Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Spin di proprietà di Ford sta lanciando il suo e-scooter in Europa. Arriverà prima in Germania, ma non ha nascosto il suo piano di venire nel Regno Unito.

E con la probabile legalizzazione degli e-scooter nel Regno Unito , ciò potrebbe significare un nuovo grande nome che entra nel mercato. In particolare, Spin afferma che "esplorerà le opportunità nel Regno Unito, comprese le partnership private e le prove di condivisione di e-scooter in attesa".

La società lancerà una flotta di scooter elettrici dockless a Colonia, in Germania, questa primavera, con altre città tedesche che seguiranno nei prossimi mesi. Spin sta anche facendo domanda per limminente permesso di condividere gli e-scooter di Parigi in Francia a marzo.

Spin ha e-scooter in oltre 60 città e 25 università negli Stati Uniti e collabora sia con i governi locali che con partner privati. Spin afferma che lavora "a stretto contatto con i governi locali per ottenere il permesso prima di entrare in nuovi mercati e ridimensionare la propria flotta in modo responsabile". Spin afferma di aver installato centinaia di hub di ricarica negli Stati Uniti volti ad affrontare problemi come il disordine degli scooter, che è stato un grosso problema in molte città degli Stati Uniti .

"Crediamo che lintegrazione della comunità sia parte integrante del nostro successo a lungo termine", afferma Euwyn Poon, co-fondatore e presidente di Spin. "Non vediamo lora di lavorare in collaborazione con città e università in tutta Europa".

Spin fa parte di Ford da novembre 2018 e sta cercando di crescere mentre cerca di affermarsi come uno dei leader nelle flotte di e-scooter comunali.

SpinLa società di e-scooter di Ford Spin viene lanciata in Europa, destinata anche al Regno Unito image 1
Scritto da Dan Grabham.