Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Tile ha confermato che offrirà UWB - banda ultra larga - alla sua lista di capacità di ricerca con il lancio di Tile Ultra allinizio del 2022.

La società ha annunciato per la prima volta che stava lavorando a un sistema che utilizzava UWB allinizio del 2021 , ma ci è voluto del tempo prima che arrivasse sul mercato.

Tile ha aggiornato tutti i suoi dispositivi Tile - Pro, Mate, Slim, Sticker - con lUltra che ha lo stesso design simile a un telecomando del Tile Pro.

Laggiunta UWB a Tile Ultra consentirà la ricerca di Point and Locate, progettata per funzionare su brevi distanze per aiutare gli utenti a identificare la posizione esatta di un dispositivo in modo che possano accedervi direttamente, piuttosto che dover fare affidamento esclusivamente sullaudio.

Tile ha confermato che sta lavorando a stretto contatto con Google per garantire una grande esperienza in Android 12; Google ha precedentemente confermato che UWB sarà incluso nei prodotti futuri ed è previsto nel Pixel 6.

"Con Android 12, gli utenti di telefoni con tecnologia Ultra-Wideband beneficeranno di nuove e accurate esperienze di posizionamento. Siamo entusiasti del lavoro che abbiamo svolto con Tile e della nuova esperienza di ricerca che offrirà agli utenti", ha affermato Erik Kay , vicepresidente dellingegneria, Google.

Attualmente sono disponibili pochi dispositivi Android che offrono la tecnologia UWB. Samsung lo offre in un paio di modelli, ma la maggior parte dei dispositivi Android no. Si prevede che cambierà nel 2022, con nuovi lanci che offrono il nuovo protocollo wireless.

Apple, tuttavia, offre UWB in iPhone 11, 12 e 13. Rebranded come parte del "chip U1," Apple offre la ricerca UWB come parte delle abilità di Apple AirTag .

Tile ha confermato che i dispositivi iOS funzioneranno con Tile Ultra, rendendolo il primo dispositivo UWB che funzionerà sia su Android che su iPhone. Il Galaxy SmartTag+ di Samsung funziona solo con i telefoni Samsung, mentre il dispositivo Apple funziona solo con i dispositivi iOS.

Tile e Apple hanno litigato per laccesso al chip U1 in passato. Nel gennaio 2020, Tile ha fornito prove di fronte alla sottocommissione del Senato sullantitrust , spiegando in dettaglio come Apple stesse facendo delle mosse per rendere più difficile laccesso di terze parti ad alcune parti dellhardware, come laccesso in background al chip U1 e al Bluetooth.

Ciò ha sollevato dubbi nella mente di molti clienti sul fatto che Tile Ultra avrebbe visto la luce del giorno, ma sembra che con il dispositivo Apple sul mercato, Tile sarà in grado di lanciare un dispositivo UWB che funzionerà con il i phone.

Ovviamente, il dispositivo di Tile funzionerà allinterno del sistema di localizzazione di Tile anziché della rete FindMy di Apple, ma lazienda può vantarsi che funziona su tutte le piattaforme.

Il prezzo deve ancora essere confermato, ma Tile ha detto a Pocket-lint che non si aspettava che fosse molto più del prezzo del Tile Pro, attualmente £ 29,99. Ci aspettiamo di saperne di più sul dispositivo allinizio del 2022.

Scritto da Chris Hall.