Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Le persone stanno ancora imparando dalla pandemia di coronavirus, compreso che non cè alcun sostituto per stare insieme in una stanza con qualcuno.

Mentre le app di videoconferenza come Zoom, Google Meet e Microsoft Teams cercano di aiutarti a connetterti virtualmente con le persone che ami e con cui lavori, lesperienza sembra ancora piuttosto limitata. Quindi, nel tentativo di spingere i confini della collaborazione remota, Google ha ideato Project Starline.

Che cosè Google Project Starline?

  • Sistema di videochiamata precoce che rende in 3D, senza bisogno di occhiali

Il CEO di Google Sundar Pichai è salito sul palco del Google I/O 2021 per annunciare che la sua azienda ha dato il via a un progetto "diversi anni fa" che si basa su diverse aree dellinformatica e si basa su hardware personalizzato e apparecchiature altamente specializzate. Chiamato Project Starline, è uno dei primi sistemi che essenzialmente ti consente di videochiamare qualcuno e sperimentarlo in 3D iperrealistico.

Come funziona Google Project Starline?

Ci sono tre componenti per Project Starline:

  • Fotocamere e sensori di profondità: attrezzatura specializzata che cattura una persona da più prospettive
  • Progressi dellinformatica: software personalizzato, inclusi nuovi algoritmi di compressione e streaming
  • Display del campo luminoso: hardware personalizzato che rende una rappresentazione realistica di qualcuno in 3D

Project Starline utilizza fotocamere ad alta risoluzione e sensori di profondità personalizzati per catturare la forma e laspetto di un utente da più prospettive, quindi tutto ciò viene fuso dal software per creare un modello 3D estremamente dettagliato e in tempo reale. Google ha affermato che sta applicando la ricerca sulla visione artificiale, lapprendimento automatico, laudio spaziale e la compressione in tempo reale. Leffetto è la sensazione di una persona seduta di fronte a te.

Anche i dati risultanti sono enormi: molti gigabit al secondo.

Quindi, per inviare queste immagini 3D sulle reti esistenti, Google ha sviluppato nuovi algoritmi di compressione e streaming che riducono i dati di un fattore superiore a 100. Google ha anche sviluppato un display a campo luminoso che mostra la rappresentazione realistica di qualcuno seduto proprio di fronte a te in tre dimensioni.

Mentre muovi la testa e il corpo, il sistema di Google può regolare le immagini che vedi nel display del campo luminoso in modo che corrispondano alla tua prospettiva. Crea un senso di volume e profondità senza la necessità di occhiali o cuffie aggiuntivi. "Puoi parlare in modo naturale con gesti e stabilire un contatto visivo", ha descritto il CEO Sundar Pichai allI/O 2021. "È il più vicino possibile alla sensazione di sedersi di fronte a qualcuno".

Quando sarà disponibile Project Starline?

  • È attualmente disponibile in alcuni uffici di Google

Google ha affermato di aver già trascorso migliaia di ore a testare Project Starline nei propri uffici. Sebbene non ci siano piani per rilasciare commercialmente un prodotto per i consumatori, ha affermato che cè stato entusiasmo da parte dei partner aziendali e sta pianificando di espandere laccesso ai partner nel settore sanitario e dei media.

Voglio sapere di più?

Dai unocchiata al post del blog di Google per maggiori dettagli.

Scritto da Maggie Tillman.