Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Secondo quanto riferito, Apple sta portando avanti i piani per un caricabatterie multi-dispositivo.

Dopo aver abbandonato il tappetino di ricarica AirPower a causa di complicazioni di progettazione nel 2019, a quanto pare lazienda ha deciso di utilizzare un dispositivo alternativo per caricare contemporaneamente diversi prodotti Apple.

Il giornalista ed esperto di Apple , Mark Gurman, ritiene che stia esaminando numerose tecnologie, tra cui la ricarica wireless a lunga distanza e da dispositivo a dispositivo.

Il suo ultimo numero della newsletter Power On descrive in dettaglio alcuni dei concetti: "Penso che Apple stia ancora lavorando su una sorta di caricabatterie multi-dispositivo che intende rilasciare alla fine", ha scritto. "Cè un motivo per cui ha pianificato di lanciare il dispositivo in primo luogo nel 2017.

"Credo anche che Apple stia lavorando su dispositivi di ricarica wireless a breve e lunga distanza e che immagini un futuro in cui tutti i principali dispositivi Apple possano caricarsi a vicenda. Immagina un iPad che carica un iPhone e poi quelliPhone che carica AirPods o un Apple Watch".

Naturalmente, non ci sono date menzionate, poiché questi sono più pensieri di Gurman che perdite. Tuttavia, lo scrittore di Bloomberg ha più ragione che torto quando si tratta di tutto ciò che riguarda Apple. E ammettiamolo, sarebbe strano se il produttore lasciasse che i problemi di AirPower lo scoraggiassero nel fornire una soluzione di ricarica wireless universale in futuro.

Scritto da Rik Henderson.