Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Mentre ci sono state molte incursioni nel mondo del ciclismo da parte delle case automobilistiche, pochissime sono state più di un modello rinominato di un noto marchio di biciclette e un prezzo aumentato. E quelli sono quelli buoni. Sembra che Porsche stia cercando di invertire questa tendenza e in realtà estendersi nel mondo della mobilità urbana con un modello adeguatamente sviluppato a sé stante, con laiuto di Storck Bikes.

Questo è in realtà un progetto di Porsche Digital , una filiale del marchio automobilistico che "[A] mira a trovare e scalare nuovi modelli di business digitali, nonché a ottimizzare i prodotti esistenti". Uno di questi prodotti è lebike e, poiché al momento è un argomento piuttosto caldo, non è una sorpresa.

Storck Bikes ha una lunga storia nella produzione di biciclette da strada, con alcune altre iniziative in gravel, triathlon e persino mountain bike. Le sue biciclette elettriche vengono create con Porsche Digital con il nome Cyklær Bikes. Questi incorporano la tecnologia di Fazua per il motore e la batteria, che aiuta a mantenerlo abbastanza leggero per luso urbano. Il motore Fazua Ride da 250 W è montato al centro del movimento centrale e ciò che lo distingue dagli altri motori è il fatto che fa parte della batteria. Quindi, quando rimuovi la batteria da 250 Wh, rimuovi il motore. Ciò significa che hai effettivamente una bici elettrica e una bici normale in una.

Porsche Digital GmbHPorsche collabora con Storck per creare la foto del marchio di biciclette Cyklær 1

Ma cè un altro aspetto di queste bici che ha lo scopo di digitalizzare lintera esperienza più dellelettricità nella batteria. Porsche ha anche stretto una partnership con Greyp Bikes, che è un marchio gemello delle auto Rimac. Ora non dimenticare che Porsche è un azionista di minoranza in Rimac (che ora ha anche acquistato Bugatti dal gruppo VW). È tutto abbastanza interconnesso. Comunque. Greyp Bikes ha creato una gamma di biciclette "Fully Connected" che includono telecamere e uno schermo intero con tutte le campane e i fischietti. Come ci si aspetterebbe, anche le Cyklær Bikes avranno questi.

Con le fotocamere anteriore e posteriore, mantengono uno specchietto retrovisore virtuale, poiché il telefono si collega a SP Connect sulla bici ed è tenuto allattacco. Questo ti dà una visione di ciò che sta accadendo dietro di te. Ha anche la ricarica a induzione per mantenere i succhi del tuo telefono ricaricati. Cè anche un sacco di altre integrazioni. Lapp Cyklær fornisce la navigazione e il tracciamento GPS nel caso in cui a qualcuno piaccia la tua nuova corsa. Se è qualcosa come Greyp Bikes, registrerà anche il ladro durante il furto.

Tre i modelli in offerta: E Gravel, E Gravel con streetwear (portapacchi e parafanghi) e E Urban (anche con streetwear). I prezzi partono da € 6999.

Scritto da Claudio Rebuzzi.