Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - L'Asus ROG Claymore II è una tastiera modulare, il che significa che puoi usarla a grandezza naturale o far scorrere il tastierino numerico per un piede più piccolo che molti giocatori preferiranno.

Asus ha preso l'originale Claymore - che era già abbastanza impressionante - e l'ha resa ancora migliore. Ma anche così vale il suo cartellino del prezzo piuttosto alto? Ecco come si accumula tutto.

Design modulare flessibile

  • Modalità RF a 2,4 GHz
  • Modalità tastiera 80% TKL o 100%
  • Memoria integrata per un massimo di 6 profili
  • Tasti programmabili con funzionalità macro
  • Tasti multimediali programmabili dedicati sul tastierino numerico

La cosa che colpisce per prima del Claymore II è l'unica caratteristica che lo distingue dalla massa: il suo design modulare.

Questa è una tastiera a grandezza naturale, completa di tastierino numerico. Molti giocatori preferiscono una tastiera con un ingombro ridotto per avere più spazio per il mouse. Di solito, l'unica opzione è optare per una tastiera senza tasti (TKL), al 65% o meno. Il ROG Claymore II offre il meglio di entrambi i mondi in quanto puoi far scorrere il tastierino numerico e rilasciarlo nelle dimensioni TKL.

Questo ti dà la possibilità di usare il tastierino numerico quando lavori e cerchi di essere produttivo e poi toglilo quando è il momento di saltare in un gioco. Le opzioni sono più interessanti di così, poiché puoi anche collegare quel tastierino numerico al lato sinistro della tastiera.

Pocket-lintAsus ROG Claymore II recensione visualizzazione completa foto 4

Con la potenza del software Armory Crate puoi ottenere il massimo da questo. In quel software, puoi riprogrammare la maggior parte dei tasti sulla tastiera. Ciò include la loro rimappatura ad altre lettere, l'esecuzione di azioni specifiche, l'avvio di applicazioni o addirittura macro. Poiché la tastiera dispone anche di una memoria integrata per un massimo di sei profili, è possibile configurare layout e impostazioni diversi per situazioni diverse.

Ciò significa che è possibile riprogrammare il tastierino numerico e trasformarlo in un tastierino macro che puoi collegare all'estrema sinistra della tastiera e accedere durante le sessioni di gioco. Questa opzione ti offre il massimo spazio per il mouse pur avendo più tasti con cui giocare. È innegabilmente un alto grado di flessibilità.

Non è ovvio solo a guardarlo, ma la natura modulare del Claymore II è ciò che lo rende davvero attraente.

Interruttori ottico-meccanici stabilizzati

  • Durata della vita di 100 milioni di battute
  • Interruttori ottici meccanici ROG RX (RX blu o RX rosso)
  • RX Blue: forza di attuazione di 65 g, punto di attivazione di 1,5 mm, escursione di 4 mm
  • RX Rosso: forza di azionamento di 45 g, punto di azionamento di 1,5 mm, escursione di 4 mm

Come altre tastiere da gioco premium di recente, ROG Claymore II racchiude interruttori ottico-meccanici. Questiinterruttori ottici ROG RX sono insoliti per diversi motivi. Come altri interruttori ottici, utilizzano una configurazione a infrarossi per tracciare l'attivazione e questo significa un tracciamento più accurato e una maggiore longevità rispetto agli interruttori classici.

Ciò che rende questi interruttori particolarmente interessanti è il loro design. In primo luogo hanno uno stelo quadrato cavo, che è sostenuto dal basso dal cosiddetto sistema x-stabiliser. Questo è un supporto metallico che sostiene lo stelo in ciascuno dei suoi quattro angoli, supportando ogni pressione dei tasti.

Sulla parte superiore, lo stelo ha quattro fori in cui il copritastiera si collega allo stelo. Questo design si distingue dal classico stile Cherry MX, che ha solo una croce sulla parte superiore. Il semplice risultato è che sia i copritasti che gli interruttori a chiave sono supportati in un modo che si traduce in un'oscillazione molto minore e si ha una sensazione dei tasti molto più coerente, indipendentemente da dove si preme un tasto.

Il rovescio della medaglia è che troverai difficile trovare un keycap personalizzato o aftermarket se vuoi cambiare lo stile della tua tastiera, ma c'è molto da dire per il design e il comfort di questo.

Claymore II ha una scelta di interruttori ROG RX Red o RX Blue. I giocatori probabilmente vorranno scegliere gli interruttori rossi poiché si attivano con meno pressione e saranno più soddisfacenti (e più silenziosi) per i giochi.

L'unità che abbiamo testato è dotata di interruttori RX Blue che siamo lieti di segnalare che sono più silenziosi e più piacevoli da digitare rispetto ad altre versioni di interruttori Blue che abbiamo testato in passato. C'è molto da dire sul design degli stabilizzatori e sul comfort generale.

Un altro punto forte del design dell'interruttore è il LED per l'illuminazione RGB che si trova al centro dell'interruttore a chiave e quindi brilla attraverso il copritastiera senza essere oscurato.

Claymore II ha un'illuminazione per tasto, con compatibilità Aura Sync e Aura Creator. Dall'interno del software Armory Crate puoi scegliere tra una serie di effetti di illuminazione RGB, inclusi statica, respirazione, ciclo di colori, arcobaleno, notte stellata e altro ancora. I nostri effetti preferiti sono quelli reattivi in cui l'illuminazione si diffonde su tutta la linea a ogni pressione di un tasto.

Ricarica rapida

  • Batteria da 4000 mAh, fino a 144 ore con l'illuminazione spenta o 43 con essa accesa
  • 30 minuti di ricarica rapida offrono 18 ore di gioco
  • Illuminazione RGB Aura sync

Claymore II è una tastiera wireless e questa è solo un'altra parte della sua praticità. Funziona a 2,4 Ghz tramite un dongle USB che ha un piccolo dock sulla tastiera per l'archiviazione quando non è in uso.

Puoi ottenere fino a 144 ore con l'illuminazione spenta e da qualche parte circa 40 con esso acceso. La cosa buona è che è costruito con una ricarica rapida tramite la porta USB-C in modo da poterlo collegare e ricaricare rapidamente. In soli 30 minuti puoi ottenere 18 ore di utilizzo. Quindi, se odi che sia collegato alla corrente, non devi quasi mai preoccupartene e quando lo fai, perché non è per molto.

Prime impressioni

LAsus ROG Claymore II è sicuramente una tastiera premium ricca di funzionalità, comoda da usare e precisa per i giochi. Sono i piccoli dettagli che rendono davvero eccezionale questa tastiera, e quando ci metti le dita sopra, è allora che la apprezzerai appieno.

Tuttavia, pensiamo che sia un po economico considerando il prezzo richiesto. Non urla esattamente premium quando lo tiri fuori dalla scatola per la prima volta. Per questo tipo di denaro potresti considerare di costruire la tua tastiera personalizzata. Detto questo, con questo set di funzionalità e il tastierino numerico staccabile, il ROG Claymore II è ancora difficile da battere.

Considera anche

Pocket-lintRecensione Asus ROG Claymore II: considera anche la foto 1

Razer Huntsman V2

Un altro gioiello che a prima vista non sembra molto, ma ha anche molto da offrire. Questa tastiera Razer include stabilizzatori per tasto e imbottitura in schiuma per attutire il suono dei tasti. Ha anche interruttori ottici.

squirrel_widget_6118922

Pocket-lintRecensione Asus ROG Claymore II: considera anche la foto 2

Corsair K65 RGB Mini

Se le dimensioni contano, allora perché non iniziare con le piccole? Questo Corsair è una tastiera minuscola, ma divertente da usare. La sua illuminazione RGB è unaltra cosa.

squirrel_widget_4313049

Scritto da Adrian Willings. Modifica di __LASSAVED.