Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - L'Aerox 5 è un'interessante aggiunta alla linea di mouse SteelSeries, essendo un'opzione wireless ultraleggera che sembra promettere tutto.

A prima vista, SteelSeries ha preso il già brillante SteelSeries Aerox 3 e lo ha reso ancora migliore, con una forma leggermente diversa, un maggior numero di pulsanti e altri elementi di spicco.

Tuttavia, è così impressionante nell'uso come lo è sulla carta?

Lo abbiamo testato nelle ultime settimane per scoprire se rientra nella nostra lista dei migliori mouse da gioco.

Il nostro parere veloce

Lo SteelSeries Aerox 5 è un ottimo mouse con cui ci siamo divertiti molto durante i test. Certo, ha le sue stranezze con l'interruttore a scatto e i pulsanti leggermente lucidi potrebbero essere un problema per alcuni, ma è comunque in grado di soddisfare molte esigenze.

Ha tutte le caratteristiche che i giocatori apprezzeranno, tra cui un elenco di specifiche decenti, una durata della batteria ragionevole, un telaio leggero e un'infinità di pulsanti da personalizzare e mettere a punto.

Ci piace particolarmente l'ergonomia di questo mouse, il modo in cui il corpo spinge sulla mano quando si gioca e il comfort offerto dalla sua forma.

Se cercate un mouse comodo e capace che non vi deluda, questo è il mouse che fa per voi.

Recensione di SteelSeries Aerox 5 Wireless: Un altro gioco vincente

Recensione di SteelSeries Aerox 5 Wireless: Un altro gioco vincente

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Design confortevole
  • Molti pulsanti
  • Flessibile e personalizzabile
  • Un'esperienza fluida con i piedini in PTFE
Contro
  • La durata della batteria potrebbe essere migliore
  • L'interruttore a scatto su/giù è strano

squirrel_widget_12852718

Un mouse più confortevole

  • Guscio AquaBarrier con grado di protezione IP54 e resistenza a polvere, sporco e acqua
  • Layout ergonomico a 9 pulsanti programmabili
  • Design dell'interruttore a scatto su/giù
  • Struttura leggera da 74 g

A prima vista, lo SteelSeries Aerox 5 è semplicemente un altro mouse da gioco leggero con dei fori. Tuttavia, se lo si osserva più da vicino, ci si accorge che c'è molto di più. Si tratta di un mouse a nove pulsanti con un layout intrigante e un design curioso.

Nonostante la sua forma approssimativamente simmetrica, è in realtà un mouse ergonomico per destrorsi con un design molto piacevole. C'è un leggero avvallamento sul lato dove si appoggia il pollice, che permette di rannicchiarsi piacevolmente. La struttura è anche più alta rispetto all'Aerox 3, il che significa che spinge sul palmo della mano in modo davvero soddisfacente, ed è anche più facile da impugnare.

Pocket-lintSteelSeries Aerox 5 Wireless foto 18

Se mettete l'Aerox 3 e l'Aerox 5 uno accanto all'altro, noterete che il telaio è leggermente più grande, i pulsanti sono leggermente più grandi e l'Aerox 5 è più attraente dal punto di vista visivo. Quando si gioca, la differenza si sente davvero.

Se utilizzate una presa ad artiglio o a palmo, troverete l'Aerox 5 comodo e soddisfacente in diversi modi.

Sul lato, ci sono cinque pulsanti a portata di pollice (a seconda delle dimensioni della mano), compreso un piccolo interruttore argentato nella parte anteriore. È interessante notare che il più grande di questi pulsanti non è un normale pulsante per il pollice, ma un interruttore a scatto su/giù costruito su misura. Invece di spingerlo, come si farebbe con un normale pulsante, bisogna spingerlo verso il basso in direzione del tappetino del mouse o verso l'alto in direzione del cielo.

Questo interruttore è insolito e strano. È quello con cui abbiamo faticato a prendere confidenza durante l'uso di questo mouse, ma in teoria potrebbe essere usato con il dito indice, anziché con il pollice. Pensiamo che, una volta abituati, potrebbe essere divertente.

I pulsanti laterali, tuttavia, sono un po' scivolosi, il che potrebbe risultare problematico se le dita sono particolarmente sudate o unte durante le sessioni di gioco. Tuttavia, sporgono bene e sono facili da sentire e da usare. Non abbiamo nulla da eccepire sul layout.

Detto questo, tendiamo a preferire uno stile di impugnatura a palmo, e abbiamo scoperto che questo può rendere un po' difficile raggiungere il pulsante argentato anteriore per il pollice. Questo problema potrebbe essere soggettivo a seconda delle dimensioni della mano, e chi ha mani più grandi potrebbe non avere problemi.

Pocket-lintSteelSeries Aerox 5 Wireless foto 14

A parte i pulsanti, la struttura complessiva di questo mouse è realizzata in plastica ABS nera opaca. La finitura opaca e ruvida, insieme al design a nido d'ape, lo rende più facile da afferrare e tenere in mano, anche se le mani si surriscaldano.

Questo design lo rende anche un po' più leggero dello SteelSeries Prime Wireless, anche se non è certo il mouse più leggero che abbiamo visto. Con 74 g è ragionevolmente leggero e i pattini in PTFE sulla parte inferiore lo rendono piacevole e scorrevole. Tutto questo si traduce in un mouse facile da muovere e che non affatica il polso.

Un brillante equilibrio di specifiche

  • Sensore ottico di precisione TrueMove Air
  • 18.000 CPI, 400 IPS, accelerazione 40G e tracciamento dell'inclinazione
  • Wireless Quantum 2.0, Bluetooth 5.0 e USB-C
  • Interruttori Golden Micro IP54 di nuova generazione

Come ci si può aspettare, lo SteelSeries Aerox 5 ha una linea decente in termini di specifiche. È un mouse wireless che utilizza SteelSeries TrueMove Air e raggiunge un massimo di 18.000 CPI. Lo abbiamo trovato preciso e reattivo durante le nostre sessioni di gioco.

Una nota interessante è che questo mouse utilizza interruttori Golden Micro IP54 di nuova generazione, anziché gli interruttori ottici magnetici Prestige utilizzati nella linea SteelSeries Prime. Pertanto, i suoi pulsanti non sono così scattanti o durevoli come quelli degli altri mouse.

Ciò è dovuto probabilmente al fatto che questi interruttori sono classificati IP54, una parte importante del design del mouse, che significa essenzialmente che è costruito per resistere all'usura nel tempo.

Pocket-lintSteelSeries Aerox 5 Wireless recensione foto 11

L'Aerox 5 è inoltre dotato della cosiddetta protezione AquaBarrier, progettata per proteggere i circuiti interni e l'hardware da versamenti d'acqua, sporco, polvere e altro ancora. Questo include anche gli interruttori. Quindi, anche se non è completamente impermeabile, l'Aerox 5 dovrebbe comunque resistere alle vostre abitudini di gioco disordinate o a eventuali incidenti.

Questo mouse è dotato di opzioni di connettività Quantum 2.0 Wireless, Bluetooth 5.0 e USB-C. Il Quantum wireless è a 2,4 GHz e garantisce la connessione più forte. SteelSeries afferma che questa configurazione include anche un design avanzato a doppio canale, che assicura una connessione a bassissima latenza e nessuna perdita di pacchetti. Quindi, se si desidera la migliore connessione, la scelta è tra il dongle a 2,4 GHz e il cavo.

Pocket-lintSteelSeries Aerox 5 Wireless foto 13

Problemi con la batteria?

  • Dichiarazioni di 180 ore di riproduzione continua (tramite Bluetooth)
  • Ricarica rapida: 40 ore di batteria in 15 minuti

SteelSeries dichiara un'autonomia di 180 ore di gioco continuo con l'Aerox 5, ma questo utilizzando la connessione Bluetooth 5.0. Abbiamo riscontrato che, realisticamente, si può giocare per 180 ore ininterrottamente. Abbiamo scoperto che, realisticamente, è più probabile ottenere circa 40 ore con il Quantum 2.0 wireless prima che sia necessario ricaricarlo. Almeno con le impostazioni predefinite.

Tuttavia, esistono impostazioni di efficienza della batteria che possono essere modificate nel software SteelSeries GG per massimizzare la durata della batteria. Se non vi interessa l'illuminazione, potete anche disattivare completamente l'RGB per migliorarla ulteriormente.

La buona notizia è che l'Aerox 5 è dotato di funzionalità di ricarica rapida e si può giocare anche mentre è in carica. Collegando il cavo USB-C è possibile ottenere fino a 40 ore di autonomia con soli 15 minuti di carica, un risultato davvero notevole.

Il cavo USB-C è super mesh, quindi è flessibile e non crea problemi quando lo si deve collegare. Vale la pena notare che anche il dongle da 2,4 GHz in dotazione è USB-C. Tuttavia, se non disponete di una porta USB-C sul vostro PC o portatile da gioco, non c'è da spaventarsi: nella confezione è incluso un adattatore che potete utilizzare per collegare il mouse tramite USB-A ed estendere la portata del dongle (non che sia necessario).

Pocket-lintSteelSeries Aerox 5 Wireless recensione foto 7

RGB a tre zone

  • 3 zone RGB
  • Illuminazione personalizzabile

L'Aerox 5 dispone di tre zone di illuminazione RGB e di alcune impostazioni personalizzabili all'interno del software GG di SteelSeries. Non è certo l'illuminazione del mouse più impressionante che abbiamo visto, ma è comunque ben personalizzabile.

Una cosa che ci piace è il modo in cui funziona l'illuminazione. Per impostazione predefinita, si spegne quando si muove il mouse, il che è logico, dato che è comunque nascosto sotto il palmo della mano. In questo modo si risparmia la durata della batteria da inutili sprechi. Tuttavia, è possibile modificarla e impostarla in modo che reagisca ai clic dei pulsanti.

squirrel_widget_12852718

Per ricapitolare

Lo SteelSeries Aerox 5 è interessante per diversi motivi, ma per noi i punti salienti sono la forma confortevole, la disposizione dei pulsanti, il design ragionevolmente leggero e l'azione.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Conor Allison.