Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il coronavirus, noto anche come COVID-19, è considerato un rischio globale "altissimo " dallOrganizzazione mondiale della sanità, poiché al momento in cui scriviamo ci sono più di 127.000 casi in più di 90 paesi. Come precauzione di sicurezza, alcune aziende tecnologiche stanno annullando le loro prossime conferenze ed eventi annuali. Ecco un elenco di tutti i principali spettacoli che sono stati cancellati finora.

Perché le aziende tecnologiche stanno cancellando?

Il COVID-19 ha tolto la vita a circa 5.000 persone a partire dal 13 marzo 2020.

E, negli ultimi giorni, sono emersi diversi nuovi casi di coronavirus negli Stati Uniti, in Italia, in Giappone e in altri paesi. Esperti di salute globale e persino alcuni paesi stanno iniziando a mettere in guardia le persone dai viaggi non essenziali , puramente come mezzo per prevenire la diffusione del virus mortale.

Facebook, a causa delle preoccupazioni per il coronavirus, ha quindi annunciato lannullamento di F8, una conferenza annuale che attira migliaia di sviluppatori, giornalisti e altri partecipanti da dozzine di paesi. Invece, prevede di ospitare "eventi, video e contenuti in live streaming ospitati localmente".

Anche Twitter impedisce ai dipendenti di viaggiare non necessari . Quindi, se il virus continua a provocare il caos a livello globale, è lecito ritenere che più aziende tecnologiche seguiranno lesempio, possibilmente limitando i viaggi dei dipendenti e persino annullando gli spettacoli.

Quali conferenze sono state cancellate?

Ecco una selezione delle conferenze tecnologiche più famose che sono state cancellate a causa di problemi di coronavirus:

  • Adobe Summit (dal 29 marzo al 2 aprile a Las Vegas)
  • E3 (dal 9 giugno all11 giugno a Los Angeles)
  • Facebook F8 (dal 6 maggio all8 maggio a San Jose/Annullato anche il Global Marketing Summit)
  • Salone di Ginevra (dal 5 marzo al 15 marzo in Svizzera)
  • Summit globale di Google News Initiative (fine aprile a Sunnyvale, California)
  • Google Cloud Next (dal 6 aprile all8 aprile a San Francisco)
  • Google I/O (dal 12 maggio al 14 maggio a Mountain View)
  • Intel (INTC)/Intel Labs Day (12 marzo a San Francisco)
  • Mobile World Congress (dal 24 febbraio al 27 febbraio a Barcellona)
  • Nvidia GTC (dal 22 marzo al 26 marzo a San Jose) - Sarà solo online
  • SXSW (dal 12 marzo al 22 marzo ad Austin, in Texas)

Quali conferenze sono solo online?

  • Dell World (dal 4 maggio al 7 maggio a Las Vegas) - Evento online pianificato
  • Microsoft Build (dal 19 maggio al 21 maggio a Seattle) - Evento online pianificato
  • WWDC (giugno 2020) - Evento online pianificato

Nota: sebbene non sia ufficiale, Google I/O e Facebook F8 avranno probabilmente componenti online questa primavera.

Quali conferenze sono state rinviate?

Ecco una selezione delle conferenze tecnologiche più note che sono state rinviate a data da destinarsi a causa dei problemi di coronavirus:

  • Baselworld (dal 30 aprile al 5 maggio a Basilea) - Rinviata a gennaio 2021
  • Black Hat Asia 2020 (dal 31 marzo al 3 aprile) - Rinviato a settembre
  • EmTech Asia (dal 24 marzo al 36 marzo a Singapore) - Rinviata ad agosto
  • GDC (dal 16 marzo al 20 marzo a San Francisco) - Rinviato a "più tardi questestate"
  • Mostra fotografica (dal 14 marzo al 17 marzo nel Regno Unito) - Rinviata a settembre

Quali conferenze si svolgeranno come pianificato?

Ecco una selezione delle conferenze tecnologiche più note che si stanno ancora svolgendo come previsto, nonostante le preoccupazioni per il coronavirus:

  • Computex (dal 2 giugno al 6 giugno a Taipei)
  • HPE Discover (dal 23 giugno al 25 giugno a Las Vegas)
  • Recode Code Conference 2020 (dal 26 maggio al 28 maggio a Beverly Hills)
  • VMworld (dal 21 agosto al 3 settembre a San Francisco)

Come monitorare il coronavirus (COVID-19)

Il Centro per la scienza e lingegneria dei sistemi ha una dashboard online, che puoi visualizzare qui , che tiene traccia della diffusione del COVID-19 in tempo reale in tutto il mondo. In realtà estrae dati dallOrganizzazione mondiale della sanità, nonché dai Centri per il controllo delle malattie negli Stati Uniti, in Cina e in Europa. I dati vengono poi rappresentati visivamente attraverso un sistema informativo grafico powered by Esri.

Scritto da Maggie Tillman.