Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Meta ha annunciato che i suoi occhiali intelligenti Ray-Ban Stories avranno nuove funzioni a mani libere.

Con l'ultimo aggiornamento, gli utenti potranno ascoltare i messaggi di WhatsApp ed effettuare chiamate tramite WhatsApp.

-

Il funzionamento è simile a quello di altri assistenti vocali.

Per attivare le nuove funzioni si dovrà dire qualcosa come "Ehi Facebook, invia un messaggio a X" o "Ehi Facebook, chiama X".

Quando si riceve un nuovo messaggio WhatsApp, gli occhiali diranno "Nuovo messaggio su WhatsApp da X: è un buon momento per parlare?".

In un prossimo aggiornamento, Meta aggiungerà la possibilità di rispondere ai messaggi WhatsApp dicendo "Ehi Facebook, rispondi..." una volta letto il messaggio in arrivo.

Naturalmente, tutte le comunicazioni di WhatsApp sono protette dalla crittografia end-to-end, e questo vale anche per l'utilizzo delle funzioni vivavoce.

Meta afferma che i comandi vocali relativi alle chiamate e ai messaggi di WhatsApp e le relative trascrizioni non vengono mai memorizzati sui suoi server.

La funzione sarà estesa anche agli utenti di lingua italiana e francese nel corso dell'anno.

Per chi volesse partecipare all'iniziativa degli occhiali high-tech, i Ray-Ban Stories hanno un prezzo a partire da 299 dollari e sono disponibili con lenti da vista.

squirrel_widget_12853518

Scritto da Luke Baker.