Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Molto prima che Apple annunciasse Screen Time, una funzionalità di iOS 12, una piccola azienda britannica chiamata Screen Time Labs offriva una soluzione per la gestione dei bambini e dei loro dispositivi.

Chiamata Screen Time (una scomoda coincidenza, ma rassicurantemente rilevante), è unapp disponibile per dispositivi Android, iOS e Amazon Fire che offre il controllo genitori.

Abbiamo vissuto con Screen Time nellultimo anno per vedere come può aiutare a gestire i bambini e i loro dispositivi.

Come funziona Screen Time?

Screen Time è composto da unapp genitore e unapp figlio. Il genitore installa lapp sul proprio dispositivo e configura un account, prima di installare lapp sul dispositivo (o sui dispositivi) del figlio. Una volta installato, il genitore accede allaccount sul dispositivo del bambino e quindi ha il controllo. Il bambino non può disinstallare o ignorare lapp.

Utilizzando lapp principale, è quindi possibile controllare lattività del dispositivo figlio, comprese le restrizioni temporali, il blocco delle app, monitorando la cronologia delle ricerche e fornendo statistiche di utilizzo per le app (alcune funzionalità sono solo per Android).

Puoi installarlo su più dispositivi e puoi controllarlo anche da più dispositivi genitori, il che lo rende facile da gestire in un nucleo familiare.

Screen Time offre un abbonamento di base (gratuito) e unofferta Premium avanzata a £ 5,49 o $ 6,99 al mese, che include fino a cinque dispositivi e consente molte più funzionalità. Potresti trovare prezzi diversi, poiché in precedenza cera la possibilità di attivare vari elementi: in precedenza la geolocalizzazione era separata, ad esempio.

Vale la pena notare che Android consente più controlli tramite lapp rispetto a Apple , quindi lesperienza per un telefono Android è migliore di quella che ottieni su iOS.

Rendere i limiti di tempo un gioco da ragazzi

Uno dei grandi problemi che riguardano i genitori e i dispositivi in questi giorni è il tempo sullo schermo: la quantità di tempo che i bambini trascorrono davanti a una sorta di display.

Screen Time ti consentirà di impostare limiti per i dispositivi. Può trattarsi di una cosa semplice come impostare lora di andare a letto - ore tra le quali non è possibile utilizzare le app - o limitare il tempo in cui un dispositivo può essere utilizzato in totale - o entrambe le cose. Ciò significa che puoi impostarlo in modo che tra le 21:00 e le 7:00 non sia possibile utilizzare un dispositivo.

Con limiti di utilizzo separati, puoi avere una regola che dice che un dispositivo può essere utilizzato solo per, diciamo, 2 ore al giorno.

Tuttavia, puoi fare eccezioni a queste regole. Manda tuo figlio a un pigiama party e potresti volere che abbia la possibilità di telefonarti e inviarti messaggi in qualsiasi momento. Potresti essere daccordo sul fatto che consentire la fotocamera sia divertente, ma laccesso illimitato a YouTube non lo è. Potrebbe essere necessario laccesso a cose come il calendario o le app per i compiti a scuola e quindi può essere escluso dai limiti di tempo.

Le nuove app vengono bloccate automaticamente

Usando il blocco app puoi controllare le app a cui un bambino può accedere. Ciò significa che devi approvare individualmente quelle app, dandoti la possibilità di vedere se sono appropriate.

Ciò significa che se decidi che WhatsApp non è appropriato, puoi bloccarlo e tuo figlio non sarà in grado di usarlo. Questo non blocca alcun accesso agli app store: possono ancora cercare e installare, ma non saranno in grado di aprire lapp.

La cosa bella è che le nuove installazioni di app sono bloccate per impostazione predefinita e riceverai un avviso per dirti cosa è stato installato. In egual misura, se autorizzi unapp e poi ne senti qualcosa che non ti piace, puoi bloccarla da remoto.

In definitiva, il blocco delle app significa che sai cosa cè sul telefono e promuove la conversazione su app e servizi. Tieni presente che non limita il contenuto di unapp, quindi se consenti Netflix, dovresti attivare controlli separati per limitare il contenuto, ad esempio.

Semplicità multipiattaforma

Se hai un numero di bambini su diversi tipi di dispositivi, la soluzione di Screen Time Labs è utile: poiché supporta tablet Apple, Android e Fire, puoi utilizzare ununica app per controllare più dispositivi.

Ciò non solo ti offre condizioni di parità - davvero utile per gestire più bambini - ma significa che non devi cambiare continuamente le cose su dispositivi diversi. Tutto il controllo rimane sul tuo dispositivo, quindi è semplice.

Labbiamo usato su telefoni Android e tablet Fire e labbiamo trovato davvero utile. I tablet Fire offrono comunque unampia gamma di controlli parentali, quindi probabilmente non è necessario Screen Time dal punto di vista dei contenuti se si utilizza Fire for Kids , ma essere in grado di avere lo stesso sistema di limiti di tempo, impostazione delle attività e ricompensa è davvero maneggevole.

Compiti gratificanti con il tempo sullo schermo

A volte quando chiami i tuoi figli per cena non ricevi risposta. Puoi gridare e gridare e non ottieni nulla. Apri Screen Time e metti in pausa tutti i telefoni della casa e riceverai una risposta.

Ma cè unaltra buona caratteristica che Screen Time offre ed è compito e ricompensa. Se tuo figlio finisce il tempo, può chiedere di più in cambio del completamento delle attività: compiti a casa, riordino della stanza, qualunque cosa possa essere.

Ancora una volta, lo abbiamo trovato davvero utile per interrompere il ciclo di essere bloccati in un dispositivo e combattere se possono continuare a giocare o meno. Quando il tempo scade, finisce. È quindi in tuo potere concedere di più, quindi mantieni il controllo.

Dovresti ottenere Screen Time?

Screen Time non è il proiettile dargento per il controllo genitori. Laccento è ancora posto sul fatto che i genitori abbiano il controllo dei propri figli e delluso del dispositivo, ma è uno strumento utile nella gestione.

Cè un costo in gioco e a livello premium pensiamo che sia giusto. Ottieni una gamma di funzioni per £ 5,49 al mese e le abbiamo trovate davvero utili. Ma non si spinge fino a spiare i messaggi, per esempio.

Quando si tratta di cose come il cyberbullismo , sapere cosa sta succedendo nella vita digitale di un bambino è importante e nessuna app lo farà per te. Come genitore, è comunque tua responsabilità assicurarti che tuo figlio non invii o riceva messaggi inappropriati e lintervento fisico deve essere una parte accettata della genitorialità digitale.

Ovviamente dovresti usare lintera gamma di controlli parentali che il tuo dispositivo offre già . Ciò potrebbe includere alcuni livelli di controllo per i contenuti (Screen Time non controllerà il contenuto a cui tuo figlio può accedere su YouTube, ad esempio, bloccherebbe lapp solo se lo desideri) e tramite il controllo genitori esistente potresti essere in grado di fai alcune delle cose per cui ti viene chiesto di pagare qui.

Apple e Google hanno entrambi intensificato le proprie offerte, quindi potresti ottenere i controlli che desideri gratuitamente.

È importante sottolineare che stabilisce un principio di controllo e responsabilità; mentre il mondo si preoccupa di quanto tempo i bambini trascorrono sui dispositivi, puoi controllarlo con pochi tocchi.

I 10 migliori set Lego 2022: i nostri set preferiti di Star Wars, Technic, City, Frozen II e altro ancora

Scritto da Chris Hall.