Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Dalla famigerata corsa allo spazio degli anni '60, le agenzie spaziali di tutto il mondo hanno costruito, testato e lanciato vari robot, ciascuno progettato per insegnarci di più sulla nostra atmosfera, sulla Luna, sul sistema solare e oltre.

Dal primo rover lunare dell'URSS degli anni '70 al lancio dei rover su Marte, questi robot svolgono compiti troppo pericolosi o banali per gli umani e visitano i terreni più remoti ed estremi di pianeti lontani.

Per celebrare tutto ciò che abbiamo imparato e ciò che dobbiamo ancora scoprire, abbiamo raccolto un elenco dei migliori robot spaziali.

NASA/GSFC/Arizona State Universityi migliori robot spaziali del passato presente e futuro immagine 2

Lunokhod 1

Un anno dopo che Neil Armstrong della NASA ha mosso i primi passi sulla Luna, lURSS ha inviato il primo rover lunare robotico di successo: Lunokhod 1.

Dal novembre 1970 fino allestate dellanno successivo, Lunokhod 1 percorse più di 10 km attraverso la superficie lunare, operando a distanza dallUnione Sovietica.

Per mettere in prospettiva questo risultato, il Mars Rover Opportunity della NASA ha percorso solo 12 km in sei anni. Lunokhod 1 funzionava con energia solare durante il giorno e un riscaldatore termico al polonio di notte per sopravvivere alle temperature di -150°C. Ha inviato dati sul suolo lunare e alcune delle prime viste ravvicinate dei crateri lunari.

NASA/David Scott - Public Domaini migliori robot spaziali del passato presente e futuro immagine 3

Apollo 15 Moon Buggy

Il primo rover lunare della NASA, o buggy lunare, non atterrò fino a quando Lunokhod 1 non ebbe terminato le sue trasmissioni, nel luglio 1971.

Lanciato come parte della missione Apollo 15 con equipaggio, il buggy lunare Apollo 15 è diventato il primo veicolo ad essere guidato sulla Luna.

La bellezza del rover guidabile era che poteva aiutare gli astronauti a esplorare oltre il loro sito di atterraggio, il che significa che potevano raccogliere campioni molto più esotici. E, durante la missione, questo particolare LRV ha percorso un totale di 27 km, ovvero tre ore e due minuti. Tecnologicamente, ha costituito la base di ogni rover che è stato costruito e lanciato da allora. In questa foto, scattata dal comandante Dave Scott, il pilota del modulo Jim Irwin è raffigurato con il rover con il Monte Hadley sullo sfondo.

Nasa - Public Domaini migliori robot spaziali del passato, presente e futuro immagine 4

Sojourner

In un altro primato, Sojourner è stato il rover robotico originale ad atterrare su Marte. Prende il nome da Sojourner Truth, lattivista afroamericano, il rover ha esplorato unarea del Pianeta Rosso intorno al suo sito di atterraggio chiamato Ares Vallis.

Questa zona era pianeggiante, il che rendeva sicuro latterraggio del rover, e si pensava fosse il luogo di unantica inondazione. Dal suo atterraggio il 4 luglio 1997 fino alla sua trasmissione finale, avvenuta due mesi dopo, Sojourner ha inviato 550 immagini di Marte oltre a rivelare affascinanti intuizioni sul tipo di suolo, venti e condizioni meteorologiche.

NASA/JPL - Public Domaini migliori robot spaziali del passato presente e futuro immagine 5

Opportunità Rover

A 15 anni dalla conclusione prevista della sua missione, il Mars Opportunity Rover ha effettuato la sua trasmissione finale al quartier generale della NASA il 10 giugno 2018.

Opportunity è atterrato nella regione di Meridiani Planum di Marte nel gennaio 2004, 20 giorni dopo che il suo fratello Spirit rover è atterrato nel cratere Gusev dallaltra parte del pianeta. Spirit ha percorso quasi 8 km prima della fine della sua missione nel maggio 2011, mentre Opportunity ha raggiunto il record di 45 km.

Durante i suoi viaggi ha raccolto più di 217.000 immagini. Questo selfie di Opportunity è stato scattato mentre viaggiava attraverso la "Perseverance Valley" sulle pendici del cratere Endeavour utilizzando il Microscopic Imager del rover nel suo 5000° giorno marziano.

NASA/JPL-Caltech/MSSSi migliori robot spaziali del passato presente e futuro immagine 6

Curiosità Rover

Probabilmente il più famoso dei rover su Marte, e uno che è ancora in servizio attivo, è Curiosity. Questo selfie, nella foto, mostra il rover delle dimensioni di unauto su Vera Rubin Ridge nel cratere Gale su Marte.

Curiosity è atterrato su Marte il 6 agosto 2012 ed è stato inizialmente commissionato per due anni. Solo sei mesi dopo latterraggio, la NASA ha esteso questa missione "a tempo indeterminato".

È stato costruito per valutare "labitabilità" di Marte e trasporta la più grande e avanzata suite di strumenti scientifici mai inviati sulla superficie marziana. Questi strumenti possono prelevare campioni di roccia, analizzare la loro formazione e struttura e inviare i dati sulla Terra.

Nasai migliori robot spaziali del passato presente e futuro immagine 7

Destrezza

Un po più vicino a casa cè Dextre, un robot spaziale "telemanipolatore" a due braccia costruito dallAgenzia spaziale canadese (CSA) per aiutare la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Ha completato il suo primo compito programmato nel febbraio 2011 e ha assistito gli astronauti di bordo nella manutenzione della stazione.

In particolare, Dextre affronta i lavori difficili e di routine che devono essere svolti sia allinterno che allesterno della stazione ed è qui raffigurato allesterno della ISS che sostituisce una delle telecamere esterne. È controllato dalla Terra dal CSA, che consente agli astronauti a bordo di dedicare più tempo agli esperimenti scientifici. Ciascuno dei suoi bracci ha sette articolazioni che possono muoversi su e giù, da un lato allaltro, e possono ruotare. Ogni mano contiene quindi una chiave inglese, una fotocamera, le luci e un connettore per fornire alimentazione, dati e connessione video.

NASA - Public Domain12 robot spaziali pazzi della vita reale immagine 1

Robonaut

Altrove sulla ISS, il progetto Robonaut ha condotto ricerche sulla tecnologia robotica inviando un umanoide a "vivere" insieme allattuale equipaggio della Stazione.

Lastronauta della NASA Dan Burbank, che era il comandante durante la spedizione 30, è raffigurato con Robonaut 2 nel Destiny Laboratory della ISS.

I Robonaut sono abili robot umanoidi costruiti presso il Johnson Space Center della NASA a Houston, in Texas. Il modello originale è stato recentemente aggiornato con due "gambe", processori e sensori più capaci e il cosiddetto Robonaut 2 è stato incaricato di svolgere gli esercizi di verifica necessari per mantenere la ISS in orbita. Questi compiti includono quelli semplici, ripetitivi o pericolosi.

NASA/JPL - Public Domain12 robot spaziali pazzi della vita reale immagine 2

Atleta

Latleta è stato costruito ed è in fase di test dal Jet Propulsion Laboratory della NASA.

Il suo nome sta per All-Terrain Hex-Legged Extra-Terrestrial Explorer ed è un veicolo robotico in grado di rotolare e camminare attraverso i tipi di terreno visti sulla Luna, su Marte e oltre.

È progettato per aiutare missioni robotiche e con equipaggio, trasportare e depositare carichi utili. Questa prima versione può attraccare con le stazioni di rifornimento, ad esempio, e le versioni future saranno in grado di connettersi a un numero ancora maggiore di veicoli spaziali, oltre a muoversi 100 volte più velocemente dei Mars Exploration Rover e viaggiare su quasi tutti i terreni, comprese le pareti rocciose verticali.

NASA/JPL-Caltechi migliori robot spaziali del passato, presente e futuro immagine 8

Mars 2020 Perseverance rover

Tutti i rover su Marte che sono venuti prima si stavano preparando per la prossima grande missione su Marte. Il 30 luglio 2020, il prossimo rover su Marte è stato lanciato nello spazio, partendo per la sua missione sulla superficie del pianeta Rosso.

La Perseverance sembra simile a Curiosity, ma è dotata di un design della ruota più capace e di un trapano che verrà utilizzato per estrarre campioni da rocce e suolo marziani. Questo robot è lungo circa 10 piedi, largo nove piedi e alto sette piedi. A bordo mette in mostra tutti i tipi di tecnologia, tra cui 23 diverse fotocamere per la navigazione su Marte e il rilevamento del suo ambiente.

Questa è la prima volta che un rover su Marte contiene un trapano del genere e questo aiuterà gli scienziati della NASA a comprendere meglio il terreno, la topografia e la storia di Marte.

NASA/JPL-Caltechi migliori robot spaziali del passato presente e futuro foto 9

Ingenuity Elicottero su Marte

Questo è l Ingenuity Mars Helicopter , un minuscolo elicottero che è stato inviato su Marte insieme al rover Perseverance. È una piccola macchina che peserà la metà di quello che fa sulla Terra quando è su Marte. Lingegnosità è interessante in quanto tecnicamente sarà il primo veicolo a volare su un altro pianeta.

Volare su Marte sarà anche una sfida poiché latmosfera è meno densa del 99 percento rispetto a qui sulla Terra. Il che significa che deve essere leggero e che i rotori devono girare molto, molto più velocemente di un elicottero sulla Terra. Dovrà anche sopravvivere a climi rigidi, con le temperature che scendono a meno 130 gradi Fahrenheit (meno 90 gradi Celsius) durante la notte.

Lingegno può volare solo per 90 secondi alla volta e utilizza i pannelli solari per ricaricarsi durante il giorno per volare di nuovo il giorno successivo. Dovrà anche volare per lo più in modo autonomo poiché impiegherebbe troppo tempo perché i segnali di controllo raggiungano Marte dalla Terra. Eventuali comandi devono essere inviati in anticipo e lelicottero volerà da solo ai waypoint

Scritto da Victoria Woollaston. Modifica di Adrian Willings.