Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con lavvento di un motore elettrico, il peso della bicicletta è diventato meno problematico che mai. Non è un problema alimentare la tua bici da 22 kg in salita quando hai un motore che ti offre il 300% di assistenza. Quindi, perché non fare un ulteriore passo avanti e aggiungere sospensioni per renderlo più confortevole? VAAST Bikes potrebbe non essere un nome familiare, ma la sua nuova E/1 è il suo tentativo di lasciare il segno nel settore. E sembra anche un solido tentativo.

La VAAST Bikes E/1 è una bicicletta elettrica urbana che utilizza il nuovo sistema intelligente Bosch eBike Systems e un design delle sospensioni derivato dalla mountain bike. Si chiama il sistema di sospensione NAILD R3ACT ed era insolito quando è stato rilasciato nel mondo della mountain bike. SullE/1, tuttavia, sembra che sia stato integrato molto bene nel design e praticamente nascosto alla vista.

Si dice che il sistema NAILD R3ACT separi le forze di pedalata dalle forze di impatto, il che significa che non stai perdendo energia nella sospensione durante la pedalata. Se lequivalente della mountain bike fosse qualcosa su cui basarsi, funzionerà abbastanza bene. A prima vista, potresti non notare nemmeno che ha una sospensione nella parte posteriore, ma si possono vedere piccoli bulloni del perno che lo tradiscono.

Come accennato, utilizza il sistema smart Bosch eBike Systems, che combina lunità motrice Performance Line CX con la batteria PowerTube 500 e il display Kiox 300. Il display è completamente integrato nello stelo, che continua il tema dellassimilazione. La batteria non si trova nel tubo obliquo come in molte altre bici elettriche, ma nel tubo sella. Il reggisella è assolutamente massiccio e ovviamente si adatta alla batteria. Ma la leva one-push che facilita la regolazione dellaltezza della sella consente anche una facile rimozione dellintero reggisella, dandoti accesso alla batteria. È un design intelligente.

Il resto della bici è un design da bici urbana piuttosto standard. Cè un telaio step-through per accogliere le scelte di abbigliamento di chiunque, un cavalletto per sembrare cool quando ti avvicini ai negozi e due scaffali molto grandi che dovrebbero dare spazio a un carico di generi alimentari e un bambino o due.

Ci sono tre diversi modelli nella gamma E/1, ciascuno basato sullopzione di trasmissione fornita, due dei quali utilizzano una trasmissione a cinghia in carbonio Gates abbinata allingranaggio del mozzo. Questo aiuta a mantenere bassa la manutenzione, oltre a mantenere il grasso della catena lontano dai vestiti. La specifica di base viene fornita con la trasmissione Shimano SLX, che non è nemmeno floscia.

Ora, le ebike non sono economiche e quando le combini con un design a sospensione completa che è stato integrato in modo così fluido nel telaio, quel prezzo non farà che aumentare. Il VAAST E/1 parte da $ 7,499 (€ 6,649) per la bici Shimano e arriva fino a $ 9,999 (€ 8,749) per la bici Rohloff. Questo è sicuramente un investimento e probabilmente qualcosa che sostituirà unauto, soprattutto per il prezzo.

Scritto da Claudio Rebuzzi.