Recensione del mouse da gioco wireless SteelSeries Prime

Il Prime Wireless è un mouse sobrio brillantemente capace con molto da offrire. (credito immagine: Pocket-lint)
Vanta dei bei piedini in PTFE lisci e un corpo ragionevolmente leggero che lo rende agile. (credito immagine: Pocket-lint)
Prime Wireless ha una solida connessione wireless grazie a Quantum 2.0 Wireless. Ciò fornisce una connessione wireless "ottimizzata" senza perdita di pacchetti. (credito immagine: Pocket-lint)
La caratteristica migliore, tuttavia, sono gli switch Prestige OM, che si traducono in clic soddisfacenti e anche in un accurato tracciamento dei clic. (credito immagine: Pocket-lint)
Il Prime Wireless potrebbe non essere il mouse da gioco più leggero che abbiamo provato, ma non è nemmeno il più pesante. (credito immagine: Pocket-lint)
È rifinito con una plastica ABS micro-strutturata che è facile da tenere, anche durante le sessioni di gioco frenetiche. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè solo una singola zona di illuminazione RGB, ma questo aiuta con la durata della batteria di 100 ore. (credito immagine: Pocket-lint)
Lilluminazione qui è funzionale però. Quando modifichi i livelli CPI, il colore cambia in modo da conoscere a colpo docchio il tuo livello di sensibilità attuale (credito immagine: Pocket-lint)
Tutto sommato, SteelSeries Prime Wireless è un ottimo mouse. Se hai le mani piccole e desideri un mouse di livello professionale, potrebbe essere questo. (credito immagine: Pocket-lint)
#}