile collegare in modalità wireless i controller allo Switch Lite, ma se si acquistano Joy-Con separati, è necessario anche un Joy-Con Charging Grip per mantenerli alimentati.

Lo Switch Lite sostituisce inoltre i quattro pulsanti direzionali del Joy-Con sinistro con un tradizionale D-pad.

Dimensioni

  • Nintendo Switch: Peso: 297 g solo per la console, 398 g con i Joy-Con. Dimensioni: 173 x 102 mm x 14 mm.
  • Nintendo Switch Lite: Peso -277 g. Dimensioni - 208 x 91 mm x 14 mm

Entrambe le console hanno uno spessore di circa 14 mm e la Switch standard è leggermente più grande grazie allo schermo più grande, circa 30 mm in più. Di conseguenza, lo Switch Lite è un po' più tascabile. Per quanto riguarda il peso, la Switch standard pesa poco meno di 400 grammi con i Joy-Con collegati, mentre la Switch Lite è più leggera di oltre 100 grammi con 278 grammi.

squirrel_widget_160842

I colori

  • Nintendo Switch: Grigio, rosso/nero/blu
  • Nintendo Switch Lite: Corallo, turchese, giallo o grigio

La Switch principale è disponibile in una versione grigia o nella versione più riconoscibile con Joy-cons blu e rossi. La Switch Lite con finitura opaca è disponibile nei colori corallo (rosa), turchese, giallo o grigio. Anche in questo caso sono state realizzate edizioni speciali, tra cui una versione Pokémon.

Display

  • Nintendo Switch: schermo LCD da 6,2 pollici 1.280 x 720
  • Nintendo Switch Lite: schermo LCD da 5,5 pollici 1.280 x 720

Come abbiamo detto, entrambe le unità hanno uno schermo LCD da 1.280 x 720, ma le dimensioni sono diverse. Mentre lo Switch principale ha uno schermo da 6,2 pollici, lo Switch Lite lo riduce a 5,5 pollici con cornici più piccole intorno al display.

Durata della batteria

  • Nintendo Switch: Tra 4,5 e 9 ore
  • Nintendo Switch Lite: tra 3 e 7 ore

La Switch Lite promette circa 3-7 ore di gioco a seconda delle attività svolte, mentre le nuove console Nintendo Switch standard (dopo la metà del 2019) promettono tra le 4,5 e le 9 ore. Le console Switch più vecchie hanno una durata della batteria nettamente peggiore, che può significare 2,5 ore nella fascia bassa e 6,5 ore nella fascia alta. Quindi fate attenzione quando acquistate console di seconda mano.

Dipende da cosa si sta giocando. Nintendo afferma che lo Switch Lite durerà quattro ore con The Legend of Zelda: Breath of the Wild e 5,5 ore per il Nintendo Switch standard (per la versione successiva alla metà del 2019).

Conclusione

Se siete guidati dal budget, c'è un solo vincitore: la Switch Lite. Ma la Nintendo Switch normale vanta molte funzioni extra ed è l'unica scelta possibile se si vuole usare la Switch come una console di gioco tradizionale con un televisore o un altro display.

Vanta inoltre la flessibilità dei Joy-Con staccabili da utilizzare con le ruote di Mario Kart o Ring Fit Adventure. Tuttavia, se avete intenzione di usare la Switch solo in viaggio, allora prendete la versione Lite: è più leggera, più tascabile e ha una durata della batteria decente (anche se non è all'altezza di quella della Switch standard).

squirrel_widget_140007

Scritto da Dan Grabham. Modifica di Adrian Willings.