Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Un PC caldo è un PC infelice. Tenere d'occhio le temperature della CPU e della GPU può essere un buon modo per vedere se c'è un problema. Ma come si fa? Beh, è molto più facile di quanto si possa pensare.

Icomputer moderni sono progettati in modo intelligente con sensori che permettono l'automonitoraggio delle temperature. Questo significa che il computer sa quanto è caldo e può usare queste informazioni per evitare il surriscaldamento. Ci sono limiti di temperatura sui componenti moderni per fermare l'autodistruzione.

Quindi potete essere sicuri che è abbastanza impossibile rompere completamente la vostra macchina perché si scalda troppo. Due cose accadranno prima di allora, una è il thermal throttling e la seconda è lo spegnimento.

Cos'è lo strozzamento termico?

Sia le CPU che le GPU si scaldano quando sono sottoposte a un carico pesante. Se state facendo compiti intensivi come il gioco, l'editing video, il rendering e altro, allora entrambi i processori possono diventare tostati abbastanza rapidamente.

Per evitare che i componenti si rompano quando le temperature raggiungono il massimo, entra in gioco l'accelerazione termica. Questo è il momento in cui la CPU e la GPU diminuiscono intelligentemente le prestazioni per favorire il raffreddamento. Quando si torna a una temperatura operativa sicura, i componenti possono tornare a salire per restituire le prestazioni di cui avete bisogno.

Come avrete capito un dispositivo termicamente strozzato non funzionerà così bene. Questo avrà un impatto negativo sulle prestazioni del vostro computer che vedrete in diversi modi. Potrebbe sentirsi più lento o potreste vedere un calo significativo dei vostri FPS quando giocate.

Se le cose si stanno davvero surriscaldando, allora potreste vedere problemi più grandi come crash di gioco e glitch visivi inspiegabili.

Pocket-lintCome controllare le temperature di CPU e GPU facilmente foto 1

Come misurare facilmente le temperature di CPU e GPU

Ci sono vari modi diversi per monitorare le temperature e tenere d'occhio il sistema. La maggior parte delle schede madri hanno un software di accompagnamento che può darvi i dati di cui avete bisogno. Asus Armoury Crate e MSI Centre sono particolarmente buoni per questo.

Tuttavia, se vuoi maggiori dettagli, ti consigliamo vivamente HWMonitor. Questo è uno strumento gratuito che puoi scaricare e installare con facilità. HWMonitor è ottimo perché non solo vi dà letture temporali per i vostri vari componenti, ma lo fa anche su base granulare.

Per le CPU multi-core (come l'Intel Core i9-12900K per esempio) è possibile ottenere letture per tutti i core individualmente e per l'intero pacchetto. Il vantaggio qui è che si possono diagnosticare i problemi in questo modo. Se alcuni core sono particolarmente caldi mentre altri non lo sono, questo potrebbe indicare un problema con la diffusione della pasta termica o il contatto tra il diffusore di calore integrato della CPU (IHS) e il dispositivo di raffreddamento della CPU scelto.

Apprezziamo HWMonitor perché registra anche le temperature massime per tutte le cose. Quindi, se siete preoccupati che il vostro PC sia caldo, ma quando avete finito di fare quello che state facendo o ALT+TAB e scoprite che le temperature vanno bene, allora questo potrebbe mettervi a vostro agio. Aprite questo software prima di iniziare a giocare o a fare il vostro carico di lavoro intensivo, e poi terrà traccia di quanto le cose siano diventate calde.

Pocket-lintCome controllare le temperature di CPU e GPU facilmente foto 2

Vedere le temperature a colpo d'occhio

squirrel_widget_6766798

Se vi piacerebbe essere in grado di vedere le vostre temperature a colpo d'occhio con ancora più facilità, allora ci sono altre opzioni.

Ci sono diversi dissipatori per CPU che puoi acquistare e che hanno display incorporati. Quelli come NZXT Kraken Z73 e Corsair iCUE H150i ELITE LCD hanno schermi in grado di mostrare costantemente le temperature di CPU e GPU.

Quindi tutto quello che devi fare è girare la testa per vedere se il tuo sistema sta funzionando bene. Naturalmente, questa non è una soluzione gratuita e non è accurata come HWMonitor, fino alle temperature di specifici core. Ma c'è certamente qualcosa di piacevolmente rassicurante nel girare semplicemente la testa per vedere una lettura senza disturbare ciò che si sta facendo.

Troppo caldo?

Preoccupato che la tua macchina sia troppo calda? Beh, che cosa è troppo caldo?

Questo può variare da componente a componente. La RTX 3090 di Nvidia, per esempio, ha una temperatura massima di funzionamento di 92 gradi C. L'Intel Core i9-12900K può raggiungere un massimo di 100 gradi. Può essere il caso che troppo vicino a questa temperatura provochi lo strozzamento termico, ma questi componenti possono anche funzionare spesso negli 80 e 90 gradi senza problemi. Infatti, alcuni componenti di fascia alta sono rinomati per funzionare a caldo, anche con un raffreddamento superbo.

È meglio controllare online qual è la temperatura massima dei vostri componenti e cercare di decifrare le temperature ottimali raccomandate.

Migliorare il raffreddamento

Ci sono alcuni passi che potete fare per migliorare il raffreddamento se siete preoccupati che le cose siano troppo calde:

  1. Pulire i filtri delle ventole e il case per rimuovere i blocchi di polvere e migliorare il flusso d'aria
  2. Sostituire la pasta termica della CPU (e della GPU) sui componenti invecchiati
  3. Aggiornare il dispositivo di raffreddamento della CPU con un dispositivo di raffreddamento a liquido all-in-one o considerare un aggiornamento del raffreddamento a liquido su misura
  4. Acquistare un case con un migliore flusso d'aria e spostarvi i componenti
  5. Regolare la curva della ventola nel software della scheda madre in modo che le ventole girino più velocemente e prima per prevenire il surriscaldamento
  6. Aprire una finestra e far entrare più aria nella stanza
Scritto da Adrian Willings.