Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Al giorno d'oggi, molti gadget vengono forniti senza caricabatterie nella confezione, il che rende più che mai cruciale la scelta di quello giusto.

Con il caricabatterie giusto, il telefono, il computer portatile, le fotocamere e altri gadget assortiti possono tornare alla carica in modo fulmineo. Spesso questi caricatori sono dotati di più porte USB, che consentono di condividere l'energia e caricare più dispositivi contemporaneamente.

Tuttavia, prima di entusiasmarsi troppo per la prospettiva di questo nuovo mondo, c'è qualcosa da capire.

Nella sezione che segue abbiamo riportato alcune considerazioni chiave, ma, in breve, è utile sapere quali velocità di ricarica supporta il vostro telefono, tablet, smartwatch, cuffie o computer portatile prima di immergervi in questo mondo. Se si prevede di utilizzare l'adattatore con un tappetino di ricarica wireless, anche i livelli di uscita possono essere un po' complicati, quindi è bene fare una ricerca.

Altrimenti si rischia di spendere troppo per un caricabatterie che non si può sfruttare.

Come ci si aspetterebbe, i caricatori con una potenza maggiore sono più potenti e alcuni di quelli presenti in questo elenco sono in grado di gestire contemporaneamente diversi dispositivi di grandi dimensioni. Tuttavia, alcuni sono progettati in modo specifico per il solo telefono, e di solito hanno una potenza di circa 12W, 15W o 18W. Non sembra molto se paragonato a caricabatterie di grandi dimensioni, ma in realtà è più che sufficiente per far fuori dall'acqua un adattatore da 5W già pronto per l'uso.

Qualunque sia la potenza di cui avete bisogno e qualunque sia il vostro budget, abbiamo testato e classificato alcuni dei migliori caricabatterie per telefoni disponibili al momento. Esploriamoli.


I migliori caricabatterie per telefoni nel 2022

  1. Caricabatterie multiplo USB C 100W UGreen
  2. Anker Nano
  3. Caricabatterie UGreen Type-C
  4. Caricabatterie Aukey Omnia 65W
  5. Stazione di ricarica Anker 100W a 4 porte Type-C

La nostra scelta: Miglior caricatore USB

UGreenI migliori caricabatterie USB-C del 2020: ottieni una nuova superba foto del mattoncino di ricarica 15

Caricabatterie da parete USB-C UGreen 100W

squirrel_widget_5890702

Per

  • 100W di ricarica
  • 3 porte USB-C per coprire tutti i dispositivi
  • Compatto per il numero di porte disponibili

Contro

  • Costoso
  • Il design limita i punti in cui è possibile collegarlo

Grazie alla tecnologia GaN che alimenta il caricatore da parete USB-C UGreen 100W, riceverete un caricatore potente che non si surriscalda e non fatica a funzionare per tutto il giorno, indipendentemente dal fatto che stiate alimentando un laptop, un telefono e un tablet tutti insieme.

È l'ideale per gli utenti a corto di prese a muro, ma in realtà ne può beneficiare chiunque abbia bisogno di più connessioni USB-C a USB-C nello stesso punto, con una quarta porta disponibile anche per i dispositivi USB-A.

L'unico aspetto negativo è il prezzo, ma anche in questo caso non è irragionevole se si confronta la potenza erogata con le opzioni alternative. Tuttavia, è vero che il caricabatterie fornisce una potenza non necessaria per l'utente medio. Se avete bisogno di qualcosa solo per il vostro telefono, ci sono opzioni più economiche (e più compatte) in questo elenco.

Si consigliano anche i caricabatterie USB

La nostra raccomandazione attuale è la migliore spina di ricarica in assoluto che abbiamo testato, ma è anche relativamente costosa e probabilmente rappresenta una soluzione eccessiva per alcuni utenti. Per questo motivo consigliamo anche gli altri adattatori, illustrati di seguito.

AnkerI migliori caricabatterie USB-C del 2020: ottieni una nuova superba foto del mattoncino di ricarica 2

Ancora Nano

squirrel_widget_3492631

Per

  • Forma perfetta per essere appoggiato alla parete
  • Perfetto per i viaggi

Contro

  • Potenza in uscita non eccelsa

Anker è riuscita a ridurre un caricabatterie potente in un pacchetto minuscolo, il cosiddetto Nano, ed è un'ottima scelta per la maggior parte delle persone.

Il caricabatterie da parete è dotato di un unico cavo USB-C che non crea alcun intralcio. Lo abbiamo trovato ideale per i viaggi, in quanto ci ha permesso di mantenere una buona velocità di ricarica del telefono, ideale per quando si ha bisogno di una rapida spinta prima di allontanarsi da una presa a muro.

La potenza non è sufficiente per un dispositivo di grandi dimensioni, dato che può gestire solo 20 W, ma è più che sufficiente per una ricarica veloce su quasi tutti gli smartphone di punta.

UGreenI migliori caricabatterie USB-C del 2020: ottieni una nuova superba foto di mattoni di ricarica 5

Caricabatterie UGreen Type-C

squirrel_widget_3492430

Per

  • Prezzo ragionevole
  • Buon design

Contro

  • Porta unica

UGreen ha fatto un ottimo lavoro per mantenere il suo caricabatterie il più piccolo possibile e un lavoro altrettanto impressionante per assicurarsi che non costi troppo.

È possibile acquistarlo a un prezzo accessibile e ricaricare tramite USB-C senza spendere una fortuna. L'output che offre non è così elevato come altri, il che significa che è più adatto ai telefoni che ai dispositivi più grandi, ma è comunque più che sufficiente per la maggior parte degli usi.

Non è l'unico adattatore di corrente di questo elenco a offrire questo vantaggio, ma la forma compatta lo rende davvero ideale da portare in viaggio. Abbiamo infilato questa spina in zaini, valigie, nel vano portaoggetti dell'auto e, naturalmente, nella parete stessa. Non occupa spazio a sufficienza per essere un peso, e questo è un grande vantaggio quando può offrire un tale livello di potenza.

AukeyI migliori caricabatterie USB-C del 2020: ottieni una nuova superba foto di mattoni di ricarica 6

Caricabatterie Aukey Omnia 65W

squirrel_widget_3492325

Per

  • Due porte
  • Eccellente ricarica a 65W

Contro

  • Una sola porta USB-C

Un'altra potente opzione è offerta da Aukey con questo caricabatterie da 65W, che è incredibilmente elegante nonostante la sua potenza e le due porte.

Ha un bel design screziato ed è ottimo per essere infilato in uno zaino quando si è in viaggio, con i suoi poli ripiegabili per un facile trasporto. Inoltre, la velocità di ricarica è super-veloce se il dispositivo lo supporta.

L'abbiamo trovata ideale per i viaggi di lavoro, quando abbiamo avuto bisogno di ricaricare contemporaneamente il laptop e il telefono, o per essere posizionata in casa in un'area in cui è necessario raddoppiare l'energia. È un po' un peccato che ci sia solo una porta USB-C, ma non è certo la fine del mondo.

AnkerI migliori caricabatterie USB-C del 2020: ottieni una nuova superba foto di mattoni di ricarica 16

Stazione di ricarica Anker 100W a 4 porte di tipo C

squirrel_widget_5890673

Per

  • 4 porte per una ricarica da 100 W
  • Il cavo consente la ricarica da prese inaccessibili

Contro

  • Costoso
  • Il cavo può essere ingombrante

Questo blocco di ricarica Anker è un altro mastodontico caricatore da 100 W da prendere in considerazione. Offre quattro porte, due USB-C e due USB-A, ed è l'ideale se avete dispositivi che utilizzano ancora entrambi gli standard di ricarica.

Il cavo può essere un vantaggio o uno svantaggio, a seconda delle esigenze. Aggiunge ingombro, il che è un po' fastidioso se si ha bisogno di portarlo con sé in viaggio.

Detto questo, però, ci ha aiutato in più di un'occasione quando abbiamo avuto bisogno di infilarci in una presa difficile. In linea di massima, lo consigliamo solo per l'uso domestico, ma ha un enorme potenziale anche in viaggio.

Altri prodotti considerati

Quando abbiamo cercato di individuare quelli che secondo noi sono i migliori caricabatterie USB attualmente disponibili, abbiamo trascorso ore a fare test e ricerche. Prendiamo in considerazione una serie di fattori quando si tratta di consigliare i caricabatterie e applichiamo gli stessi criteri quando un nuovo dispositivo viene preso in considerazione per l'inclusione. Non ci basiamo solo sui nostri test, ma cerchiamo anche di tenere conto delle recensioni dei consumatori, della qualità del marchio e del valore.

In tutte le nostre raccolte, ci sono anche molti prodotti che testiamo e che non vengono selezionati. Tuttavia, poiché potrebbero essere adatti ad alcune persone, li abbiamo elencati di seguito.

Come scegliere un caricabatterie USB

I caricabatterie non sono più quelli di una volta. Una volta si usava il caricabatterie in dotazione con il dispositivo e la cosa finiva lì. Tuttavia, da quando la maggior parte dei dispositivi utilizza lo standard USB-C, l'offerta di prodotti USB-C di terze parti è aumentata notevolmente.

È inoltre possibile scegliere tra diversi caricabatterie, alcuni dei quali offrono più di una porta e un diverso grado di potenza di ricarica. Ciò significa che potenzialmente è possibile ricaricare il dispositivo molto più velocemente rispetto al caricabatterie in dotazione.

Quindi, a cosa bisogna prestare attenzione?

Perché acquistare un caricabatterie USB?

Come abbiamo già detto, dato che la maggior parte dei telefoni non viene fornita con un caricatore, potreste non averne uno a portata di mano. Questo è il motivo perfetto per acquistare un caricabatterie USB di terze parti. Poiché i caricabatterie di marca sono in genere piuttosto costosi, è una buona idea cercare altrove, soprattutto perché spesso offrono di più per i vostri soldi.

Per cosa si può usare un caricabatterie da parete USB?

Lo standard USB-C è ormai utilizzato da moltissimi dispositivi. La maggior parte dei telefoni lo utilizza, anche se questo non include Apple (per ora). Stranamente, i modelli MacBook di Apple lo utilizzano, così come la maggior parte degli altri computer portatili. In pratica, tutti i nuovi dispositivi che supportano la ricarica rapida avranno una porta USB-C, poiché lo standard Micro USB non è paragonabile in termini di velocità di ricarica.

Che aspetto deve avere un adattatore di ricarica USB?

Il design di un caricabatterie può essere un problema o un errore. È un elemento che la maggior parte di noi preferirebbe far passare in secondo piano. Deve funzionare bene e non farsi notare. Alcuni design possono sporgere un po' dalla parete, il che limita i luoghi in cui è possibile utilizzarlo, mentre altri utilizzano un cavo che parte dalla parete, il che può essere una buona cosa, oppure un po' ingombrante.

Se si viaggia con molti dispositivi, vale la pena considerare le dimensioni. Se invece il dispositivo deve rimanere in un unico luogo, si può rinunciare a un design elegante per una maggiore potenza.

Quali sono gli elementi chiave da considerare?

I blocchi di ricarica USB sono caratterizzati da due fattori di differenziazione. Il primo è il numero di porte di un caricatore e il secondo è la potenza di ricarica. Ci sono molti caricabatterie che hanno una sola porta e altri che ne hanno addirittura quattro, anche se questo ovviamente ha un prezzo. È difficile trovare caricabatterie con più di tre porte USB-C, mentre la quarta è di solito occupata da una porta USB-A.

Poi, la potenza di ricarica. La minima offerta è di 5 W, ma può arrivare fino a 100 W e oltre. Vale la pena notare che non molti dispositivi sono in grado di utilizzare tutti i 100 W se si spendono le opzioni più potenti. Tuttavia, di solito questi caricabatterie dispongono di più di una porta, quindi possono essere ottimi se si ha bisogno di ricaricare molti dispositivi contemporaneamente.

Maggiori informazioni su questa storia

Tutti i caricabatterie di questo elenco sono stati testati in situazioni reali, proprio come se fossero utilizzati nella vita di tutti i giorni.

Tutti noi usiamo i caricabatterie quotidianamente, quindi è facile testarli. Tuttavia, nel quadro generale, i caricabatterie svolgono solo una funzione, anche se piuttosto importante.

I caricabatterie USB-C sono stati utilizzati per alimentare un'ampia gamma di dispositivi, tra cui laptop, telefoni, droni e qualsiasi altro dispositivo che avesse bisogno di essere rifornito durante gli altri test. Ogni volta che esaminiamo i caricabatterie USB, cerchiamo sempre di mettere a confronto diversi design, concentrandoci in particolare sulle dimensioni del blocco stesso e sul numero di porte disponibili.

Poiché può capitare di dover viaggiare con il proprio caricabatterie o di dover alimentare più dispositivi contemporaneamente, abbiamo voluto presentare un elenco che fosse vario sia in termini di funzionalità che di budget. Naturalmente, anche la quantità di energia fornita da ciascun blocco è un fattore molto importante.

Come in ogni raccolta, però, non è possibile fornire un elenco che vada bene per ogni tipo di utente. Per questo ci affidiamo alle esperienze e alle opinioni di tutto il team di Pocket-lint, oltre che a una valutazione approfondita delle aree di cui sopra, per fare del nostro meglio in questo senso.

Nella compilazione di queste guide evitiamo sempre i confronti troppo complicati e il gergo del marketing; vogliamo solo fornire un riassunto facile da capire che vi dia un'idea di come ogni caricabatterie è da usare. I nostri verdetti sono concisi, ma solo per motivi di brevità.

Scritto da Conor Allison. Modifica di Luke Baker.